Paul Elstak e Menthal Theo si danno all'Edm

Info e commenti generali riguardo la scena musicale ed il movimento hardcore
thunder

Messaggio da thunder » 09/07/2014, 20:47

Edm?....a me sembra happy. .



Avatar utente
WXL
Messaggi: 3451
Iscritto il: 16/05/2009, 11:33

Messaggio da WXL » 10/07/2014, 10:31

saluzz ha scritto:Ha creato un sottogenere la freestyle
Si chiama Freestyle perchè uno va su e passa indistintamente, come hai detto te, dalla jump ai refix, ma non è un genere o sottogenere, è semplicemente un modo di suonare.
Comunque la pussy lounge si è riempita solo ed esclusivamente perchè è roba per tamarri e fighette, almeno in Olanda, al decibel l'anno scorso la metà delle persone li sotto al palco usciva da qualche puntata del jersey shore, han pure fatto una rissa per chi avevi i pettorali più grossi e il cervello più imbottito di merda.

Avatar utente
saluzz
Real Isean handeater
Messaggi: 14037
Iscritto il: 23/04/2009, 14:57

Messaggio da saluzz » 10/07/2014, 11:00

huahuahauhauuh immagino :lol:

tracce freestyle esistono gianlu. non sono release sono solo dj tool usati nei set, per lo piu mash up e refix di tracce old hs, millennium, jump e dance adattate con casse di merda :lol:
figlie del modo di suonare freestyle!

prendi per esempio un set di dr phunk, ruthless o peggio ancora mental theo

Nightmare

Messaggio da Nightmare » 10/07/2014, 13:48

thunder ha scritto:Edm?....a me sembra happy. .
Infatti nel primo post ho scritto: "O meglio non si danno all'EDM," intendendo che il loro sound happy è rimasto piu' o meno lo stesso,ma che una grossa label edm ha voluto questo pezzo per farlo uscire sull'etichetta

Avatar utente
WXL
Messaggi: 3451
Iscritto il: 16/05/2009, 11:33

Messaggio da WXL » 11/07/2014, 10:21

saluzz ha scritto:tracce freestyle esistono gianlu. non sono release sono solo dj tool usati nei set, per lo piu mash up e refix di tracce old hs, millennium, jump e dance adattate con casse di merda :lol:
Bhè, ma quelle esistevano fin da prima che il Pussy Lounge arrivasse a certi livelli, io penso proprio che il termine Freestyle indichi il modo di suonare un po' di tutto durante un set e non un vero e proprio genere musicale :)

Avatar utente
saluzz
Real Isean handeater
Messaggi: 14037
Iscritto il: 23/04/2009, 14:57

Messaggio da saluzz » 11/07/2014, 12:15

prima potevano esistere dei mash up tipo twisted world si si
poi suonando freestyle sono piovuti a catinelle e ogni dj e ogni set aveva sempre qlcs di nuovo...

non e un genere certo... ma cmq è un nome per catalogare certi mash up e dj tool, xke chiamarli mainstream o hs o jump sono bestemmie :D

Nightmare

Messaggio da Nightmare » 01/09/2014, 15:29

WXL ha scritto:io penso proprio che il termine Freestyle indichi il modo di suonare un po' di tutto durante un set e non un vero e proprio genere musicale :)
Concordo..infatti gran parte dei dj-set "freestyle" parte da cose tipo jump,nu-style e cose del genere ed arriva ad hardcore ed early-rave

The Weatherman

Messaggio da The Weatherman » 01/09/2014, 20:22

Alex b Hard ha scritto:
Teoxx ha scritto: meglio la commerciale di oggi che quella di 10 anni fa, ma di gran lunga! e oltre al giudizio soggettivo che ne faccio, ci aggiungo anche una componente artistica: la commerciale di adesso mi sembra "leggermente" più elaborata, sofisticata (e risultato di svariate influenze diverse) rispetto a Tanz bambolina remix o Dire Fare :D quelle erano canzoni da giostre!
A livello di qualità sonora sicuramente, ma a livello di emozioni vorrei tornasse la "musica delle giostre". Nulla come l'Italo-dance :$ :$ :$

Ogni traccia che usciva era un successo. Se le rimetti ora se le ballano e cantano tutti. Quelle di oggi basta 1 anno per scordarsele...

Il periodo "nero" per me è stato fra 2006 e 2012 ... quando nelle discoteche e nei beach party spadroneggiava quella schifezza di electro/electro-house ... ve la ricordate ?

L'EDM attuale è 1000 volte meglio, almeno ci sono evidenti influenze trance (melodie, synth), dei bei cantati etc) e di dance "vera".

Fra l'altro da un paio di anni stanno tornando bassi in levare etc, diverse tracce attuali sembrano quasi Italo-Dance del 2000-2002 ... e qualcuno 3-4 anni fà lo aveva ben previsto questo "ritorno" dopo il periodaccio della electro.

Sentitevi ad esempio "Forever" di Rudeejay ... potrebbe essere benissimo uscita nel 2002 ...

Sul discorso dei produttori che passano da un genere all'altro, sono anchio dell'idea che per vari motivi converrebbe, nel caso, cambiare almeno nome/alias, anche se immagino che si perderebbe almeno inizialmente un pò di "appeal".

Rispondi

Torna a “Riflessioni musicali”