Macbook pro

Info, commenti e assistenza su attrezzature hardware e software per produttori
Rispondi
Gianlu

Messaggio da Gianlu » 17/09/2012, 20:49

Mi chiedevo se questi mac che vedo sempre più spesso siano davvero buoni per produrre... Hanno una buona scheda audio integrata? Sono "completi?"



X-MIND

Messaggio da X-MIND » 19/10/2012, 5:29

Nessun laptop o pc desktop esce con una scheda audio adatta alla produzione. Comunque dovrai fornirti di una scheda audio esterna adeguata.
I macintosh hanno una forte stabilità tra sistema operativo ed hardware che li rendono migliori su tutte le applicazioni fortemente stressanti.
Il che vuol dire che si pianteranno con maggiore difficoltà. Senza contare che ci potresti produrre ed andare su internet dallo stesso laptop senza conseguenze!

netunes

Messaggio da netunes » 19/10/2012, 10:15

la differenza sta nei driver, su mac hai mediamente latenze molto + basse.

Avatar utente
WXL
Messaggi: 3451
Iscritto il: 16/05/2009, 11:33

Messaggio da WXL » 19/10/2012, 11:04

X-MIND ha scritto:Senza contare che ci potresti produrre ed andare su internet dallo stesso laptop senza conseguenze!
questa non l'ho capita..
nel senso che non prendi virus? nel senso che non si pianta? :uhm:

X-MIND

Messaggio da X-MIND » 28/10/2012, 22:43

I Mac tecnicamente non prendono virus. Se produci musica su un pc normale sarebbe sconsigliato collegarti ad internet poiché é la maniera più veloce per impallarlo di schifezze.

Avatar utente
WXL
Messaggi: 3451
Iscritto il: 16/05/2009, 11:33

Messaggio da WXL » 29/10/2012, 14:35

finchè non le scarichi le schifezze non ce le hai manco su pc. ormai la favola che il mac non prende virus non ha più motivo di esistere, li prende eccome, visto che ci sono in giro antivirus, visto che ormai i macuser stanno raggiungendo (se non hanno superato) il numero degli utenti windows, hanno le cifre necessarie per guadagnare anche su quello.

basta stare accorti e usare siti conosciuti. ora ho windows 7, ma anche quando montavo XP non ho mai avuto antivirus, firewall, o quello che volete è circa 4 anni che vado avanti così e un solo caso di virus ho riscontrato (quello famoso della guardi di finanza).

sapere cosa e da dove si sta scaricando è l'unica cosa sicura

X-MIND

Messaggio da X-MIND » 29/10/2012, 18:38

Non hai capito, solo andando su internet lo riempi di schifezze, senza il bisogno di scaricare nulla.
Un pc per fare musica dovrebbe servire solo per fare musica.
Con un mac puoi fare entramber le cose in quanto é enormemente più stabile.

netunes

Messaggio da netunes » 02/11/2012, 23:36

WXL ha scritto:finchè non le scarichi le schifezze non ce le hai manco su pc. ormai la favola che il mac non prende virus non ha più motivo di esistere, li prende eccome, visto che ci sono in giro antivirus, visto che ormai i macuser stanno raggiungendo (se non hanno superato) il numero degli utenti windows, hanno le cifre necessarie per guadagnare anche su quello.

basta stare accorti e usare siti conosciuti. ora ho windows 7, ma anche quando montavo XP non ho mai avuto antivirus, firewall, o quello che volete è circa 4 anni che vado avanti così e un solo caso di virus ho riscontrato (quello famoso della guardi di finanza).

sapere cosa e da dove si sta scaricando è l'unica cosa sicura
come fai a sapere se hai un virus o meno? :doh:

Avatar utente
WXL
Messaggi: 3451
Iscritto il: 16/05/2009, 11:33

Messaggio da WXL » 03/11/2012, 13:02

bhè non mi si impalla, non si riavvia in automatico, non ho icone che compaiono senza motivo, non ho un sovraccarico delle varie memorie.
funziona tutto alla grande.
in 4-5 anni penso che qualcosa (se avessi avuto un virus) sarebbe venuto fuori

netunes

Messaggio da netunes » 03/11/2012, 16:27

dipende dalle finalità del virus

Avatar utente
WXL
Messaggi: 3451
Iscritto il: 16/05/2009, 11:33

Messaggio da WXL » 03/11/2012, 16:51

i virus son quelli, a meno che non ti prende di mira qualcuno (e comunque quel qualcuno dovrebbe aver acceso a qualche tuo file o il permesso glielo dai te), o nel caso in cui ti guardi un porno su www.donnematurenellatuacittà.com

detto questo, poteri anche dirvi una "curiosità":
a settembre quando ci hanno fatto un corso sulle principali funzioni di windows 8 è venuto fuori questo..

promoter: "..E tra le tante novità di windows 8, possiamo anche affermare che grazie al nuovo firewall windows 8 non avrà più bisogno di antivirus o altro, sarà efficiente al 100%"
il mio collega: "Allora possiamo dirlo a clienti ?"
promoter: "Ehhh...mmmNO"..."Windows ha comunque accordi con Symantec che vorrebbe mantenere, quindi questo magari tralasciateglielo e l'antivirus cercate di venderglielo lo stesso"

Avatar utente
numberinn
Admin
Messaggi: 1994
Iscritto il: 22/04/2009, 13:16
Next party: Mah, boh, chissà...
Località: Brescia
Contatta:

Messaggio da numberinn » 03/11/2012, 16:57

X-MIND ha scritto:I Mac tecnicamente non prendono virus.
http://bits.blogs.nytimes.com/2012/04/0 ... nger-safe/
http://en.wikipedia.org/wiki/Pwn2Own#Contest_2011

e da tenere sempre a mente il social engineering: http://www.wired.com/gadgetlab/2012/08/ ... n-hacking/

WXL ha scritto:promoter: "..E tra le tante novità di windows 8, possiamo anche affermare che grazie al nuovo firewall windows 8 non avrà più bisogno di antivirus o altro, sarà efficiente al 100%"
'sti markettari non sanno più nemmeno dare aria alla bocca :lol:

netunes

Messaggio da netunes » 05/11/2012, 13:59

http://en.wikipedia.org/wiki/Trojan_horse_(computing)
considera che potresti avere virus e non saperlo, per curiosità fai un test con un antivirus online

X-MIND

Messaggio da X-MIND » 05/11/2012, 18:37

numberinn ha scritto:
X-MIND ha scritto:I Mac tecnicamente non prendono virus.
http://bits.blogs.nytimes.com/2012/04/0 ... nger-safe/
http://en.wikipedia.org/wiki/Pwn2Own#Contest_2011

e da tenere sempre a mente il social engineering: http://www.wired.com/gadgetlab/2012/08/ ... n-hacking/

WXL ha scritto:promoter: "..E tra le tante novità di windows 8, possiamo anche affermare che grazie al nuovo firewall windows 8 non avrà più bisogno di antivirus o altro, sarà efficiente al 100%"
'sti markettari non sanno più nemmeno dare aria alla bocca :lol:
Guarda , io ho il mio Macbook da 3 anni e non ho mai preso un virus. Manco guardando quel sito dove le cubane si fanno venire in faccia dai pastori maremmani che mi ha consigliato il buon Saluzz. :mrgreen:

Hunterwolf

Messaggio da Hunterwolf » 13/01/2013, 17:38

mah... sono tutte scelte!
tralasciando la cosa dei virus (prima per mac non ne facevano perché ce n'erano troppo pochi, adesso un mio amico che lavora in un centro d'assistenza per computer mi ha detto che sono imballati di Mac impallati da virus e quant'altro ed è ancora più difficile sistemarli dato che mentre Windows ormai s'è fatto la pelle su queste cose, il Mac non ha mai avuto questo problema. E' come quando prendi una malattia per la prima volta).

dalla sua il Mac ha che è un sistema progettato per girare con un certo tipo di software. questo va a favore della stabilità: Windows deve girare su computer assemblati con i più diversi componenti, il sistema della Apple è fatto per girare su macchine progettate, costruite e testate appositamente per quello (un Mac è difficilissimo da modificare / potenziare, probabilmente prenderebbe fuoco solo se si tentasse di farlo).
Proprio perché è un sistema molto stabile a livello di hardware nessuno ti vieta di installarci anche Windows, funzionerà benissimo e non rimpiangerai le applicazioni del PC. Al contrario se provi a mettere il sistema operativo del Mac su un PC, proprio perché non è testato per girare con componenti diversi dai suoi, il mondo imploderà ed avrà inizio l'Apocalisse.
Sempre per via di quello che ho detto sopra, il sistema operativo della Apple riesce a sfruttare al meglio l'hardware. questo significa che un Mac sembrerà più "potente" di un pc con le stesse specifiche tecniche. almeno, in genere è così.

di contro c'è che la Apple sta seguendo una politica che proprio non capisco, di fatto da un po' di anni a questa parte i componenti di un Mac da 1500 euro sono gli stessi di un cassone HP che da Mediaworld ti tirano dietro a 400 euro (stesso processoraccio Intel, etc.). Tutto marchio poco arrosto. Ormai puntano più sulle app per iphone, la loro clientela sta diventando un branco di ragazzine che usano il computer per andare su facebook e che vogliono la mela perché fa figo. niente di tutto quello che rendeva, a mio parere, un Mac unico dieci anni fa.
Inoltre con Windows 7 mi trovo benissimo, motivi per i quali non darei mai un euro per un computer del genere, ma come ho detto, ci sono anche alcuni punti a suo favore che per molti potrebbero valere i soldi in più che gli si da.

edit: io adesso col mio pc, win 7 64 bit, pagato 900 euro (in negozio una macchina del genere la paghi comunque non più di 1200 euro) quasi 2 anni fa, ci tengo aperto un progetto di cubase con 200 tracce, un gioco con le impostazioni al massimo ridotto a icona (perché mi sa fatica chiuderlo), torrent che scarica il signore degli anelli extended edition (26 fantapizze di gb), e nell'altro schermo chatto su facebook e navigo su internet, windows mediaplayer ridotto a icona e l'antivirus che mi fa uno scan. fino ad ora non è mai crashato, in 2 anni.. alla fine un computer dipende anche come lo tratti e che manutenzione ci fai.
Ultima modifica di Hunterwolf il 13/01/2013, 17:48, modificato 2 volte in totale.

Eddy89

Messaggio da Eddy89 » 13/01/2013, 17:43

Anch'io la penso esattamente come te fiero di avere un pc i5 con 8gb di ram ;)

NkL

Messaggio da NkL » 04/02/2013, 7:57

Il mac é un accessorio costoso, ha i suoi pregi si, un bel sistema operativo, una recezione wireless che mi prende pure in cantina (credo mitologicamente attribuito alla sua scocca pseudometallica), uno schermo che si vede da dio, ottima compatibilitá con le periferiche, ci vado su siti scabrosi sensa conseguenze, ma per il resto... Il kernel panic in modalitá combo e altri smadonnamenti li ho vissuti anche li.. Ora Uso un i5 partizionato con Linux e settato a dovere, ne ho ricavato un notevole risparmio di fondi, e mi trovo altrettanto bene. Non é tanto quello che hai (a volte) ma come lo usi...

Rispondi

Torna a “Attrezzatura producer”