Alimentazione

des

Messaggio da des » 19/09/2011, 14:17

sono passata dal nutrizionista (finalmente :D ) per perdere i 4 famigerati kl di troppo con la piacevole sorpresa di un metabolismo basale di 1400 calorie ,praticamente sono una stufa :lol:
quindi in un mese eliminando la sola cioccolata a kl dovrei diventare un figurino ..in quanto le porzioni e i condimenti dei piatti erano già da fame :(



Avatar utente
gbrit
Messaggi: 3154
Iscritto il: 24/04/2009, 18:44
Località: imola (bo)
Contatta:

Messaggio da gbrit » 19/09/2011, 19:38

ma quanta ne mangiavi di sta cioccolata?

Mucci

Messaggio da Mucci » 19/09/2011, 20:01

des ha scritto:io sono dimagrita senza seguire una dieta specifica ma muovendo finalmente i ciapet ...anche stamani la bilancia segnava un kl in meno rispetto ad il mese scorso .
Anche io dovrei fare lo stesso :(

des

Messaggio da des » 19/09/2011, 21:15

gbrit ha scritto:ma quanta ne mangiavi di sta cioccolata?
conta che ora " a dieta" ne mangio 100 gr al giorno ...prima 200/250 gr o un intero vasetto di nutella da 400 :8)

galbio hardmusic

Messaggio da galbio hardmusic » 19/09/2011, 22:05

wow! ecco una discussione che mi servirebbe!
allora faccio palestra da ormai 1 anno.. ho iniziato che ero davvero pietoso :lol: sono di costituzione magra (ectomorfa) e quando ho iniziato a fare palestra sono proprio partito con i pesi base (bicipiti con i 4 kg, panca piana con 5 kg x parte ecc..)
ho iniziato pesando attorno ai 62 kg.. dopo 1 anno si allenamento sono arrivato a pesare attorno ai 66/67 (dopo un calo arrivato a 59 dopo gennaio)
con l' inizio dell' inverno ho deciso di iniziare una dieta x aggiungere massa così da poter facilitare la crescita.
mi sono fatto prescivere da un amico, ke pratica body building ormai da quasi 10 anni, una dieta.. teoricamente dovevo iniziarla settimana scorsa, ma ho preferito temporeggiare x avere un clima + fresco (visto ke c' erano ancora 30° settimana scorsa) e anke x preparare lo stomaco gradualmente all' aumento di cibo.

la scheda è la seguente:
- colazione: 300 ml di latte, un panino con marmellata e una banana
- spuntino: 1 panino con 100 gr di cotto (o bresaola o tacchino)
- pranzo: 150 gr di pasta o riso e 200 gr di carne o pesce e verdure
- spuntino: 1 panino con 100/150 gr di cotto o affettati vari e un po di grana
- cena: 150 gr di pasta o riso e 200 gr di carne o pesce e verdure
- spuntino pre-nanna: 2 scatolette di simmenthal (per ora ho usato quelle da 70 gr), o panino da 100 gr di cotto o 100 gr di grana

chiedevo se poteva andare bene o comunque essere funzionale al mio fisico.. se servissero altri dettagli (tipo l' allenamento ke pratico ecc..) nn c'è problema ;)

PioLa

Messaggio da PioLa » 19/09/2011, 22:10

ma come? pensavo si parlasse di alimentazione con pastiglie colorate e bevande fluorescenti, mi deludete!

questo post potrebbe essere molto utile per tutti, dato che ho visto molta gente ingrassata al number il 10 settembre, dopo almeno 3 anni che non ci mettevo piede u.u l'alimentazione dell'italiano medio sta peggiorando sempre di più, con tutta la merda che ci fanno mangiare in pause pranzo sempre più brevi. poi ovviamente se non ci si alimenta nel modo giusto non si hanno risultati neanche andando in palestra, ma anche dai "menù" giornalieri che sono stati postati, mi sembra che la cosa più importante sia sempre mangiare un po' di tutto.

gbrinaina

Messaggio da gbrinaina » 19/09/2011, 22:11

beh le pance lievitano xke sn pancette alcolike :lol:

PioLa

Messaggio da PioLa » 19/09/2011, 22:33

bè ma se facessero tutti come me ai legacy, che partivo a mezzogiorno da casa e tornavo a mezzogiorno del giorno dopo solo con un pacchettino ci cracker non lieviterebbero :lol:

gbrinaina

Messaggio da gbrinaina » 19/09/2011, 22:36

ah beh nel periodo lunghe e frequenti trasferte anke io ero una sottiletta :lol: :lol:
tra stankezza, nn mangiare o mangiare poco, sbatta, ballare, nn dormire cioè lì sn tnt calorie perse hahha

Avatar utente
gbrit
Messaggi: 3154
Iscritto il: 24/04/2009, 18:44
Località: imola (bo)
Contatta:

Messaggio da gbrit » 19/09/2011, 23:27

des ha scritto:
gbrit ha scritto:ma quanta ne mangiavi di sta cioccolata?
conta che ora " a dieta" ne mangio 100 gr al giorno ...prima 200/250 gr o un intero vasetto di nutella da 400 :8)
cioccolata dipendente :D

HASTE

Messaggio da HASTE » 20/09/2011, 8:41

galbio hardmusic ha scritto:wow! ecco una discussione che mi servirebbe!
allora faccio palestra da ormai 1 anno.. ho iniziato che ero davvero pietoso :lol: sono di costituzione magra (ectomorfa) e quando ho iniziato a fare palestra sono proprio partito con i pesi base (bicipiti con i 4 kg, panca piana con 5 kg x parte ecc..)
ho iniziato pesando attorno ai 62 kg.. dopo 1 anno si allenamento sono arrivato a pesare attorno ai 66/67 (dopo un calo arrivato a 59 dopo gennaio)
con l' inizio dell' inverno ho deciso di iniziare una dieta x aggiungere massa così da poter facilitare la crescita.
mi sono fatto prescivere da un amico, ke pratica body building ormai da quasi 10 anni, una dieta.. teoricamente dovevo iniziarla settimana scorsa, ma ho preferito temporeggiare x avere un clima + fresco (visto ke c' erano ancora 30° settimana scorsa) e anke x preparare lo stomaco gradualmente all' aumento di cibo.

la scheda è la seguente:
- colazione: 300 ml di latte, un panino con marmellata e una banana
- spuntino: 1 panino con 100 gr di cotto (o bresaola o tacchino)
- pranzo: 150 gr di pasta o riso e 200 gr di carne o pesce e verdure
- spuntino: 1 panino con 100/150 gr di cotto o affettati vari e un po di grana
- cena: 150 gr di pasta o riso e 200 gr di carne o pesce e verdure
- spuntino pre-nanna: 2 scatolette di simmenthal (per ora ho usato quelle da 70 gr), o panino da 100 gr di cotto o 100 gr di grana

chiedevo se poteva andare bene o comunque essere funzionale al mio fisico.. se servissero altri dettagli (tipo l' allenamento ke pratico ecc..) nn c'è problema ;)

figa galbio mangi il doppio di me che sono 90kg :mrgreen:

Avatar utente
Phemt
Messaggi: 3086
Iscritto il: 19/05/2009, 11:17
Località: Roma
Contatta:

Messaggio da Phemt » 20/09/2011, 11:04

galbio hardmusic ha scritto:wow! ecco una discussione che mi servirebbe!
allora faccio palestra da ormai 1 anno.. ho iniziato che ero davvero pietoso :lol: sono di costituzione magra (ectomorfa) e quando ho iniziato a fare palestra sono proprio partito con i pesi base (bicipiti con i 4 kg, panca piana con 5 kg x parte ecc..)
ho iniziato pesando attorno ai 62 kg.. dopo 1 anno si allenamento sono arrivato a pesare attorno ai 66/67 (dopo un calo arrivato a 59 dopo gennaio)
con l' inizio dell' inverno ho deciso di iniziare una dieta x aggiungere massa così da poter facilitare la crescita.
mi sono fatto prescivere da un amico, ke pratica body building ormai da quasi 10 anni, una dieta.. teoricamente dovevo iniziarla settimana scorsa, ma ho preferito temporeggiare x avere un clima + fresco (visto ke c' erano ancora 30° settimana scorsa) e anke x preparare lo stomaco gradualmente all' aumento di cibo.

la scheda è la seguente:
- colazione: 300 ml di latte, un panino con marmellata e una banana
- spuntino: 1 panino con 100 gr di cotto (o bresaola o tacchino)
- pranzo: 150 gr di pasta o riso e 200 gr di carne o pesce e verdure
- spuntino: 1 panino con 100/150 gr di cotto o affettati vari e un po di grana
- cena: 150 gr di pasta o riso e 200 gr di carne o pesce e verdure
- spuntino pre-nanna: 2 scatolette di simmenthal (per ora ho usato quelle da 70 gr), o panino da 100 gr di cotto o 100 gr di grana

chiedevo se poteva andare bene o comunque essere funzionale al mio fisico.. se servissero altri dettagli (tipo l' allenamento ke pratico ecc..) nn c'è problema ;)
Se sei uno estremamente secco con difficoltà a mettere su peso è abbastanza ok... altrimenti occhio!! :lol:

Vitto

Messaggio da Vitto » 20/09/2011, 11:20

io son capace di mangiarmi 250 grammi di pasta condita con un miliardo di calorie in un pranzo e non ingrasso :)
non che sia magro però faccio nuoto e mi piacerebbe irrobustirmi un pò

Avatar utente
Phemt
Messaggi: 3086
Iscritto il: 19/05/2009, 11:17
Località: Roma
Contatta:

Messaggio da Phemt » 20/09/2011, 11:37

Vi posto la dieta che ho seguito l'estate scorsa va... :asd:

Colazione
250ml di succo d'arancia o pompelmo non zuccherati
40gr. Creatina Alcalina
20gr. L-Glutammina
300gr. di albume d'uovo + 1 uovo intero
300ml di latte intero + 100gr. avena integrale con miele, oppure 100gr. pane integrale con 50gr. miele
30gr. burro d'arachidi
1 banana

Metà mattina
8 tavolette Aminoacidi ramificati
100gr. pasta integrale
150gr. tonno al naturale
20ml olio d'oliva

Pranzo
200gr. di riso basmati
250gr. petto ti tacchino o noce di manzo
300gr. zucchine bollite
20gr. olio d'oliva
6 noci

Metà pomeriggio (1)
100gr. pane integrale
200gr. fesa di tacchino o bresaola
1 banana

Metà pomeriggio (2)
350ml latte parzialmente scremato
50gr. proteine della carne in polvere
2 mele

Cena
50gr. pane integrale
400gr. petto di pollo o nasello
100gr. lattughino
100gr. carote
2 noci

Pre sonno
20gr. L-glutammina
1 tavoletta ottimizzatore del GH
1 tavoletta ottimizzatore dell' IGF1
250ml latte parzialmente scremato
30gr. proteine del latte in polvere
10gr. burro d'arachidi
2 noci

Azrath

Messaggio da Azrath » 20/09/2011, 13:11

Ma sei un integratore umano! :p

galbio hardmusic

Messaggio da galbio hardmusic » 20/09/2011, 13:49

phemt88 ha scritto:
galbio hardmusic ha scritto:wow! ecco una discussione che mi servirebbe!
allora faccio palestra da ormai 1 anno.. ho iniziato che ero davvero pietoso :lol: sono di costituzione magra (ectomorfa) e quando ho iniziato a fare palestra sono proprio partito con i pesi base (bicipiti con i 4 kg, panca piana con 5 kg x parte ecc..)
ho iniziato pesando attorno ai 62 kg.. dopo 1 anno si allenamento sono arrivato a pesare attorno ai 66/67 (dopo un calo arrivato a 59 dopo gennaio)
con l' inizio dell' inverno ho deciso di iniziare una dieta x aggiungere massa così da poter facilitare la crescita.
mi sono fatto prescivere da un amico, ke pratica body building ormai da quasi 10 anni, una dieta.. teoricamente dovevo iniziarla settimana scorsa, ma ho preferito temporeggiare x avere un clima + fresco (visto ke c' erano ancora 30° settimana scorsa) e anke x preparare lo stomaco gradualmente all' aumento di cibo.

la scheda è la seguente:
- colazione: 300 ml di latte, un panino con marmellata e una banana
- spuntino: 1 panino con 100 gr di cotto (o bresaola o tacchino)
- pranzo: 150 gr di pasta o riso e 200 gr di carne o pesce e verdure
- spuntino: 1 panino con 100/150 gr di cotto o affettati vari e un po di grana
- cena: 150 gr di pasta o riso e 200 gr di carne o pesce e verdure
- spuntino pre-nanna: 2 scatolette di simmenthal (per ora ho usato quelle da 70 gr), o panino da 100 gr di cotto o 100 gr di grana

chiedevo se poteva andare bene o comunque essere funzionale al mio fisico.. se servissero altri dettagli (tipo l' allenamento ke pratico ecc..) nn c'è problema ;)
Se sei uno estremamente secco con difficoltà a mettere su peso è abbastanza ok... altrimenti occhio!! :lol:
diciamo ke non ho + da asciugare visto che mi si vede la vena dell' addominale :lol: comunque ho notato anke io ke è molto esagerata come dieta e x uno come me di costituzione magra, una botta del genere di mangiare la si deve preparare qualche settimana prima..
a tuo parere come potrei ridurla senza compromettere un buon raggiugimento di massa?

Avatar utente
Phemt
Messaggi: 3086
Iscritto il: 19/05/2009, 11:17
Località: Roma
Contatta:

Messaggio da Phemt » 20/09/2011, 13:56

Ma che ridurla, se sei ultrasecco e con difficolta a ingrassare la strategia giusta è proprio quella di cambiare repentinamente e in maniera massiva l'alimentazione, in modo da dare un bello shock al metabolismo di merda! Per farti un esempio, conosci lo scarico dei carboidrati? E' un tipo di dieta a cicli che si basa proprio sullo shock del metabolismo... per farla breve in pratica durante la settimana si sta 5 giorni a zero carboidrati (roba del tipo massimo 30 o 40 grammi in una giornata), mentre per due giorni se ne mangiano moltissimi, come 250-300gr.
Questo perchè il corpo è abituato, seguendo la sua natura e/o la dieta che uno ha sempre più o meno seguito, ad assimilare, utilizzare e smaltire ogni determinato tipo di macronutriente con un determinato tipo di facilità e velocità. Quando il corpo quindi si abitua ad un regime alimentare, cambiarlo di poco non produce grossi effetti, perchè il corpo ci impiega altrettanto poco a riadattarsi... cambi repentini e brutali invece, dopo qualche tempo (il limite vicino al quale potrai dirti abituato) massimizzano l'effetto del cambiamento. Sfondati come stai facendo, rimane comunque una dieta equilibrata... quando vedi che hai messo su 4 o 5 kg, magari anche di grasso, allora inizia a cambiare, anche di poco... :yeah:

Azrath

Messaggio da Azrath » 20/09/2011, 14:02

Non so quanto sia utile/salutare darci dentro con cibi ad alto IG fuori dall'orario dell'allenamento. :uhm: Sulla base delle conoscenze scientifiche che ho io, l'unico momento in cui può essere utile produrre molta insulina è dopo l'allenamento, per facilitare anche "l'ingresso delle proteine nei muscoli" (detto brutalmente). In altre occasioni è soltanto un modo per sovraccaricare il pancreas rischiando - a lunghissimo termine - di andare incontro al diabete di tipo 2. Magari mi sbaglierò, aspetto confutazioni biochimiche.

Comunque, copiare la dieta da qualcuno che l'ha già sperimentata (cosa che mi è capitato di vedere diverse volte), a mio parere, è una follia quasi come quella di chi crede ai miracoli. Ogni corpo è diverso da un altro e soltanto gli esami ematochimici, uniti ad un'analisi antropometrica, possono suggerire con raziocinio cosa serve e quanto serve nella dieta. Esistono anche metodi empirici per calcolare il fabbisogno calorico, % di massa magra e massa adiposa etc. Piuttosto che emulare ciecamente qualcun altro, che magari è un mesomorfo di merda (invidia :p ) e mette muscoli sempre e comunque anche se segue un allenamento a cazzo di cane ed una dieta a cazzo di cavallo, almeno si faccia riferimento ad una base empirica. Questo, secondo me. :yeah:

galbio hardmusic

Messaggio da galbio hardmusic » 20/09/2011, 14:04

ora nn l' ho proprio segueta del tutta.. sto facendo qualche settimana ad aumentare il mangiare e i pasti x abituare un po anek lo stomaco (visto ke a volte mi sento uscire il mangiare dalla gola :lol:)
appena inizierà a fare un po + freddino la inizierò del tutto.. chi me l' ha preparata mi ha detto ke durerà fino a fine novembre, poi in base ai risultati si vedrà la prossima ;)
poi mentresto in massa, il mio allenamento prevederà sempre 6/8 colpi pesanti x ogni esercizio..

galbio hardmusic

Messaggio da galbio hardmusic » 20/09/2011, 14:07

Azrath ha scritto: Comunque, copiare la dieta da qualcuno che l'ha già sperimentata
se ti stai riferendo a me, non l' ho copiata da lui.. lui l' ha pensata x me in quanto gliel' ho chiesta io espressamente e ha fatto quella dieta x quanto riguardava il mio fisico (visto ke seguo i suoi consigli in palestra) ;)
questo ragazzo che l' ha scritta x me pesa quasi 100 kg, xcui come potrei fare la dieta ke fa lui?? :lol: nn ti dico cosa mangia se no vomito :asd:

Azrath

Messaggio da Azrath » 20/09/2011, 14:20

Scusami, io sono un po' fissato per la scienza. Te lo dico per esperienza personale: tutte le volte che qualcuno in palestra ha da consigliarmi qualcosa, come un tipo di allenamento o un tipo di dieta, di solito lo fa senza alcuna chiara cognizione di quel che dice. Il palestrato-tipo fa soltanto "l'esperto" perché quel maledettissimo ambiente che è la palestra pullula di persone con così tanti problemi di autostima che l'automatismo più tipico che si mette in atto per vincere quei problemi è quello di imporre la propria autorità sull'interlocutore, spacciandola per consiglio dell'esperto (cadendo di solito nella fallacia logica di considerarsi esperti soltanto perché in palestra ci vanno da 20 anni). Non dirò mai che il tuo caso è questo, ma, proprio perché gli stessi "problemi" li ho vissuti io in prima persona nella mia palestra, quello che mi viene da dire è di procedere in tutta autonomia a studiare dai libri un po' di scienza dell'alimentazione, dell'allenamento e biomeccanica per imparare a capire i fondamenti e la logica che presiede a tutto ciò che si fa, senza affidarsi di volta in volta al vate di turno, che il più delle volte - ripeto - è solo una persona che ha bisogno di sentirsi superiore a (maestro di) qualcuno. ;)

Questo vale in generale, non sto riferendomi a nessun utente, altrimenti avrei quotato e fatto i nomi ;)

Avatar utente
Phemt
Messaggi: 3086
Iscritto il: 19/05/2009, 11:17
Località: Roma
Contatta:

Messaggio da Phemt » 20/09/2011, 14:56

galbio hardmusic ha scritto:chi me l' ha preparata mi ha detto ke durerà fino a fine novembre, poi in base ai risultati si vedrà la prossima ;)
:arrowu: Infatti è giusto sia così, niente può e deve durare per sempre, specialmente con così tanti carbo.

Comunque, Azrath ha descritto tutti scenari reali! :yeah:

Adesso, tanto per cazzarare, posto invece la "dieta" che sto seguendo ora (indicativamente... ovviamente vario ogni giorno):

Colazione
250gr. albume d'uovo
250ml latte parzialmente scremato con 80gr. di cereali all'avena integrale con miele

Metà mattina (intercambiabile con metà pomeriggio)
80gr. pane bianco con 120gr. bresaola o tacchino

Pranzo
100gr. pasta integrale o riso in bianco con olio e parmigiano
250gr. petto di tacchino o pollo, o noce di manzo o girello di vitello
100gr. lattughino con carote

Metà pomeriggio (intercambiabile con metà mattina)
200gr. fiocchi di latte
1 banana

Cena
250gr. petto di tacchino o pollo, o noce di manzo, o girello di vitello o nasello o platessa
100gr. lattughino con carote

Pre-sonno
Un vasetto di yogurt bianco

Molto spesso, e dico MOLTO SPESSO, mi concedo degli "spuntini di mezzanotte"... spesso dal cornettaro prendo una sfogliatina alle mele con mezzo litro di latte, oppure un gelato alla frutta...

Poi mi concedo molti più pasti ai fast food, anche come spuntino di metà pomeriggio. Da quando ho scoperto che da Burger King possono metterti due fettine di pollo nello stesso panino... :sbav:

galbio hardmusic

Messaggio da galbio hardmusic » 20/09/2011, 19:41

Azrath ha scritto:Scusami, io sono un po' fissato per la scienza. Te lo dico per esperienza personale: tutte le volte che qualcuno in palestra ha da consigliarmi qualcosa, come un tipo di allenamento o un tipo di dieta, di solito lo fa senza alcuna chiara cognizione di quel che dice. Il palestrato-tipo fa soltanto "l'esperto" perché quel maledettissimo ambiente che è la palestra pullula di persone con così tanti problemi di autostima che l'automatismo più tipico che si mette in atto per vincere quei problemi è quello di imporre la propria autorità sull'interlocutore, spacciandola per consiglio dell'esperto (cadendo di solito nella fallacia logica di considerarsi esperti soltanto perché in palestra ci vanno da 20 anni). Non dirò mai che il tuo caso è questo, ma, proprio perché gli stessi "problemi" li ho vissuti io in prima persona nella mia palestra, quello che mi viene da dire è di procedere in tutta autonomia a studiare dai libri un po' di scienza dell'alimentazione, dell'allenamento e biomeccanica per imparare a capire i fondamenti e la logica che presiede a tutto ciò che si fa, senza affidarsi di volta in volta al vate di turno, che il più delle volte - ripeto - è solo una persona che ha bisogno di sentirsi superiore a (maestro di) qualcuno. ;)

Questo vale in generale, non sto riferendomi a nessun utente, altrimenti avrei quotato e fatto i nomi ;)
no tranquillo che hai detto cose verissime che pure io penso ;)
infatti in qst anno di palestra ho avuto molti consigli da tanta gente (troppa) e alla fine ho dovuto fare un po di selezione tra i + credibili e i ciarlatani :asd:

Avatar utente
gbrit
Messaggi: 3154
Iscritto il: 24/04/2009, 18:44
Località: imola (bo)
Contatta:

Messaggio da gbrit » 20/09/2011, 19:43

la philadelphia lite la mattina con le fette biscottate puo andare? xche a mè purtroppo nn piace la marmellata. una delle poche cose che nn mi piace

Avatar utente
Phemt
Messaggi: 3086
Iscritto il: 19/05/2009, 11:17
Località: Roma
Contatta:

Messaggio da Phemt » 21/09/2011, 13:17

Può andare bene, ma non come sostitutivo della marmellata... la composizione non c'entra proprio niente. Può essere utile, se non hai particolari problemi di acidità, a regolare il ph dello stomaco... magari preso 20 minuti dopo aver bevuto una spremuta di pompelmo. Ma con la marmellata non c'entra niente, a questo proposito ti consiglio il miele o una banana, questa senza pane però! ;)

Avatar utente
Ale aka il Coraz
Messaggi: 1817
Iscritto il: 23/04/2009, 23:06
Località: Pordenone

Messaggio da Ale aka il Coraz » 21/09/2011, 14:05

Domanda: ma a me che la carne bianca non piace con cosa la posso sostituire? O meglio la mangio ma non volentieri.

Avatar utente
Phemt
Messaggi: 3086
Iscritto il: 19/05/2009, 11:17
Località: Roma
Contatta:

Messaggio da Phemt » 21/09/2011, 14:16

La carne bianca non è che abbia caratteristiche particolari e insostituibili, la si mangia per alternativa alla carne rossa (che ha contenuti estremamente più alti in ferro e spesso in grasso) o al pesce (che contiene molti più acidi grassi)... la differenza è minima anche nel contenuto proteico, infatti mediamente i diversi tagli di carne rossa/bianca/pesce hanno una presenza in proteine di circa il 25%... la differenza vera sta nello spettro aminoacidico, e quindi nell'assimibilità e la facilità di utilizzo da parte del corpo umano... quello della carne bianca, sulle tre, è il migliore, anche se gli altri due alimenti forniscono altri nutrienti preziosi che la carne bianca non ha (come già detto, rispettivamente, ferro e acidi grassi)... perciò è bene variare, ma come sostituti vanno bene benissimo carne rossa o pesce. O, per avvicinarsi quanto più possibile, potresti provare la fesa di pollo, la fesa di tacchino o l'arrosto di tacchino a fette (per intenderci: non presa al bancone della carne, ma al bancone della gastronomia). :yeah:

Avatar utente
Ale aka il Coraz
Messaggi: 1817
Iscritto il: 23/04/2009, 23:06
Località: Pordenone

Messaggio da Ale aka il Coraz » 21/09/2011, 14:21

Sisi capisco. Quindi tu mi dici che in una dieta è importante la carne bianca ma non essenziale. La fesa è la peggior cosa che ci sia sembra di mangiar cartone ahahah

Avatar utente
Phemt
Messaggi: 3086
Iscritto il: 19/05/2009, 11:17
Località: Roma
Contatta:

Messaggio da Phemt » 21/09/2011, 14:32

Assolutamente non essenziale... ho letto nell'altro topic che ti interesserebbe perdere peso... beh, il pesce è eccezionale in questo senso, e può essere benissimo un sostituto della carne bianca anche in senso generale.

Avatar utente
Ale aka il Coraz
Messaggi: 1817
Iscritto il: 23/04/2009, 23:06
Località: Pordenone

Messaggio da Ale aka il Coraz » 21/09/2011, 14:45

Assolutamente meglio!

Rispondi

Torna a “Fitness e palestra”