Content on this page requires a newer version of Adobe Flash Player.

Get Adobe Flash player

differenze tra Techno, minimal, elektro

Info e commenti su house, electro, EDM e Dance

Messaggioda Energy » 07/05/2009, 22:26

la House,la Minimal e la Techno spesso si fondono e si miscelano nei vari dj set ..

come distingurle precisamente ?? o meglio tecnicamente ??

Chris Liebing suona Techno ?? o minimal ?? è così grande la differenza tra qst generi ?? oppure sono 2 generi che si fondono spesso e volentieri .. ???

il Diabolika x esempio .. i vari Emanuel Inglese Emix D.Lewis .. come definire la loro musica ??
grazie
Energy
 

Messaggioda unknown » 07/05/2009, 22:54

diabolika sono diventati famosi ( 2003,2004,2005) grazie al loro sound ti tipo electro , quindi electro house, electro techno, ke tanto andava di moda in quegl'anni, poi la moda è cambiata e adesso fanno una sorta di minimal techno insomma.
l'house la puoi distinguere dalla sua lentezza ( 120 - 125 bpm ), metrica progressiva , cassa leggera e molte parti strumentali e/o cantate.
minimal, genere elettronico composto da poki suoni. è difficile ke venga suonata, diciamo ke io x minimal intendo + un insieme di sonorità ( come l'electro ) ke può essere associata sia all'house ke alla techno.
techno la puoi distinguere dalla sua velocità ( 135 - 140 bpm ) , metrica ciclica, cassa in rilievo, contornata da suoni acidi e poke melodie.


questa è la classificazione generica, se vogliamo entrare nei dettagli me lo dici .
unknown
 

Messaggioda sbini » 07/05/2009, 22:57

liebing ora suona minimal
la minimal in genere è sotto i 125bpm, solo a.bayer suona minimal più veloce
la techno è più veloce ma cmq inferiore ai 150bpm
secondo me ora come ora la techno non esiste più,l'unica traccia che reputo degna di tal nome è l'ultima produzione di acardipane the mover-invisible space
il resto è una miriade di produzioni minimali senza senso che hanno preso il monopolio

il diabolica è elettro-house ma cmq super-commerciale
non mi pronuncio in merito dico solo :pray: :pray: :pray:

no ai bimbominkia
sbini
 

Messaggioda sbini » 07/05/2009, 22:59

scusa giò non avevo visto che avevi già risposto
sono un pò alticcio stasera :mrgreen:
sbini
 

Messaggioda unknown » 07/05/2009, 23:07

ke vuol dire alticcio ? XD cmq mi sa ke abbiamo risposto tt e 2 a distanza di poco. cmq sono sempre ottime altre informazioni.
unknown
 

Messaggioda JacopinoDJ » 08/05/2009, 19:02

sbini ha scritto:secondo me ora come ora la techno non esiste più




Quoto!
JacopinoDJ
 

Messaggioda des » 10/05/2009, 18:22

nulla contro la minimal /elektro etc :-°
des
 

Messaggioda unknown » 10/05/2009, 18:28

mah.... nenake io . xò secondo me ha contaminato troppo gl'altri generi, gl'ha sporcati, vedi la techno :D
unknown
 

Messaggioda kiaru » 22/05/2009, 18:04

è vero beyer è l uniko ke fa minimal un po piu veloce, poi c è liebing ke è molto minimaleggiante ma a mio parere la musica ke suona lui è una minimal molto piu piena con tanti pikki di elettronica,poi c sono i vari radio slave,dubfire ke sono anke loro minimalissimi ma molto piu elettronici,poi i vari markantonio joseph capriati ke fanno la classica techno minimal ke va molto ora e poi c son tutti gli altri piu minimal...cmq il fatto è ke adesso se andiamo in una disco techno o house o tech-house la minimal te la bekki cmq xke è un movimento ke è esploso un po ovunque(anke troppo secondo me),l uniko ambiente dove puoi star certo d non sentire niente d minimale è nella schranz o ai rave...li ci trovi le magliette "fuckminimal"
kiaru
 

Messaggioda sbini » 22/05/2009, 18:50

fuckminimal...


:uhm: devo assolutamente trovare quella maglietta
sbini
 

Messaggioda kiaru » 22/05/2009, 20:53

sbini ha scritto:fuckminimal...


:uhm: devo assolutamente trovare quella maglietta

:lol:
kiaru
 

Messaggioda unknown » 22/05/2009, 22:27

E ke palle stai pure quà???? :lol: :lol:
unknown
 

Messaggioda djlorenz » 31/05/2009, 11:53

la maglietta fuck minimal la voglio ankio :lol:

cmq a mio avviso troppi bimbiminkia che hanno rovinato la distinzione dei generi (ci manca solo che al diabolika fanno hardcore e dopo hanno detto tutto...)

fatto sta che la vera techno (quella progressive) non merita di vedere il proprio nome associato a maranzate e generi inutili come la minimal e l'electro :mrgreen:
djlorenz
 

Messaggioda Lord » 05/06/2009, 21:30

scusa ma la minimal maranza quale sarebbe? almeno qui da me le maranzate sono tutte electro, di minimal se ne sente solo in feste apposite.. comunque secondo me ci si fanno troppe differenze.. è inutile dire che si ama la techno e fuck minimal perchè ormai non è una cosa nuova alla quale bisogna abituarsi, sono anni e anni che la techno non suona più come suonava prima, ormai nell' immaginario la minimal è la techno e alle feste techno si balla la minimal techno non c' è niente da fare. che poi dire minimal sia sbagliato è vero, perchè minimal non è un genere, è un aggettivo. esiste chi fa la minimal applicata alla techno come chi la applica alla house (la get physical lo fa per esempio). inoltre a proposito di ciò che viene definito minimale.. ultimamente ho dovuto fare una ricerca su musica classica da colonna sonora definita minimale e ho scoperto le reali radici della musica minimal.. minimale è una corrente formatasi negli anni ' 60 rispettivamente in musica, in arte figurativa, in cinema, etc.. caratterizzata da una forte ripetitività con una melodia scarna. oggi si parla allo stesso modo di minimal nella musica elettronica ma le proprie radici sono molto lontane in compositori come philipp glass, che non so se avete mai sentito dire. lo stesso glass fece musiche per film sperimentali negli anni '60 e '70 e si può definire uno dei padri insieme a un altro celebre come michael nyman.. esiste anche una architettura minimale.

io non ci scherzerei e non ci sputerei tanto su una corrente di questa portata..
Lord
 

Messaggioda WXL » 06/08/2009, 18:56

minimal techno ---> richie hawtin :$
electro house ---> emanuele inglese / diabolika :nonono:
techno ---> per quella nuova direi dave clark...cassa e piatti dominanti...
poi boh! :uhm:
Avatar utente
WXL
 
Messaggi: 3456
Iscritto il: 16/05/2009, 11:33

Messaggioda LeeW » 07/09/2009, 10:48

la minimal spacca :mrgreen:
LeeW
 

Messaggioda galbio hardmusic » 07/09/2009, 11:22

x minimal poò essere un esempioil matrix dei giorni nostri (le Roy, Mario Più, Picotto, e tutti gli altri ke un tempo erano davvero BRAVI) :'(
galbio hardmusic
 

Messaggioda side-x » 28/05/2010, 21:17

es:
techno --> born sleepy
progressive --> the house of house
house/acid --> listen, frequency
Elettronica --> fatboyslim,prodigy,chemical brothers,aphex twins

minimal/elektro --> 95% della musica suonata nei locali dai piu famosi dj che sembrano nati oggi
side-x
 

Messaggioda des » 05/08/2010, 11:06

sbini ha scritto:fuckminimal...


:uhm: devo assolutamente trovare quella maglietta

io ho trovato SO MINIMAL :loveit:
presa !
des
 

Messaggioda laMEME » 27/09/2010, 11:16

Fabietto ha scritto:es:
techno --> born sleepy
progressive --> the house of house
house/acid --> listen, frequency
Elettronica --> fatboyslim,prodigy,chemical brothers,aphex twins

minimal/elektro --> 95% della musica suonata nei locali dai piu famosi dj che sembrano nati oggi

quoto :clap:
laMEME
 

Messaggioda cernobeat » 27/09/2010, 12:23

guardate bene che una volta la differenza la si faceva tra la techno di detroit e quella di berlino,non so se sia dispregiativo il termine eurotechno,ma credo che l'inizio di una certa spaccatura sia stata l'introduzione sempre più pesante di linee acide,l'introduzione di vocals (che da quel che ho sentito io di veramente vecchio a detroit non c'era),è qui in europa che è diventata maranza,non in america.
la minimal techno che tanto si disprezza in verità è quella parte di techno prodotta in europa che non si discosta più di tanto da quella che era la corrente a stelle e striscie.io non riesco ad odiare la techno(che per l'amor del cielo non si dica più che è la progressive),odiare la techno detroit e lla minimal che tanto gli si avvicina (ma ha ritmiche decisamente più ossessive,ma con percussioni più leggere) vuol dire non capiire ne da dove si viene,ne tantomeno dove si và.
la musica è come il cibo,evitiamo di dire che fa schifo quello che non abbiamo mai provato ad assaporare.
cernobeat
 

Messaggioda side-x » 27/09/2010, 13:20

laMEME ha scritto:
Fabietto ha scritto:es:
techno --> born sleepy
progressive --> the house of house
house/acid --> listen, frequency
Elettronica --> fatboyslim,prodigy,chemical brothers,aphex twins

minimal/elektro --> 95% della musica suonata nei locali dai piu famosi dj che sembrano nati oggi

quoto :clap:



grazie troppo buona :$
side-x
 

Messaggioda laMEME » 03/10/2010, 13:24

fabietto prego ma comunque non sono troppo buona è che la tua spiegazione è perfetta e si capisce bene le differenze tra techno, minimal e elektro ;) :mrgreen:
laMEME
 

Messaggioda side-x » 03/10/2010, 14:21

finalmente qualcuno che apprezza le mie spiegazioni!!
mi emoziono al punto di farmi la pipì addosso! :mrgreen:
side-x
 

Messaggioda jox » 07/04/2011, 11:58

LeeW ha scritto:la minimal spacca :mrgreen:


si, spacca i maroni :asd: x me è pure peggio della house :nonono: cmq ODIO quando la chiamano techno minimal :evil: cosa c' entra la techno con quello schifo della minimal ????
jox
 

Messaggioda cernobeat » 07/04/2011, 19:44

jox è un sottogenere che ti piaccia o no.come è un sottogenere l'hardstyle e l''hardcore.
comunque,chi ha fatto la definizione su wikipedia è un pochettino malmesso, la m_nus techno è un'altro sottogenere e la pokerflat recordigs è una label micro house.
jox,io m'incazzo di più quando vedo line up con steve aoki o i boysnoize all' i love techno,quello si che mi altera un bel pò,
cernobeat
 

Messaggioda jox » 10/04/2011, 17:55

permettimi di dissentire !!!!!la minimal non è un sottogenere della techno !!!sono troppo diverse !!!se mai è + simile alla house per velocità ecc :nono:

hardstyle e hardcore sono già molto piu' simili tra di loro, infatti certe tracce è difficile capire se siano hardcore o hardstyle, l' hardstyle è un po + lenta e ha bassi e suoni meno cattivi.
jox
 

Messaggioda WXL » 10/04/2011, 17:59

difficle???? :lol: :lol: :lol: :lol: :lol:
Avatar utente
WXL
 
Messaggi: 3456
Iscritto il: 16/05/2009, 11:33

Messaggioda cernobeat » 10/04/2011, 22:11

difficile no,ma alcune come kill the remix io non riesco proprio a catlogarla.....
cernobeat
 


Torna a House / Electro / EDM / Dance

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite