Diesel vw contro diesel fiat (jtd)

Spazio dedicato agli appassionati di motori
Avatar utente
Ale aka il Coraz
Messaggi: 1813
Iscritto il: 23/04/2009, 22:06
Località: Pordenone

Messaggio da Ale aka il Coraz » 17/06/2009, 16:56

Che dite? Quali motori preferite? Io a casa ho sia un jdt 1.9 120cv che un tdi 2.0 140 cv. Devo dire che il tdi tira davvero bene bene è molto piu silenzioso ma molto piu delicato il jdt è immortale a confronto, e tira davvero bene anche quello.

A voi ora :D



djlorenz

Messaggio da djlorenz » 17/06/2009, 17:06

adesso mi darete dell'ignorante..

ma TDI non è la sigla standard per i motori turbodiesel e jtd il nome dei turbodiesel della fiat?

il_robi

Messaggio da il_robi » 17/06/2009, 17:10

lorenz ha ragione. il gruppo vw non ha mai registrato la sigla TDI

Avatar utente
Ale aka il Coraz
Messaggi: 1813
Iscritto il: 23/04/2009, 22:06
Località: Pordenone

Messaggio da Ale aka il Coraz » 17/06/2009, 17:13

Questo non lo sapevo, allora mettiamo a confronti i motori diesel vw con i fiat ;)

djlorenz

Messaggio da djlorenz » 17/06/2009, 18:34

ah ecco... xke pure il mio volvo è TDI :lol:

scusate nn avevo capito...

kayo

Messaggio da kayo » 17/06/2009, 19:40

Essendo proprietario da diversi anni(settembre 2002 per la precisione) di una Bravo jtd 105cv(portata dopo un pò a120),con cui ho dato la merda a varie golf tdi quarta serie anche 130 e varie altre auto con motorizzazioni simili,grazie all'ottima erogazione del motore,lineare fino ai 4mila giri e non scorbutica e fin troppo immediata dei tdi(ho posseduto anche un golf tdi 130 portato a 150 cv),mi vien ovvio dire che il jtd sia di gran lunga meglio del tdi...anche come affidabilità,la mia Fiat ormai è alla soglia dei 95mila chilometri,(la uso sempre dato che l'altra auto che possiedo la muovo in pratica solo il sabato e la domenica)buona parte dei quali fatti a tavoletta o comunque con un uso sportivo...eppure le uniche rogne le ho avute da una puleggia difettosa appena comprata l'auto,e cambiata in garanzia,ed il famoso debimetro,che a me mi si è rotto 1 volta(e faccio gli scongiuri che non accada più,dato che l'ho pagato 280 euro),mentre a miei amici in passato proprietari di golf o altro tdi,con gli stessi km l'hanno cambiato anche 3 volte,spendendo circa il 30% in più di me...un punto dolente dei motori jtd è il rumore,la mia,essendo stata sempre tagliandata scrupolosamente e mai tirata da freddo,ma soprattutto dopo un uso intenso lasciata raffreddare per anche 5 minuti prima di spegnerla ,non ne fà tantissimo,nella media insomma, ma altre auto motorizzate come la mia,battono così tanto in testa che sembra il motore debba esplodere da un momento all'altro...i motori tedeschi invece,anche se molto sfruttati,si mantengono in valori molto più accettabili...ma vabbè,son peccati veniali questi...
Diciamo che tutto ciò che stà attorno al motore jtd sarebbe da migliorare,perchè nonostante i grandissimi passi da gigante fatti da fiat in questi ultimi anni,la qualità costruttiva tedesca in fatto di materiali per gli interni,verniciature eccetera,e lontana anni luce(togliendo la golf quinta serie che dentro faceva cagare da quanta plastica di seconda scelta c'era...) ...

Avatar utente
Ale aka il Coraz
Messaggi: 1813
Iscritto il: 23/04/2009, 22:06
Località: Pordenone

Messaggio da Ale aka il Coraz » 17/06/2009, 19:45

La nota dolente sono anche le vibrazioni, a 96000 km nella stilo mi vibra il cruscotto, e tutto.. è un po fastidioso questo

kayo

Messaggio da kayo » 17/06/2009, 19:56

La mia se devo essere sincero non vibra tantissimo...certo che le(rare) volte che la tiro veramente a cannone,tipo in autostrada,dopo i 160 sembra che si stia per staccare il cruscotto...con la golf per esempio tutto stò casino non lo si percepiva minimamente...e non parlo nemmeno delle altre auto che ho guidato,che vai a 50 o 250 non cambia nulla...

Dany_minigbr

Messaggio da Dany_minigbr » 17/06/2009, 20:06

non mi esprimo...ho fino ad ora guidato sempre e solo dei benzina...

Avatar utente
Ale aka il Coraz
Messaggi: 1813
Iscritto il: 23/04/2009, 22:06
Località: Pordenone

Messaggio da Ale aka il Coraz » 17/06/2009, 20:43

Per dirti nella passat di mio fratello modello nuovo comprata nuova nel 2007 km a 180 in autostrada tranquillissimo nessun rumore sospetto, con la stilo a 180 è un macello, mi tocca fin alzare la radio xD

Poi in moto da ferme non c'è paragone come rumore..

Vitto

Messaggio da Vitto » 18/06/2009, 8:03

io ho una corsa 1.3 che è siglata CDTI ma in realtà è il vecchio jtd fiat da 70cv orami è sull'orlo dei 100.000 km e nn ha ancora avuto il minimo problema di motore, se nn che mi si era staccato un tubicino del gasolio e nn mi si accendeva più la macchina ma era un problemino del cazzo.
tutto il resto è opel quindi la ritengo di gran lunga superiore alle fiat della stessa annata e stesso segmento, sia in fatto di rifiniture interne ed esterne, il cambio e ogni piccolo dettaglio...

djlorenz

Messaggio da djlorenz » 18/06/2009, 11:03

perchè non siete mai saliti sul volvone con 300.000km... ho dovuto piantare 4 auto-filettanti tra il cruscotto e il telaio xke si stava veramente staccando... si era spostato in fuori di 2cm :lol:

Avatar utente
Ale aka il Coraz
Messaggi: 1813
Iscritto il: 23/04/2009, 22:06
Località: Pordenone

Messaggio da Ale aka il Coraz » 18/06/2009, 11:05

Lorens 300.000 km sono un infinità, la capisco povera volvo xD

il_robi

Messaggio da il_robi » 18/06/2009, 12:59

300 mila km sono assai.. poi come guida lorenz :D

djlorenz

Messaggio da djlorenz » 18/06/2009, 18:49

non mi hai mai visto guidarla...

cmq la sto trattando veramente male... quella macchina non è mai stata fatta riscaldare in accensione e raffreddare allo spegnimento quando ce l'aveva papà....

io diciamo che il riscaldamento gle lo faccio fare (anche xke ormai spompata com'è se nn è calda nn va avanti :lol: )
ma raffreddamento lascio perdere...


tanto nn sto aspettando altro che mi lasci a piedi per avere una scusa buona con papà per cambiarla... ma è un carroarmato :mrgreen:

ps: ultimo tagliando superati i 330.000 :mrgreen:

Avatar utente
Ale aka il Coraz
Messaggi: 1813
Iscritto il: 23/04/2009, 22:06
Località: Pordenone

Messaggio da Ale aka il Coraz » 18/06/2009, 18:51

Spiegatemi una cosa: ma che vuol dire farla raffreddare allo spegnimento? Se la temperatura dell'acqua è nella norma a cosa serve farla raffreddare?

il_robi

Messaggio da il_robi » 18/06/2009, 18:56

nn si deve raffreddare l'acqua de motore, ma l'olio che raffredda la turbina ( se hai il radiatore dell'olio)

il_robi

Messaggio da il_robi » 18/06/2009, 18:57

djlorenz ha scritto:non mi hai mai visto guidarla...

cmq la sto trattando veramente male... quella macchina non è mai stata fatta riscaldare in accensione e raffreddare allo spegnimento quando ce l'aveva papà....

io diciamo che il riscaldamento gle lo faccio fare (anche xke ormai spompata com'è se nn è calda nn va avanti :lol: )
ma raffreddamento lascio perdere...


tanto nn sto aspettando altro che mi lasci a piedi per avere una scusa buona con papà per cambiarla... ma è un carroarmato :mrgreen:

ps: ultimo tagliando superati i 330.000 :mrgreen:
ho immaginato che tu sia un cane maledetto alla guida :D senza offesa eh :mrgreen:

nadogbr

Messaggio da nadogbr » 18/06/2009, 19:06

non a caso nei audi/vw esistono i dibimetri rigenerati, questo la dice lunga sul fatto della loro dubbia affidabilità... :mrgreen: io se dovessi scegliere sceglierei il motore fiat ma solo per il fatto della bandiera, ovvio se mai trovassi un occasione golf, la prenderei al volo, ma sono valutate ancora una cifra..

il 2.0 140cv della casa crucca, ha la testa che crepa sistematicamente, infatti nella nuova ci manca un passaggio dell'acqua (solo la testa nuda senza valvole e senza nulla costa 1.300€ + iva) , in alternativa prenderei un bel alfone GT 1.9 m-jet 170cv... :mrgreen:

il_robi

Messaggio da il_robi » 18/06/2009, 19:10

nadogbr ha scritto:non a caso nei audi/vw esistono i dibimetri rigenerati, questo la dice lunga sul fatto della loro dubbia affidabilità... :mrgreen: io se dovessi scegliere sceglierei il motore fiat ma solo per il fatto della bandiera, ovvio se mai trovassi un occasione golf, la prenderei al volo, ma sono valutate ancora una cifra..

il 2.0 140cv della casa crucca, ha la testa che crepa sistematicamente, infatti nella nuova ci manca un passaggio dell'acqua (solo la testa nuda senza valvole e senza nulla costa 1.300€ + iva) , in alternativa prenderei un bel alfone GT 1.9 m-jet 170cv... :mrgreen:

secondo me la bravo nuova 1.4 155cv con 2 stronzate lo fai camminare parecchio. poi esteticamente mi piace :p

Avatar utente
Ale aka il Coraz
Messaggi: 1813
Iscritto il: 23/04/2009, 22:06
Località: Pordenone

Messaggio da Ale aka il Coraz » 18/06/2009, 19:11

Ale aka il Coraz ha scritto:Spiegatemi una cosa: ma che vuol dire farla raffreddare allo spegnimento? Se la temperatura dell'acqua è nella norma a cosa serve farla raffreddare?

:!: :!: :!:

il_robi

Messaggio da il_robi » 18/06/2009, 19:13

il_robi ha scritto:nn si deve raffreddare l'acqua de motore, ma l'olio che raffredda la turbina ( se hai il radiatore dell'olio)
:arrowu: :arrowu:

Avatar utente
Ale aka il Coraz
Messaggi: 1813
Iscritto il: 23/04/2009, 22:06
Località: Pordenone

Messaggio da Ale aka il Coraz » 18/06/2009, 19:17

Ah scusa non avevo cisto, la stilo ce l'ha dici?

nadogbr

Messaggio da nadogbr » 18/06/2009, 19:23

allora, se tu hai una macchina turbo e la tiri, devi capire che tutti gli organi vengono raffreddati dall'olio (come in tutte solo che le turbo sono + delicate) , l'acqua ha un azione limitata confronto dell'olio che scorre dentro al motore, se hai una macchina turbo l'olio scorrerà sicuramente (nella maggior parte dei casi) dentro la turbina attraverso dei condotti, quando la tiri e ti fermi, è cosnigliato far scorrere l'olio ancora x qualche momento (qualche minuto credo che basti, tipo 2 o 3, non ne occorrono 10 o 15) per raffreddare gli organi che sono stati messi sotto stress, quello che penso io: quando ci tiro con i turbo dopo faccio qualche km al minimo e poi un minutino fermo prima di spegnerla... :yeah:

TeChNoId

Messaggio da TeChNoId » 18/06/2009, 19:25

il_robi ha scritto:300 mila km sono assai.. poi come guida lorenz :D
la civic della mia tipa ha quasi 310000 km e cammina ancora :o

il_robi

Messaggio da il_robi » 18/06/2009, 19:27

Ale aka il Coraz ha scritto:Ah scusa non avevo cisto, la stilo ce l'ha dici?
i diesel moderni dovrebbero averlo tutti

Avatar utente
Ale aka il Coraz
Messaggi: 1813
Iscritto il: 23/04/2009, 22:06
Località: Pordenone

Messaggio da Ale aka il Coraz » 18/06/2009, 19:31

nadogbr ha scritto:allora, se tu hai una macchina turbo e la tiri, devi capire che tutti gli organi vengono raffreddati dall'olio (come in tutte solo che le turbo sono + delicate) , l'acqua ha un azione limitata confronto dell'olio che scorre dentro al motore, se hai una macchina turbo l'olio scorrerà sicuramente (nella maggior parte dei casi) dentro la turbina attraverso dei condotti, quando la tiri e ti fermi, è cosnigliato far scorrere l'olio ancora x qualche momento (qualche minuto credo che basti, tipo 2 o 3, non ne occorrono 10 o 15) per raffreddare gli organi che sono stati messi sotto stress, quello che penso io: quando ci tiro con i turbo dopo faccio qualche km al minimo e poi un minutino fermo prima di spegnerla... :yeah:
Grazie per la spiegazione nado, ma come faccio a sapere quando l'olio è sufficientemente "freddo"?

nadogbr

Messaggio da nadogbr » 18/06/2009, 19:37

se non hai il manometro di esso, vai a sentimento, tu pensa quanto hai pestato... + hai pestato + lo devi raffreddare... cmq ti ribadisco che se non la spegni appena fermo può gia andare bene, non credo che tu vada via sempre a 4000 giri di fisso... :D

Avatar utente
Ale aka il Coraz
Messaggi: 1813
Iscritto il: 23/04/2009, 22:06
Località: Pordenone

Messaggio da Ale aka il Coraz » 18/06/2009, 20:17

Azz nono ma sai a volte se vado dalla morosa in autostrada mi faccio spesso i 200 e 4000 giri.. ma la spegevo subito appena arrivato a casa
ora che so non lo faccio più

nadogbr

Messaggio da nadogbr » 18/06/2009, 20:57

fammi capire, arrivavi a bomba sotto casa della morosa e la spegnevi subito??? no perchè se arrivi sotto casa della morosa che fai i 100 all'ora la tua macchina farà 2000/2300 giri al massimo, quinid non c'è bisogno di raffreddare, se arrivi sotto casa sua che era da un po' che tenevi i 160/180 allora li sei un pirla se la spegnevi subito... :mrgreen: ;)

Rispondi

Torna a “Motori”