Reason, CUBASE....gran dilemma e richiesta di alcuni consigli

Info e riflessioni sull'arte del mixare e del produrre musica
Rispondi
DeLiCiOuS

Messaggio da DeLiCiOuS » 28/04/2011, 9:49

Ciao a tutti, avrei bisogno di qualche dritta da parte dei piu esperti. Dopo una mia personalissima ricerca e prova ho isolato questi 2 software che mi piaciono tanto....per favore non parlatemi di Ableton o Logic perchè non l'ho provati ma non l'ho nemmeno presi in considerazione...sono orientato su questi 2.

Ho letto tonnellate di pagine sul web su chi preferisce CUBASE o REASON offrendo numerosi pro e contro. ( Sono convinto che alla fine sono gusti personali e non ho ancora visto un metro di giudizio serio )

Parto subito dal presupposto che a me server qualita' massima !!! Sono un appassionato di controller MIDI , e tempo fa avevo trasformato una tastiera usb in un pad da 16 bottoni piu altre funzioni per giocare con i cue point su tracktor, e utilizzavo uno stanton scs3d per comandare tutte le altre funzioni di tracktor.

FACCIO UN PREMESSA COSI' I PIU ESPERTI POSSONO CAPIRE LE MIE ESIGENZE:


Mi piace molto produrmi i miei kick o basi o campionare dai miei vinili spezzoni di tracce/vocal o cose che mi vengono in mente e poi miscelarle e sovrapporle live con i miei aggeggi usando tracktor come sequencer. Sono arrivato a sperimentare anche 4 dek contemporaneamente e escono cose veramente divertenti. Adesso mi sto costruendo un controller midi personalizzato un po piu serio...sostanzialmente ho unito i miei precedenti controller piu qualche nuovo acquisto e qualche modifica , una scheda madre di un pc, 8 gb di ram, core 2 duo etc... il tutto inscatolato e connesso. Praticamente ho creato un dek di lavoro con il mio layout personalizzato ( non trovavo un controller midi che facesse esattamente quelloche volevo io ...o ne aveva troppe...o troppo poche.....ho raggiunto lo zen usandone piu di uno ma anche li è scomodissimo....cosi' ho risolto...escono 2 fili dal box e ho tutto quello che mi serve ehehe)
----

Allora, detto questo io ovviamente vorrei anche utilizzare questo controller per iniziare a fare qualcosa di piu serio, non voglio produrre tracce intere ( non sono in grado ) , ma continuare a produrre kick , basi , registrare vocal o brevi loop etc... per arricchire i miei live quando suono col tracktor. Per fare questo ho bisogno di qualita' massima, buona strumentazione ( e adoro reason per questo ), compatibilita' con i vst e possibilmente che non consumi un eresia di ram.

Ho letto qua e la che CUBASE offre una qualita' spettacolare, mentre Reason ha molte lacune ....e il suono che ne esce è piu piatto e meno corposo.......tenete presente che ho anche una scheda audio esterna a 24bit della roland....se faccio processare il suono a quella il suono cambia o è proprio un problema di software ???

Personalmente a me piace molto Reason per i suoi strumenti.....lo trovo grandioso.

Altra domanda MA IL REWIRE ( Non l'ho capito molto bene ) ??? Reason > CUBASE Qualcuno che l'ha mai provato??? Facendo cosi' riuscirei a usare gli strumenti di Reason per produrre su CUBASE una traccia sfruttando la qualita' audio del processore CUBASE ( o dico una cazzata e comunque conta come manda l'audio la sorgente ) ???

Avanti con tutto quello che volete regalarmi ehehehhe.... GRAZIE !!!



Hunterwolf

Messaggio da Hunterwolf » 02/05/2011, 13:30

DeLiCiOuS ha scritto: compatibilita' con i vst
teoricamente già dicendo così escludi Reason, dal momento che non supporta plug in esterni.
Reason è un ottimo programma, con degli strumenti davvero interessanti (primo fra tutti il Malström), ma per fare hardcore o musica abbastanza ricercata mi sembra un po' limitato inquanto non puoi espanderlo con i vst.
io uso cubase e mi trovo molto bene, non lo sostituirei con nessun sequencer con il quale io sia mai venuto a conoscenza fin'ora.

Giuliovhr

Messaggio da Giuliovhr » 03/05/2011, 12:09

Non ho letto quello che hai scritto e lo leggero DOPO averti dato la risposta:

CUBASE o LOGIC

questi sono gli standard attualmente.

Rispondi

Torna a “DJs e producers area”