Content on this page requires a newer version of Adobe Flash Player.

Get Adobe Flash player

La realtà italiana secondo il proprietario dell'Insomnia

Riflessioni su eventi e info su discoteche, location, organizzazioni e staff

Messaggioda robbeHC » 02/05/2011, 23:44



Secondo me la pura verità.
Avatar utente
robbeHC
 
Messaggi: 3249
Iscritto il: 26/04/2009, 18:43
Località: Pisa

Messaggioda Gid gbr » 03/05/2011, 8:25

Gran video, condiviso anche sulla pagina di HM. Non servirà a molto ma magari qualcuno ci medita sù. La penso come il proprietario, e ti fa capire come dev'essere sofferente essere nei panni degli organizzatori.
Avatar utente
Gid gbr
The sex maniac
 
Messaggi: 9290
Iscritto il: 24/04/2009, 21:43
Località: Porcìa vive!
Next party: 06/12/2014 - Pandemonium 10 Year Anniversary @ Sprthallen Zuid - Amsterdam (NL)

Messaggioda Tetta » 03/05/2011, 8:57

Santo Subito! :mrgreen:
Avatar utente
Tetta
 
Messaggi: 871
Iscritto il: 23/04/2009, 23:03
Località: Bagnolo Mella (BS)

Messaggioda Ale aka il Coraz » 03/05/2011, 13:51

Volevo aprirlo io azz! Quoto in pieno tutto, ha detto la pura e semplice verità!
Avatar utente
Ale aka il Coraz
 
Messaggi: 1796
Iscritto il: 23/04/2009, 22:06
Località: Porcia (Pordenone)

Messaggioda numberinn » 03/05/2011, 13:59

Non ha fatto altro che dire la pura e semplice verità, ossia quello che una quantità di organizzatori lamenta ormai da tempo: alle istituzioni non sta bene che la clientela del locale crei problemi e quindi, onde evitar di fare il proprio lavoro, se la prendono col locale stesso.
Ma questo genere di ragionamento, purtroppo, non si limita ai locali notturni... ormai è il "modus operandi" della maggior parte delle istituzioni italiane e credo che in futuro una sola "azione" ci potrà salvare.
Avatar utente
numberinn
Admin
 
Messaggi: 1983
Iscritto il: 22/04/2009, 13:16
Località: Brescia
Next party: Mah, boh, chissà...

Messaggioda WXL » 03/05/2011, 14:01

:clap: :clap: :clap:
Avatar utente
WXL
 
Messaggi: 3582
Iscritto il: 16/05/2009, 11:33

Messaggioda gbrit » 03/05/2011, 17:47

purtroppo è la verita e rimango sempre secondo la mia ideaa,botte ma botte forti da rimanere senza denti, vedi che poi la gente capisce!
sarò ottuso,sarò un coglione,sarò quello che volete ma è l'unico sistema per sta gente che sta rovinando tto.non c'e piu rispetto da parte di questi nuovi ragazzetti nè verso i frequentatori del locale,nè verso il locale stesso e nè verso l'operato degli organizzatori. purtroppo c'e anche il discorso che le autorità non aiuto gli organizzatori ma cercano magari di mettergli i bastoni tra le ruote.
il discorso di ballare sotto ai ponti è molto vicino visto che ora la gente stravede per gli illegali,stravede x questo abbigliamento e vita da zingari e stravede x queste nuove droghe che uccidono un sacco di giovani ogni sabato.
nella vita ci vuole disciplina e rispetto
Avatar utente
gbrit
 
Messaggi: 3220
Iscritto il: 24/04/2009, 17:44
Località: imola (bo)

Messaggioda lomaz » 03/05/2011, 19:36

Azz ho postato ora il video sul post insomnia :D
Avatar utente
lomaz
 
Messaggi: 694
Iscritto il: 04/11/2009, 14:38
Località: (GE)

Messaggioda robbeHC » 03/05/2011, 20:21

Ad ogni modo, questo video, quello che è successo sabato e un'altra cosa più personale mi hanno dato tanto da pensare. E penso che qualcosa cambierà, per quanto mi riguarda.
Avatar utente
robbeHC
 
Messaggi: 3249
Iscritto il: 26/04/2009, 18:43
Località: Pisa

Messaggioda lomaz » 03/05/2011, 20:29

A me è piaciuto davvero tutto ciò che ha detto Max.. Ha detto tutta la verità secondo il suo punto di vista(e non solo).. Anche a me ha fatto pensare su una cosa che già prima non mi piaceva..
Avatar utente
lomaz
 
Messaggi: 694
Iscritto il: 04/11/2009, 14:38
Località: (GE)

Messaggioda Nightmare » 04/05/2011, 10:43

gbrit ha scritto:purtroppo è la verita e rimango sempre secondo la mia ideaa,botte ma botte forti da rimanere senza denti, vedi che poi la gente capisce!
sarò ottuso,sarò un coglione,sarò quello che volete ma è l'unico sistema per sta gente che sta rovinando tto.non c'e piu rispetto da parte di questi nuovi ragazzetti nè verso i frequentatori del locale,nè verso il locale stesso e nè verso l'operato degli organizzatori. purtroppo c'e anche il discorso che le autorità non aiuto gli organizzatori ma cercano magari di mettergli i bastoni tra le ruote.
il discorso di ballare sotto ai ponti è molto vicino visto che ora la gente stravede per gli illegali,stravede x questo abbigliamento e vita da zingari e stravede x queste nuove droghe che uccidono un sacco di giovani ogni sabato.
nella vita ci vuole disciplina e rispetto


:clap: quoto tutto Mattia!

come ho gia' scritto su fb riguardo a questo video: Parole sante e condivido quello che dice all'80% ma purtroppo, la cosa peggiore x noi è che parla solo della situazione italiana..all'estero è tutt'altra cosa e lo dice anche lui, quando parla del fatto che ora sia ad Ibiza.. facciamoci delle domande sul xche è diventato cosi.. parlo piu' x la situazione hc in particolare,che è chiaramente quella che conosco meglio...troppi ragazzini viziati che oltre alle risse,i vari casini,minacce varie x fare i fighi, se non hanno 80 ospiti e nomi sui flyers non muovono neanche il culo,quando in passato la gente sapeva accontentarsi di 1,2 dj x sera, l'importante è che gli dessero la musica e le emozioni che cercavano e si facevano anche centinaia di km x andare ad un party...ora vogliono avere tutto sotto casa o quasi, 1000 ospiti (ed è anche il problema di chi ha inizato a "viziarli" in questo modo...... ....... ) e pagando 5,10 euro al massimo... è una questione prima di tutto di testa,di mentalita' e fino a quando non cambia quella.. se mai cambiera'...

la voglia di organizzare feste,eventi ecc.. è sempre minore.. tanto lavoro,soldi investiti e buttati via per poi vedersi le serate rovinate da gente del genere che se non fa casini non è contenta,o che snobba le feste solo se non sono fatte in certi locali o se non ci sono una marea di ospiti, ti fa venire veramente la voglia di mandare tutto affanculo e chiederti "chi me lo fa fare"?

Spero che questo video,lo guardino sia organizzatori,che clienti ma soprattutto chi usa le discoteche e le feste come valvola di sfogo,ma nel senso negativo del termine..
Avatar utente
Nightmare
 
Messaggi: 4295
Iscritto il: 24/04/2009, 10:22

Messaggioda lomaz » 04/05/2011, 11:00

E poi come dice Max, gli organizzatori non han voglia di spendere fior fior di soldi in sicurezza.. Cioè boh si è lì per ballare, e per questo di buttafuori dovrebbero essercene in numero ridottissimo!
Avatar utente
lomaz
 
Messaggi: 694
Iscritto il: 04/11/2009, 14:38
Località: (GE)

Messaggioda Nightmare » 04/05/2011, 11:11

Se la gente usasse la testa e non il culo quando è in un locale pubblico, non ci sarebbe neanche il bisogno di investire cosi tanto in sicurezza.. basterebbe il minimo indispensabile.
Avatar utente
Nightmare
 
Messaggi: 4295
Iscritto il: 24/04/2009, 10:22

Messaggioda lomaz » 04/05/2011, 11:51

Sì.. Ogni qualvolta un movimento, un genere musicale, uno stile ecc ecc arriva ad essere moda cominciano i casini.. Nei commenti del video su FB un ragazzo dice che già dal 1994 si cominciavano a vedere faccie incazzate e non più faccie sorridenti ed amichevoli.. Forse appunto perchè negli anni iniziali di questo genere musicale essendo magari un genere un pò più di nicchia attirava solo i veri amanti.. Poi dopo diventando più "modaiolo e commerciale" arrivavano gente alla quale non interessava nulla della musica e sono cominciati i casini.. Boh questo secondo un mio personalissimo punto di vista ;)
Avatar utente
lomaz
 
Messaggi: 694
Iscritto il: 04/11/2009, 14:38
Località: (GE)

Messaggioda gbrit » 04/05/2011, 18:55

unica cosa che gli contesto è il fatto che dice che a ibiza si hanno meno problemi ed è tto meglio! magari nn ci sono risse,magari hanno piu libertà ma a livello di droghe la stanno messi male! si trova coca e pasticche ovunque. io nn sono mai stato ma c'ho un socio che ci lavoro nel periodo estivo
Avatar utente
gbrit
 
Messaggi: 3220
Iscritto il: 24/04/2009, 17:44
Località: imola (bo)

Messaggioda kayo82 » 04/05/2011, 18:59

Il lento declino dei locali e del divertimento...peccato...in pratica ha elencato molti motivi per cui non vado quasi più a ballare...
Avatar utente
kayo82
 
Messaggi: 284
Iscritto il: 01/05/2011, 22:25
Località: autogrill Scaligera
Next party: ormai son buono solo per la tombolata all'ospizio degli anziani

Messaggioda WXL » 04/05/2011, 19:02

idem
o almeno, in italia :mrgreen:
Avatar utente
WXL
 
Messaggi: 3582
Iscritto il: 16/05/2009, 11:33

Messaggioda lomaz » 04/05/2011, 19:14

kayo82 ha scritto:Il lento declino dei locali e del divertimento...peccato...in pratica ha elencato molti motivi per cui non vado quasi più a ballare...


WXL ha scritto:idem
o almeno, in italia :mrgreen:


Quoto
Avatar utente
lomaz
 
Messaggi: 694
Iscritto il: 04/11/2009, 14:38
Località: (GE)

Messaggioda Nightmare » 04/05/2011, 22:41

e poi c'e' ancora qualcuno che lancia i sondaggi del tipo "meglio i parties in Italia o all'estero?"
Avatar utente
Nightmare
 
Messaggi: 4295
Iscritto il: 24/04/2009, 10:22

Messaggioda robbeHC » 04/05/2011, 22:50

gbrit ha scritto:unica cosa che gli contesto è il fatto che dice che a ibiza si hanno meno problemi ed è tto meglio! magari nn ci sono risse,magari hanno piu libertà ma a livello di droghe la stanno messi male! si trova coca e pasticche ovunque. io nn sono mai stato ma c'ho un socio che ci lavoro nel periodo estivo


Mattia il fatto è che all'estero a livello di droghe son messi peggio di noi da alcune parti: Ibiza in testa e anche in Olanda non scherzano. Però loro sono civili o si comporta in tal modo chi va' là, qua la maggior parte non lo fa'. Quest'estate al decibel c'era una quantità di mascelle a roteare incredile, ma casini non ne succedono e son sempre tutti cordiali e felici. A Ibiza ci son stato e lì la droga te la tirano dietro e moltissimi la comprano, però risse non ne ho viste e le disco son tutte piene.
Avatar utente
robbeHC
 
Messaggi: 3249
Iscritto il: 26/04/2009, 18:43
Località: Pisa

Messaggioda Gid gbr » 05/05/2011, 8:30

Vero come dice robbe, anche io avrei aggiunto riguardo l'Olanda della droga, c'e n'è veramente tanta (ovvio son molti più di noi in quanto movimento discotecaro) però qui si parla di "violenza". Beh si, pur da sballati, son molto più civili.
Avatar utente
Gid gbr
The sex maniac
 
Messaggi: 9290
Iscritto il: 24/04/2009, 21:43
Località: Porcìa vive!
Next party: 06/12/2014 - Pandemonium 10 Year Anniversary @ Sprthallen Zuid - Amsterdam (NL)

Messaggioda lomaz » 05/05/2011, 13:42

O magari anche perchè all'estero i divieti di entrata in discoteca ad un certa età li fan rispettare.. Magari non tutti, ma di certo moooolto più che quì.
Avatar utente
lomaz
 
Messaggi: 694
Iscritto il: 04/11/2009, 14:38
Località: (GE)

Messaggioda robbeHC » 05/05/2011, 16:35

:arrowu: Boh sinceramente non so quanto incida quello. Alle serate a cui sono andato i limiti bene o male erano 16 e 18 anni. La gente sfatta era anche più piccola di me, però sempre tutti tranquilli e senza fare casino. Obiettivamente, là son tutti fuori e non c'è la sicurezza. Questo dice tutto. Qua fai una festa senza sicurezza e come minimo ci sono scippi e coltellate. Poi ci scappa il morto. Bah, che branco di idioti...
Avatar utente
robbeHC
 
Messaggi: 3249
Iscritto il: 26/04/2009, 18:43
Località: Pisa

Messaggioda gbrit » 05/05/2011, 18:38

che la gente si comporti bene è verissimo ma sempre di droga parliamo. una pasticca fa male qua come in olanda come a ibiza,forse la differenza magari è che in olanda è fatta con il principio e basta,qua è fatta con il principio e con qualche veleno o schifezza simile per tagliarla
Avatar utente
gbrit
 
Messaggi: 3220
Iscritto il: 24/04/2009, 17:44
Località: imola (bo)

Messaggioda Tetta » 05/05/2011, 19:45

L'unica cosa che vorrei aggiungere:
Non voglio giustificare l'atteggiamento di certi ragazzini sbruffoni (anche se certe volte non sono solo ragazzini) però penso che la responsabilità maggiore di questi atteggiamenti sia dovuta alla mala educazione che gli viene dalla famiglia e dalla scuola.

Il discorso sarebbe lunghissimo riguardo a questa cosa e non ho assolutamente voglia di entrare nei dettagli.
Avatar utente
Tetta
 
Messaggi: 871
Iscritto il: 23/04/2009, 23:03
Località: Bagnolo Mella (BS)

Messaggioda robbeHC » 05/05/2011, 19:58

gbrit ha scritto:che la gente si comporti bene è verissimo ma sempre di droga parliamo. una pasticca fa male qua come in olanda come a ibiza,forse la differenza magari è che in olanda è fatta con il principio e basta,qua è fatta con il principio e con qualche veleno o schifezza simile per tagliarla


Se a te dà fastidio che la gente si droghi a prescindere è un altro discorso. Per quanto mi riguarda, se uno vuole farlo, ma rispetta sempre e comunque gli altri, è un problema suo.

Concordo con tetta sull'educazione di famiglia e scuola. Anche quello fa' la sua parte, anche se comunque la maggior colpa è sempre del singolo, per quanto mi riguarda.
Avatar utente
robbeHC
 
Messaggi: 3249
Iscritto il: 26/04/2009, 18:43
Località: Pisa

Messaggioda Gid gbr » 06/05/2011, 8:37

D'accordissimo con tetta, ovviamente la base è quella, non di sicuro la musica che incita a fare così... il contesto sociale in cui cresce è molto importante, e poi ovvio una piccola parte di personalità e genetica propria incide sul proprio comportamento ;) come si suol dire, uno nasce criminale, difficilmente lo diventa!
Avatar utente
Gid gbr
The sex maniac
 
Messaggi: 9290
Iscritto il: 24/04/2009, 21:43
Località: Porcìa vive!
Next party: 06/12/2014 - Pandemonium 10 Year Anniversary @ Sprthallen Zuid - Amsterdam (NL)

Messaggioda gbrit » 06/05/2011, 9:38

robbe se uno si droga e rispetta gli altri sicuramente mi da meno fastidio di uno che poi rompe i coglioni! quello che volevo dire io è che nell'intervista parla dei casini,risse e tto il resto e fa riferimento a ibiza come paradiso per chi vuole frequentare party. sarà un paradiso x tanti versi ma la gira tantissima droga e questo lui nn lo menziona! quindi sicuramente anche a lui frega che la gente nn faccia casino ecc ma nn gli frega se nel suo locale la gente si imbottisce di coca e pasticche
Avatar utente
gbrit
 
Messaggi: 3220
Iscritto il: 24/04/2009, 17:44
Località: imola (bo)

Messaggioda Nightmare » 06/05/2011, 11:11

Tetta ha scritto:L'unica cosa che vorrei aggiungere:
Non voglio giustificare l'atteggiamento di certi ragazzini sbruffoni (anche se certe volte non sono solo ragazzini) però penso che la responsabilità maggiore di questi atteggiamenti sia dovuta alla mala educazione che gli viene dalla famiglia e dalla scuola.

Il discorso sarebbe lunghissimo riguardo a questa cosa e non ho assolutamente voglia di entrare nei dettagli.


io penso che invece la famiglia centri abb.poco... quello che che ha la maggiore responsabilita' x me è il fatto del "gruppo".. della serie.. i miei amici si comportano cosi e allora x sentirmi parte del loro gruppo,anch'io devo fare le stesse cose... che tra l'altro è lo stesso motivo x cui x esempio si inizia a fumare,a drogarsi e tante cose di questo tipo... anche se cmq, uno dovrebbe pensare con la propria testa e non con quella degli altri, mi si sa che i ragazzini specialmente giovani, sono facilmente influenzabili specialmente se da altri ragazzi e amici con cui passan la maggior parte del tempo..
Avatar utente
Nightmare
 
Messaggi: 4295
Iscritto il: 24/04/2009, 10:22

Messaggioda gbrit » 06/05/2011, 11:15

marco la famiglia c'entra e anche tanto...anzi è alla base del futuro di ongi persona
Avatar utente
gbrit
 
Messaggi: 3220
Iscritto il: 24/04/2009, 17:44
Località: imola (bo)

Prossimo

Torna a Info e riflessioni eventi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti