facebook o forum ?

Riflessioni su eventi e info su discoteche, location, organizzazioni e staff
Rispondi
il-simo

Messaggio da il-simo » 18/04/2015, 16:24

come da domanda....
visto il sovraffollamento della gente su facebook e al contrario il calo drastico sul forum secondo voi quali sono le motivazioni che hanno portato a cio' ? chi preferisce il primo e chi il secondo?
io ho tutti e due e francamente preferisco ancora il forum...cosa c'e' di meglio che discutere con gli amici o conoscenti che siano su uno o piu party in tempo reale...dove OGNUNO esprime il suo giudizio e interesse.
facebook al contrario lo trovo molto dispersivo...proponi l'evento e inviti gli amici...ma non sai mai cosa uno pensa veramente...e va a finire che ognuno si fa i cazzacci suoi.
esprimete un giudizio :p ;)



gbrinaina

Messaggio da gbrinaina » 19/04/2015, 16:06

forum tutta la vita :D
mai avuto FB e non mi registrerò in futuro,
preferisco decisamente il forum proprio x le motivazioni che hai dato tu Simo, FB è dispersivo, è un casino, nn si capisce una mazza, poi se devi commentar qualcosa con un "mi piace" lo trovo poco costruttivo,,,

ShaykraixHardcore

Messaggio da ShaykraixHardcore » 19/04/2015, 16:18

Forum, anche se facebook lo uso comunque per organizzarmi con vecchi amici :D ma non più di tanto

il-simo

Messaggio da il-simo » 19/04/2015, 17:26

gbrinaina ha scritto:forum tutta la vita :D
mai avuto FB e non mi registrerò in futuro,
preferisco decisamente il forum proprio x le motivazioni che hai dato tu Simo, FB è dispersivo, è un casino, nn si capisce una mazza, poi se devi commentar qualcosa con un "mi piace" lo trovo poco costruttivo,,,
ti do ragione al 100%

gbrinaina

Messaggio da gbrinaina » 19/04/2015, 19:46

dovremmo fare una campagna massiva di ritorno al forum!!

Sixthclone

Messaggio da Sixthclone » 19/04/2015, 19:53

Credo che i forum purtroppo abbiano il destino già segnato, Facebook sta inglobando tutto ciò che può, ha già praticamente divorato e sostituito i Blog (esistono ancora?), è quindi facile prevedere che i vari Gruppi/Pagine diventeranno, sotto il lato strutturale, più simili a piccoli forum molto più ordinati. Io personalmente preferisco ancora i forum, c'è più ordine, opzioni, personalizzazioni, e sopratutto più privacy, perchè si può parlare senza per forza mettere nome/cognome/indirizzo/telefono/parenti/cazziemazzi.

gbrinaina

Messaggio da gbrinaina » 19/04/2015, 20:02

sì, i blog esistono ancora ;)
quelli nn sarà facile rimpiazzarli :D

sì la cosa della privacy anche è vera
a me dà molto fastidio anke qst

il-simo

Messaggio da il-simo » 19/04/2015, 20:40

gbrinaina ha scritto:dovremmo fare una campagna massiva di ritorno al forum!!
cara ina tutta la gente che c'era prima qua e' ora fissa li... io ci ho provato a far ritornare qualcuno ma poi quando vedi che non c'e' piu l'interesse e la voglia di prima allora meglio lasciar stare. io personalmente mi divido un po di qua e di la per le amicizie anche se alla fine, per esempio per l'organizzazione di una festa da fare alla fine ci si rivolge sempre sui cellulari...quindi a maggior ragione fb x queste cose non serve a una mazza :asd:

gbrinaina

Messaggio da gbrinaina » 19/04/2015, 21:00

beh in effetti mi sa ke molti sn sposati cn almeno 10 figli ora hahhaha XD
bisognerebbe puntare sulla nuova generazione
ma appunto abituati cn FB figurati se vengono in un forum,,,
x il resto si c'è wazzap,,,

ShaykraixHardcore

Messaggio da ShaykraixHardcore » 19/04/2015, 21:26

Vi ricordo che io sono del 96, di certo ina non puoi dire che son vecchio :lol: :D

gbrinaina

Messaggio da gbrinaina » 19/04/2015, 21:46

hahha no, sei tu che fai sentir vekkia me :D hahhaha
cmq Shay porta i tuoi amichetti qui hahahhahahha :lol:

ShaykraixHardcore

Messaggio da ShaykraixHardcore » 19/04/2015, 21:52

Mah non piace la mia musica a loro, almeno non a tutti, però stanno solo su fb, mentre io li non ci entro quasi mai :D

VecchieManiere

Messaggio da VecchieManiere » 22/06/2015, 12:04

er caro vecchio telefono (no touch no smartphone) te chiamo ao se famo du chiacchiere davanti a na biretta...ecco er metodo migliore per socializzà....

forum facebook so dei passatempi...o un metodo alternativo per capire cosa c'è da fà er venerdì o il sabato....

Hardbass94

Messaggio da Hardbass94 » 09/07/2015, 16:27

Forum tutta la vita ;)

Avatar utente
Bred
Messaggi:622
Iscritto il:15/05/2009, 20:34
Località:valtellina

Messaggio da Bred » 11/07/2015, 21:19

Anche io forum :!:
Però mi sembra che come iscritti e post sia calato parecchio :(

VecchieManiere

Messaggio da VecchieManiere » 14/07/2015, 0:09

calato?....se po di che è morto!

il-simo

Messaggio da il-simo » 14/07/2015, 14:42

morto si purtroppo :|

Avatar utente
saluzz
Real Isean handeater
Messaggi:15346
Iscritto il:23/04/2009, 15:57

Messaggio da saluzz » 14/07/2015, 19:36

come detto i forum come i nostri hanno il destino segnato, almeno quelli che erano in piedi per la passione, l unico modo per tenerli vivi è investire per ricavare dei profitti, per esempio chi ha forum in base al proprio lavoro...

l era dei social ci ha letteralmente tagliato le gambe: perche?

Perche la maggior parte degli utenti che era qui mi spiace dirlo si vantava di essere fuori dal coro e originale per la musica che ascoltava ma ahime nella vita sociale era uguale a tutte le pecore che scrivono i cazzi loro in modo morboso su un social e che cercano attenzioni che nella vita normale non hanno...
Quindi mi viene da pensare: ma quella fervente passione di tutti quei gradassi musicali che anni fa pullulavano qua e ora sono sui social a parlare dei cazzi propri, era davvero passione?

Poi i social sono concettualmente diversi da noi e sono un disastro sotto il profilo della cultura...
Prendete per esempio un appassionato di hardcore quando andavano i forum e ora.

Allora una volta uno si iscriveva qua: era come andare in biblioteca cercava e si documentava su tutto cio che gli interessava, un produttore, un etichetta, un genere. Apriva un topic o entrava in quelli esistenti, confrontava idee, chiedeva consigli e altri piu esperti lo aiutavano e in pochi mesi se ti ci mettevi potevi davvero avere una buona panoramica e capire bene la musica che ti piace.
Il concetto di "Archivio" era l'essenza stessa del farsi una cultura.

Oggi uno si iscrive su facebook: deve innanzitutto iscriversi a tutte le pagine delle maggiori case discografiche e dei produttori (quali sono?, come faccio a sapere se sto cercando quello che mi serve?) con il rischio di lasciare indietro qualcosa xke ogni pagina parla solo di se stessa, come e giusto che sia (la neophyte records non pubblicizzera le uscite della masters);
inoltre facebook è fatto per vivere nell immediato: esempio oggi esce il nuovo disco di mad dog! bene una corsa ad avere piu mi pace possibile e ad avere piu condivisioni, per avere poi nei commenti: "cool" "figata" "me fai mori" "spacca"; e poi tutti sti ragazzi che commentano l avranno ascoltata? tutti sti ragazzi sanno chi e mad dog? si ricordano la traccia che ha fatto anche solo 2 mesi prima o il principio di immediatezza dei social ha ormai appannato tutti i feedback passati?

Non esistono archivi, se non dover far scorrere pagine dove il video del dj che fa la pastasciutta si mischia con il video del suo miglior pezzo.... un po complicato farsi una cultura direi...

Non insinuo che solo da noi uno puo capire di musica e si puo fare una cultura... ma certamente una volta c era piu gente preparata di adesso...


E altra cosa: secondo me tutta questa "mania del presente" si sta ripercuotendo in modo pauroso nella produzione musicale ed è una delle cause della crisi di identità della hardcore odierna... in base a cosa "tira" allora ci si adegua con le uscite:

dubstep, crossbreed, raw hardstyle, uptempo...
la mainstream ha sbattuto la testa in tutti questi angoli solo negli ultimi 3-4 anni. stessi producer hanno fatto tracce con ognuna di queste sonorita...
e cmq si salva perche i suoi fan vivono solo cio accade in quel momento...

non ci sono piu metri di paragone con i lavori passati... e la produzione musicale rantola nel buio e la traccia esce in base a cio che ha piu mipiace su facebook!

Teoxx

Messaggio da Teoxx » 14/07/2015, 21:25

Saluzz ti straquoto in quasi tutto! non condivido solo il fatto che la produzione attuale rantoli nel buio, più o meno da diversi anni, ogni anno esce lo stesso numero di traccione che ti ricordi anche a distanza di tempo e che non ti stanche di ascoltare, almeno, per me è così. e la cosa che mi fa essere positivo verso la hardcore futura è che mantiene sempre la sua identità globale nonostante le "toccate e fuga" che fa con i diversi stili che hai citato.

io invece sottolineerei con forza che la cultura musicale la si può coltivare qui molto più che sui social! da "scienziato", il problema dell'attendibilità delle fonti è una cosa che sentiamo molto nell'ambito della biologia per esempio. Questo forum dovrebbe essere riconosciuto come "certificato attendibile" per chi vuol farsi una cultura HC!

io ai tempi avevo fatto un scelta di non aggiungere su FV nessuno dei vari forum perchè non ero minimamente fan dell'idea di conoscere un ID prima che una persona fisica (con tutti i problemi del caso, per esempio gente che su internet è in un modo e dal vivo è l'opposto), soprattutto perchè non frequentando Florida e Number non ho mai conosciuto nessuno del forum dal vivo.
cmq forse questa cosa mi ha sempre fatto pensare a questo forum, per quanto già spopolato rispetto ai tempi di gabber planet che ho vissuto solo in parte, a un posto di approfondimento musicale distinto dalla frenesia dei social (che uso per contatti personali, condivisione di cazzate varie e tentativi di divulgazione scientifica in modo "appealing")

gbrinaina

Messaggio da gbrinaina » 15/07/2015, 9:18

:clap: :clap: :clap:
quoto in tutto Saluzz!!!

Saluzz 4president XD :lol: :lol:

Avatar utente
saluzz
Real Isean handeater
Messaggi:15346
Iscritto il:23/04/2009, 15:57

Messaggio da saluzz » 15/07/2015, 10:06

Teoxx ha scritto:Saluzz ti straquoto in quasi tutto! non condivido solo il fatto che la produzione attuale rantoli nel buio, più o meno da diversi anni, ogni anno esce lo stesso numero di traccione che ti ricordi anche a distanza di tempo e che non ti stanche di ascoltare, almeno, per me è così. e la cosa che mi fa essere positivo verso la hardcore futura è che mantiene sempre la sua identità globale nonostante le "toccate e fuga" che fa con i diversi stili che hai citato.

io invece sottolineerei con forza che la cultura musicale la si può coltivare qui molto più che sui social! da "scienziato", il problema dell'attendibilità delle fonti è una cosa che sentiamo molto nell'ambito della biologia per esempio. Questo forum dovrebbe essere riconosciuto come "certificato attendibile" per chi vuol farsi una cultura HC!

io ai tempi avevo fatto un scelta di non aggiungere su FV nessuno dei vari forum perchè non ero minimamente fan dell'idea di conoscere un ID prima che una persona fisica (con tutti i problemi del caso, per esempio gente che su internet è in un modo e dal vivo è l'opposto), soprattutto perchè non frequentando Florida e Number non ho mai conosciuto nessuno del forum dal vivo.
cmq forse questa cosa mi ha sempre fatto pensare a questo forum, per quanto già spopolato rispetto ai tempi di gabber planet che ho vissuto solo in parte, a un posto di approfondimento musicale distinto dalla frenesia dei social (che uso per contatti personali, condivisione di cazzate varie e tentativi di divulgazione scientifica in modo "appealing")
forse il concetto sulla musica odierna e un po estremo, diciamo che ha creato crisi di identita a molti produttori!

girando un po le pagine su FB se fai caso quelli che cagano meno i social, lo usano con distacco o LO USANO CON PROFESSIONALITA' (parolone ormai nel nostro ambiente) sono quelli che hanno sempre avuto il loro stile con pochi compromessi e vivono l era social come andrebbe vissuta, con moderazione e soprattutto contegno e professionalità (rieccola la parolona). 2 nomi: promo e angerfist.

Chi sbraga, scrive cazzacci propri tutti i giorni, insulta altri producer, denigra altri party che non siano quelli organizzati da loro, chi ha pagine con decine di migliaia di fan e solo il 10% dei suoi post è la sua musica beh.... quella musica ha le gambe corte...2 nomi: tantissimi purtroppo...



Tanti artisti erano davvero piu rispettabili quando non c erano i social. Sembravano piu inarrivabili e intorno al loro personaggio c era un aura piu misteriosa. Ora tra certi artisti e degli scaricatori di porto non saprei cosa scegliere in fatto a finezze, simpatia ed educazione...
Questo vale in tanti generi musicali e soprattutto nel mondo dello spettacolo.

Avatar utente
saluzz
Real Isean handeater
Messaggi:15346
Iscritto il:23/04/2009, 15:57

Messaggio da saluzz » 15/07/2015, 10:14

#OFFLINE

:)

lomaz

Messaggio da lomaz » 15/07/2015, 19:01

saluzz ha scritto:girando un po le pagine su FB se fai caso quelli che cagano meno i social, lo usano con distacco o LO USANO CON PROFESSIONALITA' (parolone ormai nel nostro ambiente) sono quelli che hanno sempre avuto il loro stile con pochi compromessi e vivono l era social come andrebbe vissuta, con moderazione e soprattutto contegno e professionalità (rieccola la parolona). 2 nomi: promo e angerfist.
Anche Mad Dog in un video disse che non riesce a seguire FB e le poche volte che lo usa lo utilizza per la sua musica & le sue serate.

Eddy89

Messaggio da Eddy89 » 16/07/2015, 18:18

Il forum è un pó come l'italodance,bella ma ha fatto il suo tempo,e ci va bene che regge ancora,io Facebook lo uso solo per tenermi aggiornato con i miei colleghi...niente più...ho un profilo fake figuratevi...

Mindwalker

Messaggio da Mindwalker » 02/08/2015, 14:25

bellissimo discorso , non fa una piega saluzz ;)

Link

Messaggio da Link » 03/08/2015, 2:56

Facebook credevo fosse qualche cosa di interessante, i primi tempi che ci andavo vedevo molte persone che parlavano di hardcore, ma adesso qualunque persona sia pubblica sempre autoscatti fatti al bagno (anche omkara techichi), poi quelle immagini del cazzo con le battute scritte sopra, messaggi rivolti a qualcuno ma non si sa chi, forse qualcuno con cui si è arrabbiati ma non si sa, frecciatine o non so come cazzo chiamarle porco :pray: e nient'altro.
La cosa più brutta sono gli sfoghi, chi si sfoga su facebook parlando di quanto è pesante l'autocritica.
Rispecchia i tempi comunque, di una società intesa come sommatoria di solitudini e ricerca di comunicazioni che richiedono solo il senso della vista, perchè dal vivo entra in gioco anche altro.
I forum sono perfettamente indirizzati all'argomento, una volta iscritto a facebook che fai? come si fa a cercare qualcosa che non si conosce? da qui direi che facebook non si può usare al modo di un forum, perchè ha diversi scopi.

il-simo

Messaggio da il-simo » 03/08/2015, 12:33

Link ha scritto:Facebook credevo fosse qualche cosa di interessante, i primi tempi che ci andavo vedevo molte persone che parlavano di hardcore, ma adesso qualunque persona sia pubblica sempre autoscatti fatti al bagno (anche omkara techichi), poi quelle immagini del cazzo con le battute scritte sopra, messaggi rivolti a qualcuno ma non si sa chi, forse qualcuno con cui si è arrabbiati ma non si sa, frecciatine o non so come cazzo chiamarle porco :pray: e nient'altro.
La cosa più brutta sono gli sfoghi, chi si sfoga su facebook parlando di quanto è pesante l'autocritica.
Rispecchia i tempi comunque, di una società intesa come sommatoria di solitudini e ricerca di comunicazioni che richiedono solo il senso della vista, perchè dal vivo entra in gioco anche altro.
I forum sono perfettamente indirizzati all'argomento, una volta iscritto a facebook che fai? come si fa a cercare qualcosa che non si conosce? da qui direi che facebook non si può usare al modo di un forum, perchè ha diversi scopi.
Quoto al 100% discorso che non fa una piega

Avatar utente
Ale aka il Coraz
Messaggi:1826
Iscritto il:23/04/2009, 23:06
Località:Pordenone

Messaggio da Ale aka il Coraz » 26/07/2021, 14:28

gbrinaina ha scritto:
19/04/2015, 16:06
forum tutta la vita :D
mai avuto FB e non mi registrerò in futuro,
preferisco decisamente il forum proprio x le motivazioni che hai dato tu Simo, FB è dispersivo, è un casino, nn si capisce una mazza, poi se devi commentar qualcosa con un "mi piace" lo trovo poco costruttivo,,,
Cit

Rispondi

Torna a “Info e riflessioni eventi”