Content on this page requires a newer version of Adobe Flash Player.

Get Adobe Flash player

Ophidian

Info e commenti riguardo DJ, MC e produttori hardcore

Messaggioda Traumatik » 05/06/2009, 14:42

:clap: :arrowu:
Traumatik
 

Messaggioda Alex b Hard » 05/06/2009, 18:17

phemt88 ha scritto:Tutto il bene che gli voglio è stato espanso più che altro sul topic di (e a scapito del povero) Nosferatu... :mrgreen:

Ma apparte tutto...
ma sta robetta qua?

http://www.youtube.com/watch?v=GWLw10WQhH4

Mi vengono 95 cm di cazzo dritto, due metri di capelli dritti, 3 metri di pelo irto su tutto il corpo e 5 metri di pelle d'oca ogni volta che la sento...
Voi pensate veramente a pegaso, alla cavalcata (la cassa) all'ascesa al cielo (il synth), a tutta l'epicità del contesto... ma porco d i o, è fenomenale...

Apparte gli scherzi, è musicalmente, ritmicamente favolosa... davvero mi da i brividi, Ophidian è un genio, da lacrime di gioia! :clap:

Questa mi era sfuggita...ma ora ke l'ho sentita devo dire ke è semplicemente fenomenale....altro ke 95 cm di cazzo dritto....è un genio sto uomo :clap: :clap: :clap:

Artista...con la A maiuscola :clap:
Avatar utente
Alex b Hard
 
Messaggi: 5388
Iscritto il: 26/04/2009, 13:05
Località: CH

Messaggioda Phemt » 05/06/2009, 23:42

E' una traccia leggendaria, dal sound epico. Vi scrivo cosa ho scritto a un mio amico su msn, parlando di questa track, e lui mi ha commentato dicendo che è bellissimo che io riesca a vedere tutto questo in una track hardcore! Innanzitutto, c'è solo un piccolissimo utilizzo dei vocal, che non è volgarmente campionato da un pezzo hip hop... è di classe, delicato, non cantato, ma parlato, con voce calda, sussurrante e modificata elettronicamente... sentite che parole:

Sing for me...
I will smile and touch your hair,
And dare to sing along when I know the words.
For we are at best in a blended voice, and thought, and flesh...
There is too much to be lost in the world,
Love is, and was, and will be regent, regret wets sweated sins...
Sing for me,
I will smile and touch your hair,
And dare to sing along when I know the words...
For we are at best in a blended voice, and thought, and flesh...
There is too much to be lost in the world...
Love is, and was, and will be regent, regret wets sweated sins.

Questa è classe, non voci rudi e da afroamericano arrabbiato... (mio parere personale, ci vuole un pò di tutto comunque).

Questo è ciò che vedo io...

All'inzio si apre il cielo, è il caos... dopodichè, la cassa all'inizio è pegaso che scalcia e trotta in uno spazio breve, cercando di partire in una folle discesa, in picchiata verso la terra, possente, potente ma leggero... i suoi zoccoli calpestano l'olimpo e le sue ali smuovono la terra e le nuvole... il piano che si sente è pegaso che plana leggiadro, giocando con le ali in un delicato gioco di attrito, e si fionda in picchiata attraverso le nuvole bianche e oro, sferzandole, aprendosi un varco di luce bianca... con la sua muscolatura potente, con la sua possanza... ma leggero... e si pone dinnanzi all'uomo avvolgendo la terra con le ali, di fronte l'essere umano, che rimane affascinato da tanta delicata, bianca potenza aurea, divina... e la melodia del synth, con i suoi accordi... è la sua ascesa al cielo, l'esplosione di luce verso la volta celeste o la vetta del monte olimpo, tra gli dei, sempre più veloce, sempre più leggendaria... lo senti poi il fischio? lì è lo stupore dell'essere umano dinnanzi ad una creatura simile... questo, è rappresentato dal fischio, lontano, inafferrabile... come pegaso...
per me è una track azzeccatissima.

Forse esagero, ma per me è da applausi, grande Conrad il virtuoso! :clap:
Avatar utente
Phemt
 
Messaggi: 3086
Iscritto il: 19/05/2009, 10:17
Località: Roma

Messaggioda HASTE » 07/06/2009, 19:48

:arrowu:


dio,ti immagini pegaso proprio perchè la traccia s'intitola pegasus...


e se per caso,si fosse intitolata A man on the toilett?

:lol: :lol: :lol:
HASTE
 

Messaggioda Phemt » 07/06/2009, 20:09

:arrowu:
Ehi guarda che non sto scherzando, davvero trovo il titolo giustificato per la traccia, cioè evoca davvero quello di cui parla il titolo attraverso la musica, ed è uno dei rari casi!!
E (giuro che non scherzo), un'altra traccia che ha questa proprietà, secondo me, è... keep them titties jumpin' di Tha Playah! :mrgreen:
Avatar utente
Phemt
 
Messaggi: 3086
Iscritto il: 19/05/2009, 10:17
Località: Roma

Messaggioda HASTE » 08/06/2009, 12:11

ti ripeto se ci fosse stato tutt'altro titolo,se si fosse semplicemente intitolata new track tu avresti visto un cavallo :?:
HASTE
 

Messaggioda Phemt » 08/06/2009, 13:36

No, assolutamente no! Forse hai frainteso quello che dico... io ce lo vedo ovviamente perchè è nel titolo, non ho una fantasia così fervida (o meglio sì, ma non fino a questo punto)! :mrgreen:
E stavo appunto dicendo che però il titolo è ben giustificato dalla traccia, mentre molte altre lo giustificano solamente per un vocal, per esempio.
Invece questa traccia "Pegasus", mi pare pensata apposta per dare l'impressione di quello che ti ho detto.

Piccoli esempi.
Zoo dei Base Alert, se non fosse per " release all the rage, let best out the cage!! :dance: (...)", ti darebbe l'impressione di uno zoo? A me no...
Do or Die degli Art of Fighters, e non fosse per "the time is now... it's do, or die!! :dance: ", ti darebbe l'impressione di vita o di morte? A me no...
Plastic shit di Amesys, se non fosse per "it's a platic shit!!", ti darebbe l'impressione di... una merda di plastica? :mrgreen: A me no...

Invece Keep them titties jumping, per la cassa così melodicizzata, così rimbalzante, corta e bombata, mi dà l'impressione delle tette che saltano!! :mrgreen:

Pegasus è (proprio tecnica/musical - mente parlando) una cavalcata!! La senti la cassa con che ritmica picchia? I fischi in lontanza, altissimi, e la melodia epicheggiante? A me evoca davvero l'immagine di pegaso!

P.S.:Altro esempio: Omar Santana Rmx: Nowhere to hide... da veramente l'impressione della guerra, del non avere un posto dove nacondersi, specie nel break... effetti di bombe che sradicano il cemento dal terreno, granate, spari, un ritmo da falcate di plotoni di un esercito, effettistica ovunque, come se si fosse circondati... Chi è con me me lo dica, che mi sento scemo sennò! :lol:
Avatar utente
Phemt
 
Messaggi: 3086
Iscritto il: 19/05/2009, 10:17
Località: Roma

Messaggioda Traumatik » 08/06/2009, 14:09

:arrowu: son con tè...nn in maniera così esagerata ma x quanto riguarda la spiegazione di Pegasus ci può anke stare ;)
Traumatik
 

Messaggioda Alex b Hard » 08/06/2009, 14:30

phemt88 ha scritto:No, assolutamente no! Forse hai frainteso quello che dico... io ce lo vedo ovviamente perchè è nel titolo, non ho una fantasia così fervida (o meglio sì, ma non fino a questo punto)! :mrgreen:
E stavo appunto dicendo che però il titolo è ben giustificato dalla traccia, mentre molte altre lo giustificano solamente per un vocal, per esempio.
Invece questa traccia "Pegasus", mi pare pensata apposta per dare l'impressione di quello che ti ho detto.

Piccoli esempi.
Zoo dei Base Alert, se non fosse per " release all the rage, let best out the cage!! :dance: (...)", ti darebbe l'impressione di uno zoo? A me no...
Do or Die degli Art of Fighters, e non fosse per "the time is now... it's do, or die!! :dance: ", ti darebbe l'impressione di vita o di morte? A me no...
Plastic shit di Amesys, se non fosse per "it's a platic shit!!", ti darebbe l'impressione di... una merda di plastica? :mrgreen: A me no...

Invece Keep them titties jumping, per la cassa così melodicizzata, così rimbalzante, corta e bombata, mi dà l'impressione delle tette che saltano!! :mrgreen:

Pegasus è (proprio tecnica/musical - mente parlando) una cavalcata!! La senti la cassa con che ritmica picchia? I fischi in lontanza, altissimi, e la melodia epicheggiante? A me evoca davvero l'immagine di pegaso!

P.S.:Altro esempio: Omar Santana Rmx: Nowhere to hide... da veramente l'impressione della guerra, del non avere un posto dove nacondersi, specie nel break... effetti di bombe che sradicano il cemento dal terreno, granate, spari, un ritmo da falcate di plotoni di un esercito, effettistica ovunque, come se si fosse circondati... Chi è con me me lo dica, che mi sento scemo sennò! :lol:


E' fantastico come vedi questi dettagli...sinceramente non ci ho mai fatto caso prima d'ora...ma con le tue descrizioni di queste due canzoni, pegasus e keep the titties jumping, intravedo un po' quello ke hai detto tu...fantastico :clap:

se hai altri esempi csi scrivili :yeah:
Avatar utente
Alex b Hard
 
Messaggi: 5388
Iscritto il: 26/04/2009, 13:05
Località: CH

Messaggioda Futurist » 08/06/2009, 15:39

Su questo t'appoggio phemt..
questa è la differenza tra un normale produttore che mette titoli a cazzo alle sue canzoni magari solo perchè prende spunto da un vocal e l'artista che invece da un senso nella traccia al titolo delle sue canzoni! :clap: L'ho sempre pensata cosi' :yeah:
A me lo stesso effetto lo fanno ad esempio "Seasons of mist" remix di Nosferatu e The Prayer sempre del Vampiro..sara' perkè è un maestro a usare i pad e creare le atmosfere! 8)

Questo è stato per un periodo il mio avatar :mrgreen: :
Pegasus Raising.jpg
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
Futurist
 

Messaggioda Phemt » 08/06/2009, 23:09

Grazie a tutti!! :mrgreen: :arrowu:
Alex b Hard ha scritto:se hai altri esempi csi scrivili :yeah:

Per ora me ne viene in mente uno molto stupido ma... vero!
Phreaking Electroniks di Catscan e D-Passion... beh, freaking vuol dire impazziti, folle (coniugato allo stesso modo), incontrollati, strambiti, electronics elettronici... beh, a tutti gli effetti i suoni sono degli abomini elettronici folli, tutti scratchosi, gommosi, dissonanti... cioè, pare che la musica della traccia sia "£"%%&%/"%$/&£$&!!!##=£)"##!ç°°#&%%#$!!! :blah: # ç°§***!!""=?^^*§çç:><>: :blah: !///£("!£///||!!!!## :blah: "... provate ad ascoltarla facendo scorrere gli occhi su quello che ho "scritto" :arrowu:
E' così, vero?
Oh, poi dico per me eh... :mrgreen:
Se me ne vengono in mente altre lo dico... intanto sicuramente quoto questo:
Futurist ha scritto:Su questo t'appoggio phemt..
questa è la differenza tra un normale produttore che mette titoli a cazzo alle sue canzoni magari solo perchè prende spunto da un vocal e l'artista che invece da un senso nella traccia al titolo delle sue canzoni! :clap: L'ho sempre pensata cosi' :yeah:
A me lo stesso effetto lo fanno ad esempio "Seasons of mist" remix di Nosferatu e The Prayer sempre del Vampiro..sara' perkè è un maestro a usare i pad e creare le atmosfere! ]


su Season of mist rmx di Nosferatu... idem! Su the prayer un pò meno, giusto un pò per quel che di "organesco" che ha la melodia (comunque 80 volte più giustificato che in altre tracks). E per rimanere (e rientrare) in-topic, cito Daybreak (Do birds dream?) di Ophidian... track industrial/ambient dalle sonorità hardcore, che chiude quella meraviglia che è Betrayed by Daylight, con stile e classe... beh, i fischi sintetizzati che riproducono il canto degli uccellini, le atmosfere rimbombati del bosco con la sua umidità... il tutto "elettronicamente" appropriato... beh, pura classe, stile e bravura... delicato, originale, ben fatto... non so davvero cos'altro dire, davvero molto, molto evocativa come track. Bella davvero, per amanti dell'elettronica di classe.
Avatar utente
Phemt
 
Messaggi: 3086
Iscritto il: 19/05/2009, 10:17
Località: Roma

Messaggioda HASTE » 09/06/2009, 15:52

phemt88 ha scritto:No, assolutamente no! Forse hai frainteso quello che dico... io ce lo vedo ovviamente perchè è nel titolo, non ho una fantasia così fervida (o meglio sì, ma non fino a questo punto)! :mrgreen:
E stavo appunto dicendo che però il titolo è ben giustificato dalla traccia, mentre molte altre lo giustificano solamente per un vocal, per esempio.
Invece questa traccia "Pegasus", mi pare pensata apposta per dare l'impressione di quello che ti ho detto.

Piccoli esempi.
Zoo dei Base Alert, se non fosse per " release all the rage, let best out the cage!! :dance: (...)", ti darebbe l'impressione di uno zoo? A me no...
Do or Die degli Art of Fighters, e non fosse per "the time is now... it's do, or die!! :dance: ", ti darebbe l'impressione di vita o di morte? A me no...
Plastic shit di Amesys, se non fosse per "it's a platic shit!!", ti darebbe l'impressione di... una merda di plastica? :mrgreen: A me no...

Invece Keep them titties jumping, per la cassa così melodicizzata, così rimbalzante, corta e bombata, mi dà l'impressione delle tette che saltano!! :mrgreen:

Pegasus è (proprio tecnica/musical - mente parlando) una cavalcata!! La senti la cassa con che ritmica picchia? I fischi in lontanza, altissimi, e la melodia epicheggiante? A me evoca davvero l'immagine di pegaso!

P.S.:Altro esempio: Omar Santana Rmx: Nowhere to hide... da veramente l'impressione della guerra, del non avere un posto dove nacondersi, specie nel break... effetti di bombe che sradicano il cemento dal terreno, granate, spari, un ritmo da falcate di plotoni di un esercito, effettistica ovunque, come se si fosse circondati... Chi è con me me lo dica, che mi sento scemo sennò! :lol:



vediamo se riesco ad arrivare a dove intendevo arrivare... allora,ho fatto l'esempio dell'uomo sul cesso ( :lol: ) per tentare di smentire la storia del cavallo,che tutto sommato con quel ritmo di cassa può benissimo starci ;)


ma secondo me il bello di questa musica è che una traccia è composta al 99% da suoni e all'1% da parole,e questo rende il pensiero di ognuno soggettivo. e io sono convinto che questa sia una grande qualità di questo produttore,esprimere sensazioni non con parole (malvagie o romantiche che siano) ma con delle particolari sonorità,che ognuno può materializzare nelle immagini che desidera :D
HASTE
 

Messaggioda Phemt » 09/06/2009, 21:22

:arrowu: Nulla da ridire, io sottolineavo il suo non mettere titoli a caso... in musica classica strumentale, per esempio, non ci sono di certo parole (almeno che non parliamo di lirica), eppure i titoli sono messi per evocare quello che la musica evoca. E in questo paio di track, questo risultato c'è!
Concordo sul pensiero soggettivo, ma allora perchè nominare una traccia con parole particolari invece di non nominarla con Ophidian 1st release, OPhidian 2nd, Ophidian 3rd ecc. ecc.? Se mettono dei nomi così particolari un motivo lo avranno, no?
Avatar utente
Phemt
 
Messaggi: 3086
Iscritto il: 19/05/2009, 10:17
Località: Roma

Messaggioda HASTE » 09/06/2009, 22:17

:arrowu:


per sottolineare il messaggio che l'artista vuole mandare a noi che ascoltiamo le sue tracce...poi sta ad ognuno di noi capirlo a suo modo ;)
HASTE
 

Messaggioda Phemt » 10/06/2009, 13:12

Indubbiamente! :yeah:
Non immagini nemmeno cosa riusciamo a immaginare (cazzeggiando) io e un mio amico... ma davvero cose di tutti i tipi, inclusi gnometti d'acciaio che ballano sottobraccio la danza russa a delle sagre di paese, lucertole in armatura che scappano da nemici invisibili... un pò di tutto. :mrgreen:
Avatar utente
Phemt
 
Messaggi: 3086
Iscritto il: 19/05/2009, 10:17
Località: Roma

Messaggioda HASTE » 10/06/2009, 13:17

:arrowu:


a me per esempio le ultime tracce di hellsystem mi fanno pensare a rissoni con tanto d'inseguimento in macchina in stile gta san andreas :lol:

mentre cose alla betrayed by daylight mi fanno pensare a tutt'altro,cose più profonde diciamo.

invece l'industrial non mi suscita niente :|
HASTE
 

Messaggioda Futurist » 10/06/2009, 13:29

phemt88 ha scritto:Indubbiamente! :yeah:
Non immagini nemmeno cosa riusciamo a immaginare (cazzeggiando) io e un mio amico... ma davvero cose di tutti i tipi, inclusi gnometti d'acciaio che ballano sottobraccio la danza russa a delle sagre di paese, lucertole in armatura che scappano da nemici invisibili... un pò di tutto. :mrgreen:


Queste cose succedevano anche a me ai tempi in cui mi fumavo pure la cicoria! :lol:
Futurist
 

Messaggioda Phemt » 10/06/2009, 13:32

Specio ha scritto::arrowu:


a me per esempio le ultime tracce di hellsystem mi fanno pensare a rissoni con tanto d'inseguimento in macchina in stile gta san andreas :lol:

mentre cose alla betrayed by daylight mi fanno pensare a tutt'altro,cose più profonde diciamo.

invece l'industrial non mi suscita niente :|


:arrowu: Vero!
L'industrial/hardcore a me suscita solo ritmo, nessun immagine in effetti...

Per Futurist... sai cos'è il bello? Che io non ho fatto mai utilizzo di alcuna droga, nemmeno mai una canna in vita mia! :mrgreen:
Avatar utente
Phemt
 
Messaggi: 3086
Iscritto il: 19/05/2009, 10:17
Località: Roma

Messaggioda Futurist » 10/06/2009, 13:40

Allora hai davvero tanta fantasia! :yeah:

io cmq non voglio incitare nessuno a provare le droghe, nemmeno quelle leggere ma è vero che se ascolti certe tracce sotto effetto di marjuana o altre sostanze ti fai dei viaggi pazzeschi che normalmente non concepiresti!
Futurist
 

Messaggioda Phemt » 10/06/2009, 21:19

Come si firmarono "Maxx e Giangy, Stunned Guys!" nell'interno copertina di Always Hardcore Vol. 06:

"la HARDCORE è la nostra unica droga!!!"

La cosa mi fa ancora un pò ridere, la trovo un pò buffa. Ma gran bel messaggio! :yeah:

Poi c'è gente come il nostro Ophidian che fa cose così industrial/(un pò, in certi casi, ambient), melodie così fantastiche... che bastano e avanzano a sballarti nel migliore dei modi, con la musica ben fatta! :mrgreen:
Avatar utente
Phemt
 
Messaggi: 3086
Iscritto il: 19/05/2009, 10:17
Località: Roma

Messaggioda fede_giova » 10/06/2009, 21:37

Comunque ragazzi vi siete scordati la traccia che rappresenta di più in assoluto il suo titolo: Rotterdam Termination Source - Poing :mrgreen: :mrgreen:
Meglio di questa penso non ce ne sia, sentite come rimbalza poing poing poing :lol: :dance:
fede_giova
 

Messaggioda Phemt » 11/06/2009, 22:25

:arrowu: :lol:
Grande sforzo creativo! :mrgreen:
Brutale il Prankster remix.
Avatar utente
Phemt
 
Messaggi: 3086
Iscritto il: 19/05/2009, 10:17
Località: Roma

Messaggioda Bred » 11/10/2009, 20:14

brevissimo e produzioni stupende
Avatar utente
Bred
 
Messaggi: 623
Iscritto il: 15/05/2009, 19:34
Località: valtellina

Messaggioda HASTE » 13/11/2009, 21:04

ma cosa cazzo ha tirato fuori! ragazzi io sono incredulo per chi non ha ancora ascoltato quella perla di FORGOTTEN MOMENTS REMIX si affretti!!! o_o
HASTE
 

Messaggioda Hunterwolf » 16/11/2009, 14:09

phemt88 ha scritto:No, assolutamente no! Forse hai frainteso quello che dico... io ce lo vedo ovviamente perchè è nel titolo, non ho una fantasia così fervida (o meglio sì, ma non fino a questo punto)! :mrgreen:
E stavo appunto dicendo che però il titolo è ben giustificato dalla traccia, mentre molte altre lo giustificano solamente per un vocal, per esempio.
Invece questa traccia "Pegasus", mi pare pensata apposta per dare l'impressione di quello che ti ho detto.

Piccoli esempi.
Zoo dei Base Alert, se non fosse per " release all the rage, let best out the cage!! :dance: (...)", ti darebbe l'impressione di uno zoo? A me no...
Do or Die degli Art of Fighters, e non fosse per "the time is now... it's do, or die!! :dance: ", ti darebbe l'impressione di vita o di morte? A me no...
Plastic shit di Amesys, se non fosse per "it's a platic shit!!", ti darebbe l'impressione di... una merda di plastica? :mrgreen: A me no...

Invece Keep them titties jumping, per la cassa così melodicizzata, così rimbalzante, corta e bombata, mi dà l'impressione delle tette che saltano!! :mrgreen:

Pegasus è (proprio tecnica/musical - mente parlando) una cavalcata!! La senti la cassa con che ritmica picchia? I fischi in lontanza, altissimi, e la melodia epicheggiante? A me evoca davvero l'immagine di pegaso!

P.S.:Altro esempio: Omar Santana Rmx: Nowhere to hide... da veramente l'impressione della guerra, del non avere un posto dove nacondersi, specie nel break... effetti di bombe che sradicano il cemento dal terreno, granate, spari, un ritmo da falcate di plotoni di un esercito, effettistica ovunque, come se si fosse circondati... Chi è con me me lo dica, che mi sento scemo sennò! :lol:

certo che è così.. ed è questo che fa la differenza tra un produttore di musica da discoteca tunz tunz ed un musicista. per fortuna nell'hc di musicisti ce ne sono un po', anche se non sono la maggior parte, ma ophidian è sicuramente uno di questi..


Specio ha scritto::arrowu:


dio,ti immagini pegaso proprio perchè la traccia s'intitola pegasus...


e se per caso,si fosse intitolata A man on the toilett?

:lol: :lol: :lol:


LOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOL :lol:
Hunterwolf
 

Messaggioda gbrdade » 14/12/2009, 21:32

IAN_HaRdCoRe88 ha scritto:pupillo di casa Enzyme...
ha imparato l arte facendo gavetta sotto la supervisione dei 2 migliori al mondo: Ruffneck e Nosferatu
ed ha tutta l intenzione di superare i suoi maestri :clap: :clap: :clap: grande!

x me gli ha gia superati e di tanto anche :-°
io amo ophidian :$
gbrdade
 

Messaggioda HASTE » 14/12/2009, 21:47

:arrowu:

Quotazzo immenso!
HASTE
 

Messaggioda Phemt » 15/12/2009, 13:48

Specio ha scritto::arrowu:

Quotazzo immenso!


Double quotazzo immenso! :arrowu:

E quel capolavoro di Forgotten Moments Remix ho avuto finalmente anche io l'onore di ascoltarlo, ed è veramente un pezzo così pazzesco che non riesco a usare parole!! Una delle migliori tracce hardcore di sempre, se non... :!:
Avatar utente
Phemt
 
Messaggi: 3086
Iscritto il: 19/05/2009, 10:17
Località: Roma

Messaggioda HASTE » 15/12/2009, 14:48

:arrowu:

Su questa traccia vedo che ci intendiamo alla perfezione :mrgreen:
HASTE
 

Messaggioda Bleed On Me » 17/12/2009, 15:22

che dire del grande ophidian? un innovatore, un fottuto genio in continua evoluzione stilistica capace di dare ogni volta emozioni diverse anche all'interno della stessa track. non credo ci siano altri che si possano paragonare a lui in questo senso, c'è poco da fare. concordo in particolare su pegasus, un capolavoro
Bleed On Me
 

PrecedenteProssimo

Torna a Artisti hardcore

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite