Content on this page requires a newer version of Adobe Flash Player.

Get Adobe Flash player

I dj lavorano?

Messaggioda Eddy89 » 11/03/2014, 22:27

O marco ma che dici?se mandi via hawtin che fanno i ragazzi si guardano a vicenda?tipo se doveva suonare 3 -4 ore che fai chiami un altro dj fai mettere i cd dai pr ?ma che stai dicendo dio bono lo sai meglio di me...
Avatar utente
Eddy89
 
Messaggi: 1906
Iscritto il: 07/02/2011, 10:20
Località: Firenze

Messaggioda lomaz » 12/03/2014, 9:07

Nightmare ha scritto:Se avessi io un locale ed uno si presenta a suonare in quelle condizioni (puo' anche essere gesu' cristo in persona e non me ne puo' fregare di meno,anzi soprattutto se lo pago cifre spropositate) dico alla sicurezza di prenderlo e sbatterlo fuori,prima dalla consolle e poi dal locale..


Perdi più clientela e più "nome del locale" facendo così invece che lasciarlo suonare nel suo stato di fattanza.

Poi ovvio se lancia qualcosa sul pubblico e ferisce qualcuno lì allora è un'altra cosa.
Avatar utente
lomaz
 
Messaggi: 829
Iscritto il: 04/11/2009, 14:38
Località: (GE)

Messaggioda Eddy89 » 12/03/2014, 9:26

Quoto lomaz...
Avatar utente
Eddy89
 
Messaggi: 1906
Iscritto il: 07/02/2011, 10:20
Località: Firenze

Messaggioda Nightmare » 12/03/2014, 9:53

Eddy89 ha scritto:O marco ma che dici?se mandi via hawtin che fanno i ragazzi si guardano a vicenda?tipo se doveva suonare 3 -4 ore che fai chiami un altro dj fai mettere i cd dai pr ?ma che stai dicendo dio bono lo sai meglio di me...


Si ma ragazzi,ci rendiamo conto che una cosa cosi è come un mondo che gira al contrario?? Facendo cosi e PERMETTENDOGLI di farlo soprattutto,vuol dire che questo coglione si sentira' libero di comportarsi sempre come cazzo vuole che tanto sara' idolatrato lo stesso.. che esempio si da' alla gente? Secondo me una volta che lo butti fuori dal locale,basta anche una volta sola,poi (forse) abbassa le arie e capisce che non puo' fare quel cazzo che vuole,solo per il nome che ha o perche' vive di rendita degli anni prima...
Nightmare
 

Messaggioda Eddy89 » 12/03/2014, 10:03

Ripeto marco hai ragione ma forse è anche quello che piace ai pischelli...me li immagino che dicono agli altri loro amici "o raga sono stato a sentì hawtin è un grande era troppo in botta ma ha spaccato lo stesso" cmq i soldi gli.ha fatti negli ultimi anni prima (primi 2000) era uno come gli altri...
Avatar utente
Eddy89
 
Messaggi: 1906
Iscritto il: 07/02/2011, 10:20
Località: Firenze

Messaggioda lomaz » 12/03/2014, 10:42

Non importa se i suoi Fans sono pischelli, teenagers o adulti. Il suo compito lì è suonare e fare divertire il pubblico punto! E non esiste nessuna clausola che dice come comportarsi nel locale(e ci credo!). Se tu nel tuo locale lo butti fuori, data la sua "importanza" nell' ambiente come minimo ci si becca una bella denuncia ed il tuo locale ci perde molto. Perchè la gente paga SOLO per sentirlo suonare e non per vederlo sano o altro, e se tu lo cacci via mentre suona la gente si sente presa per il culo in quanto ha pagato e tu(proprietario del locale od organizzatore chèssia) ci perdi, punto. Non importa a nessuno com'è il suo stato fisico, importa solo che mixi bene e non faccia errori(com'è giusto che sia visto che si è lì per ballare e non per fare un' analisi medica dello stato psico-fisico dell'artista)! La gente che è lì balla beve e si diverte non è lì ferma a guardare chi suona pronta a dire "Minchia oh guarda com'è fatto, che schifo come si riduce ecc ecc". Ed è un dato di fatto questo visti i suoi Parties e la gente che si sposta da ogni dove per sentirlo, vedi Monegros, UMF ecc ecc. Poi se lui sta antipatico a prescindere è un altro discorso ma non si possono dire certe cose. A me come artista piace. Poi ovvio se davvero lancia oggetti o altro dalla consolle e colpisce ferendo qualcuno allora si che son d'accordo anchio a prenderlo per un orecchio e cacciarlo fuori! ;)
Avatar utente
lomaz
 
Messaggi: 829
Iscritto il: 04/11/2009, 14:38
Località: (GE)

Messaggioda Nightmare » 12/03/2014, 12:34

lomaz ha scritto:[i]Non importa se i suoi Fans sono pischelli, teenagers o adulti. Il suo compito lì è suonare e fare divertire il pubblico punto! E non esiste nessuna clausola che dice come comportarsi nel locale(e ci credo!). Se tu nel tuo locale lo butti fuori, data la sua "importanza" nell' ambiente come minimo ci si becca una bella denuncia ed il tuo locale ci perde molto. Perchè la gente paga SOLO per sentirlo suonare e non per vederlo sano o altro, e se tu lo cacci via mentre suona la gente si sente presa per il culo in quanto ha pagato e tu(proprietario del locale od organizzatore chèssia) ci perdi, punto. Non importa a nessuno com'è il suo stato fisico, importa solo che mixi bene e non faccia errori(com'è giusto che sia visto che si è lì per ballare e non per fare un' analisi medica dello stato psico-fisico dell'artista)!


Non so se hai visto bene quel video...li' non si tratta solo del suo stato psico-fisico..tu dici "importa solo che mixi bene e non faccia errori".. beh,non so se ti sei reso conto,ma tra il suo stato di alterazione dato da qualunque tipo di sostanza abbia preso (e gia questo incide parecchio sulla concentrazione di un individuo,nel suonare come in tante altre cose..perche' se sei pagato e sei li' x fare il tuo lavoro, se sei un professionista lo devi fare nel modo migliore possibile) oltre al suo "stato", ferma 3 volte la musica (giusto xche deve mixare bene e non fare errori), spacca un paio di cuffie e le lancia in mezzo alla gente (anche se non si vede se colpisce o no qualcuno) e piu' che della musica (ovvero del suo lavoro in quel momento) caga di piu' le zoccole che ha dietro che il pubblico che ha davanti... quindi non si tratta solo del suo stato "psico-fisico",ma è cmq una causa del fatto che stia "suonando" in quel modo... sei un professionista? vuoi spaccarti "ammerda" quanto vuoi tra droghe,alcool ecc..? benissimo,nessuno ti vieta di farlo (anche se poi sono cazzi tuoi) ma x RISPETTO di chi paga x venire a sentirti,fallo DOPO la tua performance..
Nightmare
 

Messaggioda Lele H » 12/03/2014, 14:01

Solo le big label vivono di questo con l hardcore.persino la mia etichetta vive di altro. Poi la nostra scena è troppo criticata,soprattutto da chi la segue.si ammazzano per prendere un locale o si fanno le guerre x la migliore data in agenda.è una scena in continuo declino secondo me tra qualche anno ci saranno solo i vecchi nomi come da quando è nata fino ad oggi.l hs in pochi anni ci ha distanziati anni luce. Mancano idee e unione x fare tutti bene. Cmq no io faccio tutt altro per vivere
Lele H
 
Messaggi: 365
Iscritto il: 24/06/2009, 11:06
Località: Cesano Maderno (MB)
Next party: 9/7/2016 Oldschool gangsters @ koko's (Seriate) BG

Messaggioda WXL » 12/03/2014, 14:21

Nightmare ha scritto:abbassa le arie e capisce che non puo' fare quel cazzo che vuole,solo per il nome che ha o perche' vive di rendita degli anni prima...


Sbagliato. Non suonerà più nel locale, e quel locale avrà un' opportunità di guadagno in meno.

Cioè quello che c'è da capire, è che non sbagliano i gestori del locale, o Hawtin. La cosa sbagliata è la gente, da un certo punto di vista.

Che poi, cosa cambia se uno è fatto o ubriaco perso? Quanti dj anche Hardcore o Hardstyle o House o Cazzoneso, arrivano a suonare completamente sani? Penso siano una minoranza.
Vogliamo fare un alcool test prima di salire in consolle? Se sei fuori è previsto il ritiro del patentino di dj?

Nightmare, non te la devi prendere col gestore del locale, te la dovresti prendere con la gente, che è stata li ad applaudire e ad esaltarsi, al posto di svuotare la sala. Non ho sentito un solo "coglione" venire dalla folla quando staccava la musica, ma quando rischiacciava play partiva il boato di gioia.
Avatar utente
WXL
 
Messaggi: 3456
Iscritto il: 16/05/2009, 11:33

Messaggioda Nightmare » 13/03/2014, 12:12

WXL ha scritto:
Nightmare ha scritto:abbassa le arie e capisce che non puo' fare quel cazzo che vuole,solo per il nome che ha o perche' vive di rendita degli anni prima...


Sbagliato. Non suonerà più nel locale, e quel locale avrà un' opportunità di guadagno in meno.



Che poi, cosa cambia se uno è fatto o ubriaco perso? Quanti dj anche Hardcore o Hardstyle o House o Cazzoneso, arrivano a suonare completamente sani? Penso siano una minoranza.
Vogliamo fare un alcool test prima di salire in consolle? Se sei fuori è previsto il ritiro del patentino di dj?



Guarda,onestamente penso che il titolare dell'Amnesia di Ibiza,anche se lasciasse perdere Hawtin,è sempre un locale che a livello di guest ospita sempre il meglio o il peggio (a discrezione della gente) dei piu' conosciuti dj e "artisti" a livello di musica elettronica, quindi non penso che Hawtin sarebbe la sua unica fonte di guadagno anzi..e magari tanti altri sono piu' professionali e han piu' rispetto della gente che viene a sentirli e soprattutto paga x sentirli..

Come cosa cambia se uno è fatto o ubriaco perso? Se uno è fatto o ubriaco perso,di certo non suonera' come se fosse sano e in quel modo oltre ad essere indice di bassissima professionalita',incide anche sull'immagine della serata,del locale,del suo "prestigio" ecc.. perche' quelli che sono fatti come lui probabilmente se ne accorgeranno neanche,ma quelli sani,si chiederanno "ma che cazzo di dj suonano in sto locale?" e cmq in ogni caso, come ho scritto sopra, tu sei li' per lavorare.. nessuno ti impedisce di ubriacarti,drogarti e ridurti ai minimi termini,ma x rispetto di chi ti paga,chi ti ha chiamato a suonare e chi paga x sentirti suonare, fallo DOPO aver suonato..non prima.. se riesci a suonare bene e stare concentrato su cio' che stai facendo anche da ubriaco perso/fatto ecc.. benissimo (anche se ne dubito che ci riesca) senno' abbi la decenza di fare tutto quello che vuoi,ma farlo dopo aver suonato..
Nightmare
 

Messaggioda WXL » 13/03/2014, 13:29

Nightmare ha scritto:
WXL ha scritto:
Nightmare ha scritto:abbassa le arie e capisce che non puo' fare quel cazzo che vuole,solo per il nome che ha o perche' vive di rendita degli anni prima...


Sbagliato. Non suonerà più nel locale, e quel locale avrà un' opportunità di guadagno in meno.



Che poi, cosa cambia se uno è fatto o ubriaco perso? Quanti dj anche Hardcore o Hardstyle o House o Cazzoneso, arrivano a suonare completamente sani? Penso siano una minoranza.
Vogliamo fare un alcool test prima di salire in consolle? Se sei fuori è previsto il ritiro del patentino di dj?



Guarda,onestamente penso che il titolare dell'Amnesia di Ibiza,anche se lasciasse perdere Hawtin,è sempre un locale che a livello di guest ospita sempre il meglio o il peggio (a discrezione della gente) dei piu' conosciuti dj e "artisti" a livello di musica elettronica, quindi non penso che Hawtin sarebbe la sua unica fonte di guadagno anzi..e magari tanti altri sono piu' professionali e han piu' rispetto della gente che viene a sentirli e soprattutto paga x sentirli..

Come cosa cambia se uno è fatto o ubriaco perso? Se uno è fatto o ubriaco perso,di certo non suonera' come se fosse sano e in quel modo oltre ad essere indice di bassissima professionalita',incide anche sull'immagine della serata,del locale,del suo "prestigio" ecc.. perche' quelli che sono fatti come lui probabilmente se ne accorgeranno neanche,ma quelli sani,si chiederanno "ma che cazzo di dj suonano in sto locale?" e cmq in ogni caso, come ho scritto sopra, tu sei li' per lavorare.. nessuno ti impedisce di ubriacarti,drogarti e ridurti ai minimi termini,ma x rispetto di chi ti paga,chi ti ha chiamato a suonare e chi paga x sentirti suonare, fallo DOPO aver suonato..non prima.. se riesci a suonare bene e stare concentrato su cio' che stai facendo anche da ubriaco perso/fatto ecc.. benissimo (anche se ne dubito che ci riesca) senno' abbi la decenza di fare tutto quello che vuoi,ma farlo dopo aver suonato..


Parlando poi di chi ho sentito dal vivo, e di cui posso essere testimone "diretto":

Sven Vath, eliminato dalla lista.
Villalobos :lol:
Marco Carola, eliminato pure lui.

Il tuo Nightmare è un discorso più che giusto e lecito, davvero. Ma inapplicabile nella realtà dei fatti.


p.s.: "Che poi, cosa cambia se uno è fatto o ubriaco perso?". Intendevo la differenza tra ubriaco e drogato, non la differenza tra ubriaco e sano, o drogato e sano.
Avatar utente
WXL
 
Messaggi: 3456
Iscritto il: 16/05/2009, 11:33

Messaggioda Bred » 13/03/2014, 17:33

Quoto il ragionamento di nightmare anche se nome detto sopra pur giusto che sia non credo che sia applicabile :roll:
Avatar utente
Bred
 
Messaggi: 623
Iscritto il: 15/05/2009, 19:34
Località: valtellina

Messaggioda Ninetysix » 14/03/2014, 10:47

WXL ha scritto:No, è perchè ormai è un icona.

Bravo o non bravo, è arrivato al punto che potrebbe anche lanciare merda dalla consolle e tutti sarebbero contenti.
Potrebbe mettere tutte le tracce in reverse e la gente direbbe che è un innovativo. Potrebbe mettere suoni a caso e la gente direbbe che è sperimentale. Potrebbe non mixare due tracce insieme, ma solo un play dietro l'altro e la gente direbbe che "il vero dj suona così".

Che abbia suonato bene o male, alla gente fa figo dire "sono andato a sentire Richie Hawtin" poi se ha fatto cagare o no, a nessuno importa


di tutta la conversazione questo e' il messaggio più sensato che rispecchia la realtà dei fatti.
giusto o sbagliato che sia questo e'.

Marco secondo me esageri tu, sei troppo bacchettone.. i DJ non sono mica dei missionari di pace che devono dare il buon esempio ai ragazzini.. la gente va in discoteca perché vuole divertirsi e fare casino.. dovresti prenderla un po più easy.
Ninetysix
 
Messaggi: 84
Iscritto il: 21/09/2010, 17:36
Località: Como

Messaggioda Nightmare » 14/03/2014, 12:25

Ninetysix ha scritto:
i DJ non sono mica dei missionari di pace che devono dare il buon esempio ai ragazzini.. la gente va in discoteca perché vuole divertirsi e fare casino.. dovresti prenderla un po più easy.


Ale,non è questo il punto... il punto è che il dj è comunque un lavoro e dato che uno è pagato,il posto di lavoro di un dj è la discoteca.. tu prova a presentarti in quelle condizioni in un qualsiasi altro posto di lavoro (specialmente e a maggior ragione se vieni pagato tutti quei soldi) e vedi se non ti mandan via a calci.. è questione di serieta' e professionalita'.. perche' sei pagato per fare quel lavoro (e molto profumatamente rispetto a tanti,tantissimi altri lavori) e la gente paga per sentirti suonare
Nightmare
 

Messaggioda ShaykraixHardcore » 14/03/2014, 15:03

:arrowu:

Io concordo con marco, ma non tanto per il fatto perchè uno non possa divertirsi e "far baldoria" in disco, ma per unfatto che potresti comunque fare errori da fatto/ubriaco, o altro, dopo puoi pure sfondarti, se ci tieni tanto a rovinarti fallo pure, sta di fatto che conta anche molto dal pubblico, come si vede dai video quella gente poco gliene fotte della musica ma va la solo per il dj famoso, o per la figa che porta l'evento, ormai conta di piu l'immagine, anzi, SEMPRE DI PIU...

:yeah:
ShaykraixHardcore
 

Messaggioda lomaz » 15/03/2014, 7:00

Alle persone che sentono questi DJ non gliene importa un fico secco di come si presentano a quanto pare! Anzi forse vengono idolatrati di più se conciati a sti modi! Come dicevano qualcuno prima, si è lì per ballare e basta non in missione di pace! Chissene del loro stato fisico, se si riducono così e la maggior parte delle volte non cappellanno nel loro lavoro buon per loro(qualche volta può succedere!), guadagnano fama e soldi!
Avatar utente
lomaz
 
Messaggi: 829
Iscritto il: 04/11/2009, 14:38
Località: (GE)

Messaggioda Ninetysix » 17/03/2014, 11:24

Nightmare ha scritto:
Ninetysix ha scritto:
i DJ non sono mica dei missionari di pace che devono dare il buon esempio ai ragazzini.. la gente va in discoteca perché vuole divertirsi e fare casino.. dovresti prenderla un po più easy.


Ale,non è questo il punto... il punto è che il dj è comunque un lavoro e dato che uno è pagato,il posto di lavoro di un dj è la discoteca.. tu prova a presentarti in quelle condizioni in un qualsiasi altro posto di lavoro (specialmente e a maggior ragione se vieni pagato tutti quei soldi) e vedi se non ti mandan via a calci.. è questione di serieta' e professionalita'.. perche' sei pagato per fare quel lavoro (e molto profumatamente rispetto a tanti,tantissimi altri lavori) e la gente paga per sentirti suonare


quello che dici tu e' una sacrosanta verita' Marco.. ma non puoi paragonare un qualsiasi altro posto di lavoro con una discoteca. questo e' il punto.
e poi non penso che tutte le volte faccia robe del genere.. puo capitare una serata che arrivi scassato.. ci sta.
Ninetysix
 
Messaggi: 84
Iscritto il: 21/09/2010, 17:36
Località: Como

Messaggioda Noxious » 17/03/2014, 21:21

Nell' Hardcore quasi tutti fanno un lavoro oltre a spendere ore e ore in studio.
Per chi riesce a vivere facendo solo hardcore provo grande ammirazione e sana invidia per il fatto che si alzano la mattina e per vivere fanno ciò che amano :D
Come ha scritto Lele anche a me dispiace vedere tante critiche che vengono da fuori ma soprattutto da dentro il nostro ambiente e penso che sia il vero punto debole di questo genere.
Noxious
 

Messaggioda saluzz » 17/03/2014, 22:00

il vero problema di questo genere?
troppi palloni gonfiati, a parole e su facebook.
Nuovi producer tutti professori, tutti sparasentenze, tutti esperti.

Bagni di umiltà a vagoni ci vorrebbero. Allora il movimento con più unità e solidarietà tra etichette e produttori grandi e piccoli crescerebbe!
Avatar utente
saluzz
Real Isean handeater
 
Messaggi: 11723
Iscritto il: 23/04/2009, 14:57

Messaggioda Eddy89 » 17/03/2014, 22:48

Saluzz come non quotarti....
Avatar utente
Eddy89
 
Messaggi: 1906
Iscritto il: 07/02/2011, 10:20
Località: Firenze

Messaggioda Radio Killah » 18/03/2014, 0:33

parole sante saluzz :clap: :clap: :clap:
Avatar utente
Radio Killah
 
Messaggi: 450
Iscritto il: 12/01/2011, 17:20
Località: Ancona

Messaggioda Lele H » 18/03/2014, 1:06

saluzz ha scritto:il vero problema di questo genere?
troppi palloni gonfiati, a parole e su facebook.
Nuovi producer tutti professori, tutti sparasentenze, tutti esperti.

Bagni di umiltà a vagoni ci vorrebbero. Allora il movimento con più unità e solidarietà tra etichette e produttori grandi e piccoli crescerebbe!


Non tutti la pensano cosi purtroppo e lo sai bene anche tu. Abbiamo uno squadrone di emergenti che purtroppo sono "costretti" a stampare in etichette all estero e questo dovrebbe far riflettere molto sulla situazione di noi italiani. Poi ci vorrebbero idee nuove, l agenda ha gli stessi eventi tutti gli anni. L 8 marzo le serate lombarde hc hanno fatto numeri ridicoli,compresi noi.ma questo è solo un esempio eh non giudico il lavoro di nessuno.questo non dovrebbe arrivare da noi, ma da chi veramente mangia facendo dell hc il suo mestiere.
Lele H
 
Messaggi: 365
Iscritto il: 24/06/2009, 11:06
Località: Cesano Maderno (MB)
Next party: 9/7/2016 Oldschool gangsters @ koko's (Seriate) BG

Messaggioda Nightmare » 18/03/2014, 11:40

Ninetysix ha scritto:
quello che dici tu e' una sacrosanta verita' Marco.. ma non puoi paragonare un qualsiasi altro posto di lavoro con una discoteca. questo e' il punto.


Io penso che sia una cosa ancora piu' grave,rispetto ad un altro posto di lavoro.. soprattutto per le cifre che prende certa gente per "suonare" (se si puo' definire ancora suonare,fare il dj al giorno d'oggi) in parole povere: prendi 10,20,30.000 euro a serata e ti presenti in quelle condizioni? è quello che è ancora piu' grave per me...
Nightmare
 

Messaggioda Nightmare » 18/03/2014, 11:48

Lele H ha scritto:
saluzz ha scritto: L 8 marzo le serate lombarde hc hanno fatto numeri ridicoli,compresi noi.ma questo è solo un esempio eh non giudico il lavoro di nessuno


A questo riguardo,il problema grosso è che ci sono perfino troppe serate,ma i numeri sono sempre gli stessi.. se in proporzione alle feste,aumentasse anche la gente non ci sarebbero problemi,ma la gente a livello di numeri resta sempre quella..quando Number e florida non fanno niente,tutti o quasi quelli che fanno feste vanno per forza di cose a beccare le stesse date e ci si ritrova ad avere 3/4 serate,nel raggio di 200 km o meno.. cosi,si va in 100 da una parte, in 30 da un altra,in 50 da un'altra ancora e in 10 nell'altra..col risultato che tutte o quasi le serate sono dei flop.. bisognerebbe intanto informarsi su cosa fanno gli altri e quando.. e se si capisce che quella sera ci son gia' troppe cose in giro,posticipare o annullare la serata.. non faccio riferimenti a nessuno,ma è una cosa a livello generale..quando i numeri sono questi,o si lascia stare o si fanno delle serate in collaborazione unendo piu' staff magari...ma è impensabile con questi numeri fare 3 o 4 serate diverse,la stessa sera e tutte abb.vicine tra loro..
Nightmare
 

Messaggioda Ninetysix » 18/03/2014, 13:39

Nightmare ha scritto:
Ninetysix ha scritto:
quello che dici tu e' una sacrosanta verita' Marco.. ma non puoi paragonare un qualsiasi altro posto di lavoro con una discoteca. questo e' il punto.


Io penso che sia una cosa ancora piu' grave,rispetto ad un altro posto di lavoro.. soprattutto per le cifre che prende certa gente per "suonare" (se si puo' definire ancora suonare,fare il dj al giorno d'oggi) in parole povere: prendi 10,20,30.000 euro a serata e ti presenti in quelle condizioni? è quello che è ancora piu' grave per me...


ma secondo te chi chiama artisti di quel livello si preoccupa di cosa faranno durante la serata? l'unica cosa che importa e' il guadagno a fine serata. molto semplice.
Ninetysix
 
Messaggi: 84
Iscritto il: 21/09/2010, 17:36
Località: Como

Messaggioda Nightmare » 18/03/2014, 15:00

Vabe' continuiamo a pensarla cosi'...poi non stupiamoci se diventano dj cani e porci,se Paris hilton si auto-dichiara una dei 5 dj piu' richiesti del mondo ecc.. evidentemente ormai è un ambiente che va al contrario se i "dj" piu' si sfasciano e piu' vengono idolatrati e bookati.. bello schifo che è diventato.
Nightmare
 

Messaggioda Ninetysix » 18/03/2014, 15:23

bello schifo si.
Ninetysix
 
Messaggi: 84
Iscritto il: 21/09/2010, 17:36
Località: Como

Messaggioda Noxious » 18/03/2014, 19:32

saluzz ha scritto:il vero problema di questo genere?
troppi palloni gonfiati, a parole e su facebook.
Nuovi producer tutti professori, tutti sparasentenze, tutti esperti.

Bagni di umiltà a vagoni ci vorrebbero. Allora il movimento con più unità e solidarietà tra etichette e produttori grandi e piccoli crescerebbe!


Si potrebbe aprire un topic su questo :(
Noxious
 

Messaggioda saluzz » 18/03/2014, 23:06

l ho messa li un po velenosa... è una mia opinione...
per esempio in ambiente "amatoriali" rock e similare i ragazzi ke suonano sono veramente molto piu umili e molto piu tranquilli...
nel nostro basta avere 2 date e sono gia armin...
Avatar utente
saluzz
Real Isean handeater
 
Messaggi: 11723
Iscritto il: 23/04/2009, 14:57

Messaggioda KontraKosmi » 19/03/2014, 2:56

:arrowu: :clap: :clap: :clap:
Avatar utente
KontraKosmi
 
Messaggi: 182
Iscritto il: 22/08/2012, 22:35
Località: Cagliari

PrecedenteProssimo

Torna a Info e commenti artisti

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite