Oggi sono tutti "DJ"

Info e commenti generali riguardo la scena musicale ed il movimento hardcore
Avatar utente
saluzz
Real Isean handeater
Messaggi: 14029
Iscritto il: 23/04/2009, 14:57

Messaggio da saluzz » 08/04/2010, 10:50

http://www.facebook.com/#!/group.php?v= ... 1071701805

4 persone su 5 sono Dj. Il mio vicino di casa fa anche il Dj. Il postino che mi consegna la posta al mattino fa anche il Dj. L' imbianchino che vernicia le pareti di casa mia fa anche il Dj. Il panettiere ove compro spesso il pane e la farina fa anch'egli come tanti altri il Dj. Il mio meccanico di fiducia fa anche il Dj. Il forum che frequento e' infestato da Dj. Se notiamo quanti dj ci stanno,essi superano il numero delle stelle del cielo che a occhio umano riusciremmo ad avvistare in una placida sera d' estate. Insomma quanti Dj ci sono?A centinaia?A migliaia?a decine di migliaia? E' stimato a vista d' occhio che ce ne stanno minimo 2 ogni 5 persone con picchi anche di 4 dj ogni 5 esseri umani; Possiamo definirla una nuova sottospecie umana a questo punto;una nuova specie nata dall' evoluzione del cervello umano. Il nuovo millennio tecnologico ha spalancato le porte a chiunque;basta avere un computer,uno stereo e diventi Dj. Non conta piu' avere la cultura musicale,ne' tantomeno avere un pizzico di talento o di passione per l' arte musicale. Cio' che conta e' solo avere il nick Dj su qualche forum o inventarsi cazzate per farsi i fighetti con i propri amici,con le ragazze,ecc,ecc Siete proprio voi che avete rovinato e che state rovinando la musica e il mondo delle discoteche;ecco perche' chi fa musica con la M maiuscola (musicisti con anni di conservatorio,gente che con la musica ci lavora in studio per poi non beccare un euro al cospetto di incompetenti che a serata beccano soldi immeritati o che addirittura andando a gratis rubano invece stipendio a chi ha veramente talento e ne resta fuori perche' non ama i compromessi o perche' limitandosi a fare il DJ non si preoccupa di portare un pulmann di 100 persone in discoteca,quando dovrebbe essere invece il Pr a svolgere questa mansione)ODIA TUTTA LA CLASSE DEI DJ. E' pur vero che di tutta l' erba non bisogna fare un fascio,ma e' anche vero che se l' Italia e' nelle mani di Tronisti di Uomini e Donne che dopo aver fatto quella specie di successo in Tv,si improvvisano d' un tratto Dj senza conoscere neanche la storia del Jazz e del Blues o della DiscoMusic,siamo allora veramente rovinati. Andate a lavorare...la musica non e' per tutti come e' consuetudine pensare per molti. Non basta fare qualche serata e avere il giro di ragazze attorno che perdono la testa per te,per essere un DJ. Non basta essere al centro dell' attenzione per essere un DJ. Come non basta neanche mixare 2 canzoni (anche se la stragrande maggioranza di tutti questi dj che ci sono in giro,ignora come si fa). Non basta andare ad un reality televisivo per uscire con l' appellativo Dj. E non basta neanche seguire le mode solo per il gusto di fare divertire la stragrande maggioranza della gente che ti sta davanti. L' essere commerciale passa di moda...dura qualche mese,e poi? Sosterro' sempre i DJ alternativi,quelli che per alcuni sono sfigati,underground e incompresi... ma almeno una cosa e' sicura: la Musica alternativa ti differenzia,in quanto solo in pochi sono capaci di farla :)


Quando la finiranno???!! (gestori, direttori artistici ecc..)di fare andare avanti questa gente??!! (se si può chiamre così_con il lavorosporco che fanno!!)__si finirà??!!!


Date le Vostre opinioni, i Vostri giudizi, tutto quello che può far parte di un gruppo che ama questa professione, che la musca deve essere da padrona, ma che sopratutto si è veramente rotto di questa tendenza attuale!!!!


"Ideato e scritto da John Cartner & Vincenzo Facino aka Vinjay"

Questo Gruppo fa parte soltanto di quelle persone che come Noi vogliono lottare contro questa tenddenza attuale sulla professione del dj.

1. Dj portagente

2. Dj Vip (usciti da reality e cacchi vari e si improvvisano diventando top ssenza sapere cos'è e come è fatto un vinile!)

3.Per quelli che nella consolle la padrona deve essere la musica!!

p.s: ci teniamo a precisare che per il supporto (virtuale o anche materiale che sia) sono stati invitati a partecipare al gruppo, alle discussioni anche dj nazionali e internazionali.
Tutto questo per avere almeno anche in piccola parte un loro supporto alla nostra iniziativa, idea di questo gruppo.



Avatar utente
saluzz
Real Isean handeater
Messaggi: 14029
Iscritto il: 23/04/2009, 14:57

Messaggio da saluzz » 08/04/2010, 10:51

ho riportato questo gruppo ke ho trovato su fb...

ke ne pensate?

vanello

Messaggio da vanello » 08/04/2010, 11:05

:clap:

io penso SAVE THE ViNYL :yeah:

[LavenA HakkE]

Messaggio da [LavenA HakkE] » 08/04/2010, 11:17

Finchè la gente non capisce che sti 4 impediti non hanno niente a che fare con la musica,non sorprendiamoci di vedere ANGELUCCI (ne ho tirato uno a caso) che fa il dj. :mrgreen:

gbrinaina

Messaggio da gbrinaina » 08/04/2010, 14:00

in effetti è vero, c sn tr dj anke nel nostro ambiente c'è un pacco di gente ke suona sempre o ha suonato spesso solo perkè portava gente e robe così, poi magari nn è buono neanke di suonare... basta guardare i line up di ieri e di oggi per capire di ki si parla XD

Avatar utente
Gid gbr
The sex maniac
Messaggi: 9271
Iscritto il: 24/04/2009, 21:43
Next party: 15-06-2019 Hardcore Maniac @ Number One - Cortefranca (BS)
Località: Porcìa vive!
Contatta:

Messaggio da Gid gbr » 08/04/2010, 22:18

Straquoto tutti voi, e aggiungo che ce ne sono fin troppi anche fra i ragazzini di paese, a volte molti iniziano solo xk lo fa l'amico o x farsi figo :s basta vedere su certi social network son mezzi dj nel nick :s è saturissimo di gente quella professione anche se di veri dj se ne possono considerare pochi (anche di emergenti), certi dovrebbero capirlo da soli che son negati :s
Ovvio che tutto ciò è stato agevolato grazie al fatto che con i p2p tirare giu discografie intere con le quali suonare basta veramente poco, io stesso ne ho di amici così... quando non c'erano i cdj era veramente tosto trovare un dj che non fosse senza passione e che non si sbattesse per la proprio cultura musicale, cercando vinili e quant'altro.

Lukino

Messaggio da Lukino » 08/04/2010, 22:58

tutto vero... purtroppo
ma non è nuova questa moda... quando ho messo insieme, con tanta fatica, la mia prima consolle con i primi dischi (parlo di fine 99 inizio 2000) i miei compagni di classe e gli amici degli amici mi guardavano con gli occhi sgranati "oooohhhhh ma tu fai il diggeiiiiii!!!! vieni a suonare alla mia festa!!!!"... poi passati circa 3 anni ho visto che tutti quelli ke prima mi seguivano sempre nei miei acquisti musicali si erano improvvisati dj... io però cazzo mi impegnavo a proporre musica bella (suonavo dalla Trance alla Techno all'Hardcore), a trovare dischi seri ecc... loro invece sempre e solo House perchè "se no non ci chiamano da nessuna parte a suonare!" :doh: poi ho lasciato stare per motivi di tutt'altra natura, ma mi sarebbe piaciuto moltissimo continuare...
ma vedo anche che oggi se miri alle grandi dancefloor (il mio sogno) devi per forza suonare quello che vuole la gente... non è un compromesso al quale sarei disposto a scendere, quindi lo tengo come sogno nel cassetto...

questa purtroppo è la realtà odierna, ormai è piu un business dove la musica rimane in 3° piano mentre prima era al primo...
non so cosa si possa fare di concreto per debellare i dj fantoccio e restituire la consolle ai veri dj... che tristezza

Cane

Messaggio da Cane » 08/04/2010, 23:10

Lukino ha scritto: ma vedo anche che oggi se miri alle grandi dancefloor (il mio sogno) devi per forza suonare quello che vuole la gente... non è un compromesso al quale sarei disposto a scendere, quindi lo tengo come sogno nel cassetto...
Idem io ho lasciato perdere quando ci ho picchiato il naso. Ti quoto in tutto :clap:

Avatar utente
ALIEN T
The hardcoholic man
Messaggi: 604
Iscritto il: 24/04/2009, 7:35
Località: The Netherlands
Contatta:

Messaggio da ALIEN T » 09/04/2010, 1:15

bellissimo topic! bravo saluz! mi sono iscritto anke al gruppo in facebook! questa è una cosa ke penso da anni!

Avatar utente
saluzz
Real Isean handeater
Messaggi: 14029
Iscritto il: 23/04/2009, 14:57

Messaggio da saluzz » 09/04/2010, 10:06

;)

l ho trovato per caso...m ha colpito perke alla fine dice cose giuste...possono essere condivise o no ma resta cmq un dato d fatto ke negli ultimi anni questo settore si sia saturizzato grazie a cause e concause...
le cause sono il sempre piu facile accesso alla musica piratata grazie alla rapidita e immedietà di internet, cosi il "DJ" nn si deve piu sbattere ad andare nei negozi e COMPRARE la sua musica preferita, e anke il fatto ke adesso proliferi il CD....cosa ke di sicuro aiuta il dj ma ke cmq lo rende davvero una cosa banale...lasciatemelo dire...

concausa?: il fatto ke dire "io sono un dj" fa figo!

gbrinaina

Messaggio da gbrinaina » 09/04/2010, 10:19

fa veramente brutto!!! XD

Tetta

Messaggio da Tetta » 09/04/2010, 10:32

io credo che tanta gente nell'età dell'adolescenza è attratta dal mondo della musica, delle discoteche.... e visto che il DJ è quello "ammirato" in quell'ambiente a tutti piacerebbe diventare un DJ e perciò in molti ci provano. Non ci vedo nulla di male in questo.
Poi c'è chi ci riesce e chi no.

Avatar utente
saluzz
Real Isean handeater
Messaggi: 14029
Iscritto il: 23/04/2009, 14:57

Messaggio da saluzz » 09/04/2010, 11:04

ok...però per me si è un po snaturata la professione... ki è un dj affermato magari nn c bada ma magari tra i vari dj provetti c e davvero quel qualcuno ke potrebbe sfondare per il talento e viene confuso in mezzo alla marmaglia

CoKy PsyKoPaTiK

Messaggio da CoKy PsyKoPaTiK » 09/04/2010, 11:06

Si ma sono menate che non portano da nessuna parte..

Tetta

Messaggio da Tetta » 09/04/2010, 11:17

saluzz ha scritto:ok...però per me si è un po snaturata la professione... ki è un dj affermato magari nn c bada ma magari tra i vari dj provetti c e davvero quel qualcuno ke potrebbe sfondare per il talento e viene confuso in mezzo alla marmaglia
sta sicuro che chi ha talento, voglia, professionalità e anche umiltà, arriva dove deve arrivare.

Renton

Messaggio da Renton » 09/04/2010, 11:24

Ormai è diventata una moda fare il Dj su questo non ci piove, penso che tutti se ne siano accorti.
Comunque non ci vedo niente di male perchè le persone a cui piace veramente questa cosa nel corso degli anni continueranno a farlo e la moda si trasformera in passione mentre gli altri smetterano.
Mi fa solo ridere il fatto che molto cercano spinte per arrivare in alto (magari tramite amici dj) senza essere nessuno, come ogni cosa.
La cosa importante è che uno almeno cerchi di suonare un genere che gli piace.

Avatar utente
saluzz
Real Isean handeater
Messaggi: 14029
Iscritto il: 23/04/2009, 14:57

Messaggio da saluzz » 09/04/2010, 11:27

su questo tetta hai pienamente d accordo!

HASTE

Messaggio da HASTE » 09/04/2010, 14:53

ma solo a me il djing non attira per niente?

Avatar utente
saluzz
Real Isean handeater
Messaggi: 14029
Iscritto il: 23/04/2009, 14:57

Messaggio da saluzz » 09/04/2010, 15:16

sei out specio :lol:

Avatar utente
the_gex
Messaggi: 1610
Iscritto il: 23/04/2009, 21:45
Next party: a casa mia xe sempre festononona!
Località: Monfalcone (Go)
Contatta:

Messaggio da the_gex » 09/04/2010, 15:27

personalmente ho visto e conosciuto gente che si definiva "dj" suonando col computer a feste piu o meno infime....usando WINDOWS MEDIA PLAYER o programmi simili.
altri invece ke falsificavano volantini con paint per farsi vedere...
cmq da un paio d'anni a sta parte e' vero di bambinetti ke se ne saltano fuori dicendo io sono dj ce ne sono tanti...poi magari non sanno manco cos'e' un cdj/piatto

Avatar utente
Gid gbr
The sex maniac
Messaggi: 9271
Iscritto il: 24/04/2009, 21:43
Next party: 15-06-2019 Hardcore Maniac @ Number One - Cortefranca (BS)
Località: Porcìa vive!
Contatta:

Messaggio da Gid gbr » 09/04/2010, 17:48

Specio ha scritto:ma solo a me il djing non attira per niente?
:lol: manco a me, cioè adoro guardare e osservare la tecnica di un dj (specie se con piatti) o cmq vedere quello che sa fare durante un set ma cimentarmi non mi è mai passato per la testa :roll:

X-MIND

Messaggio da X-MIND » 09/04/2010, 19:52

the_gex ha scritto:personalmente ho visto e conosciuto gente che si definiva "dj" suonando col computer a feste piu o meno infime....usando WINDOWS MEDIA PLAYER o programmi simili.
altri invece ke falsificavano volantini con paint per farsi vedere...
cmq da un paio d'anni a sta parte e' vero di bambinetti ke se ne saltano fuori dicendo io sono dj ce ne sono tanti...poi magari non sanno manco cos'e' un cdj/piatto

giura!!! :lol:

Avatar utente
ALIEN T
The hardcoholic man
Messaggi: 604
Iscritto il: 24/04/2009, 7:35
Località: The Netherlands
Contatta:

Messaggio da ALIEN T » 10/04/2010, 2:49

saluzz ha scritto:su questo tetta hai pienamente d accordo!
ke? uhauahuhauhauhauhauhauhauhauhauhauhauha :lol:
ccitua saluzz auhauhahuahuauahhuaahuhua XD

Avatar utente
Alex b Hard
Messaggi: 5390
Iscritto il: 26/04/2009, 13:05
Località: CH
Contatta:

Messaggio da Alex b Hard » 10/04/2010, 2:51

huhauahuhauhahuaahuahu :lol:

Avatar utente
saluzz
Real Isean handeater
Messaggi: 14029
Iscritto il: 23/04/2009, 14:57

Messaggio da saluzz » 10/04/2010, 7:53

:|

ero ubriaco alle 12 e 30?


anzi

avevo ubriaco alle 12 e 30 :mrgreen:

TanFo GbR

Messaggio da TanFo GbR » 10/04/2010, 10:20

basta provare qualche volta ed avere le conoscenze giuste e chiunque può fare il DJ anche se è un incompetente.

gusme89

Messaggio da gusme89 » 10/04/2010, 16:57

che sia una moda lo si sa,ma chi lo fa veramente con passione per la musica non ci trovo niente di male :yeah:

djlorenz

Messaggio da djlorenz » 11/04/2010, 13:36

in giro ne vedi di tutti i colori... dj pincopallino che dice di avere la mega consolle, il vinile di quello il vinile di quell'altro... vai a casa sua ti ritrovi una Hercules attaccata al 5.1 e al pc fisso (chissà se leggerà questo messaggio :mrgreen: ) il dj minkiazziomaddaffakka resident di serate anni 80/90 in una discoteca da queste parti, che non prova neanche a mettere a tempo una canzone ma usa il conta bpm... il compagno di classe che ti chiede di fare la foto in consolle con le cuffie xke attira figa... (magari fosse vero :lol: ) il bimbominkia di netlog di 13 anni che ti ostia dietro sul forum perchè scrivi che la sua consolle Gemini bla bla bla o la hercules sono giocattolini... addirittura un pub/pizzeria del Vicentino con un dj che avrà avuto 14 anni a dir tanto.. tutto sborone lui con le cuffie a led... ne avesse messa a tempo una...

è vero... è una bella moda del momento... poi adesso tra controller midi, cdj economici ecc è una passione che può permettersi chiunque... una volta un po di sforzi per un paio di piatti e un mixer dovevi farteli... per non contare le spese dei vinili... per fortuna adesso molti si stufano presto e smettono alla svelta... ma è vedere l'incapace che suona nel tal locale o perchè porta gente che ti fa girare le balle... quando al mondo ci sono tantissimi dj bravi che verrebbero pure gratis pur di suonare e DIVERTIRSI... non per fare i fighi...

HASTE

Messaggio da HASTE » 11/04/2010, 14:19

Gid gbr ha scritto:
Specio ha scritto:ma solo a me il djing non attira per niente?
:lol: manco a me, cioè adoro guardare e osservare la tecnica di un dj (specie se con piatti) o cmq vedere quello che sa fare durante un set ma cimentarmi non mi è mai passato per la testa :roll:
Si infatti :D che poi tutto quello spingere bottoni serve ad attaccare 2 canzoni e ad aggiungere qualche effetto. Viva i producers :asd:
saluzz ha scritto:sei out specio :lol:

A me lo style mi scorre nelle vene :asd: :lol:

Lord

Messaggio da Lord » 26/04/2010, 12:02

ringraziate questo fenomeno perchè altrimenti il 90% della gente non conoscerebbe la musica. la mentalità del do it yourself ha fatto sì che la musica da ballo non sia rimasta una questione di cento persone, dov'è il problema se tutti suonano per il loro amici non perchè si credono sven vath ma perchè in questo modo possono espandere la musica a più gente possibile? quando internet era una lumaca e nessuno scaricava, mi ricordo, anchio facevo il dj da strapazzo e 100 altri come me solo nel mio quartiere del centro di una piccola città di mare, ma se non fosse stato così, se non ci fosse stato questo fenomeno, nessuno avrebbe mai conosciuto la house, la techno, l'hardcore, etc...anche perchè in gran parte d'italia, dove si balla solo david guetta, se non fai il dj e frequenti quei 3-4 negozi di dischi, obbiettivamente, che ne puoi sapere?? la gente non guarda oltre il proprio naso, quindi meno male che ci sono milioni di dj...sennò a parte brescia e milano, torino, roma, bologna, nessuno saprebbe dove sta di casa l'hardcore, dove sta di casa la muisca elettronica, perchè l'italia non è solo milano-roma-bologna, ci sono un bel tot di regioni dove se non fosse per chi ha i negozi di dischi di elettronica che sono quasi sempre in fallimento, nessuno saprebbe cos'è l'elettronica, a parte gli impianti...

qui negli anni 99-2000-2003 si è sviluppata una certa cultura, magari molto maranzosa, ma col fatto che in una classe di scuola c'erano almeno 6-7 dj, qualcosa si è sviluppato...poi che i vinili siano un'altra cosa è vero, tutti in quegli anni compravamo solo i vinili e i cd solo per lo stereo, oggi c'è il digitale, a che serve più comprarsi un vinile che lo paghi quanto un cd in offerta? per fare scena? poi dite che è male farlo per fare scena...

Rispondi

Torna a “Riflessioni musicali”