Hard Disk non montato

Info, commenti, consigli e assistenza sull'informatica in generale
Rispondi
Mr Purple

Messaggio da Mr Purple » 26/02/2012, 12:54

Ciao a tutti!
Ho un Hard disk esterno da 1 TB della Verbatim, che ha sempre funzionato perfettamente.
Adesso se lo collego, non viene montato e quindi è impossibile visualizzare i file all'interno (che sono molti, l'hard disk è praticamente pieno). se su ubuntu dò lsusb viene rilevato. Ho provato con Windows, che lo vede danneggiato. Ho provato a fare "Analizza e correggi" e: se cerco di far riparare il file system dice che è necessario formattare, se tento di riparare i settori danneggiati non si muove dopo un certo punto (l'ho lasciato andare tutta la notte e l'ho ritrovato allo stesso punto). Quando poi vado per rimuoverlo non c'è la dicitura "rimuovi in sicurezza", ma "espelli". Su ubuntu ho provato sudo mount -t ntfs-3g /dev/sda5 /media/VERBATIM -o force e sudo umount /dev/sda5
e, non ho capito dopo quale dei due comandi (perché se dò solo il primo non lo fa), in nautilus viene visualizzato il disco. se clicco destro e poi su "monta" non fa nulla.
L'unica cosa che ho fatto di recente sul disco è un tentativo di recupero dati con Photorec su ubuntu, ma mi sembra strano che possa averlo danneggiato così.
Avete idee? non vorrei perdere tutto ciò che c'è dentro!!



Menthalquake

Messaggio da Menthalquake » 26/02/2012, 15:25

di sicuro hai provato ma te lo dico lo stesso.... prova in tutte le porte usb che hai... se hai un pc fisso collegale dietro xkè le porte davanti al case di solito nn vanno come devono.... in alternativa forse sono corrotti i file della partizione quindi se ubuntu ti fa visualizzare i file all'interno salvali da qualke parte e poi rifai la partizione con windows (ovviamente comporta una formattazione)...
altra possibilità.... smontare il case dell'hd esterno e montare l'hd al pc (come un hd interno) ovviamente se il problema è dato dai file della partizione questa operazione sarà inutile. fammi sapere.. ciao ciao.

Avatar utente
numberinn
Admin
Messaggi: 1994
Iscritto il: 22/04/2009, 13:16
Next party: Mah, boh, chissà...
Località: Brescia
Contatta:

Messaggio da numberinn » 26/02/2012, 16:17

Mr Purple ha scritto:Su ubuntu ho provato sudo mount -t ntfs-3g /dev/sda5 /media/VERBATIM -o force
e
sudo umount /dev/sda5
non ho capito dopo quale dei due comandi (perché se dò solo il primo non lo fa), in nautilus viene visualizzato il disco.
mount serve per montare il disco, umount serve per smontarlo.... quindi dovrebbe essere il primo comando a permetterti di vederlo.
Cooooooomunque: non ho capito se facendo il mount da riga di comando i file ti risultino leggibili o meno.

Mr Purple

Messaggio da Mr Purple » 26/02/2012, 21:05

si, lo so che hanno due funzioni opposte, riportavo la cosa perché dopo aver provato a montarlo, ho provato a smontarlo (anche se non era montato, era più la disperazione che un motivo preciso) e non so bene in che momento, mi compariva il disco in nautilus, però era smontato e non potevo esplorarlo. ho notato che al clic destro c'era la voce "monta", ma non faceva nulla.

Mr Purple

Messaggio da Mr Purple » 26/02/2012, 21:06

Menthalquake ha scritto:di sicuro hai provato ma te lo dico lo stesso.... prova in tutte le porte usb che hai... se hai un pc fisso collegale dietro xkè le porte davanti al case di solito nn vanno come devono.... in alternativa forse sono corrotti i file della partizione quindi se ubuntu ti fa visualizzare i file all'interno salvali da qualke parte e poi rifai la partizione con windows (ovviamente comporta una formattazione)...
altra possibilità.... smontare il case dell'hd esterno e montare l'hd al pc (come un hd interno) ovviamente se il problema è dato dai file della partizione questa operazione sarà inutile. fammi sapere.. ciao ciao.
sì, le porte le avevo già provate tutte. comunque ho solo un netbook ed un notebook, quindi il secondo tentativo non riesco a farlo. ad ogni modo penso sia proprio danneggiato il file system o qualcosa di simile, perciò credo che sarebbe inutile.

Grazie ad entrambi per la risposta. :yeah:

DeLiCiOuS

Messaggio da DeLiCiOuS » 26/02/2012, 22:55

Se usi ubuntu ---> apt-get install gparted

esegui gparted e vedi che hai nel disco vedere le partizioni il tipo e il loro stato.
Anche se fosse danneggiata la filesystem puoi vedere il contenuto e montare il disco.... deve proprio essere danneggiato fisicamente l'hd per non riuscire a montarlo su linux.... e anche in quel caso si puo' facendo alcune operazioni di rescue :p

Prova a montarlo a mano.... ( IO PERSONALMENTE ODIO UBUNTU ... ha delle cose nella gui fatte veramente di merda !!!! Red Hat o derivate o Debian/Mint lmde tutta la vita.... ) usa la riga di comando !!


$sudo mkdir /media/disco && sudo mount -v -t ntfs-3g /dev/sdX /media/disco
$cd /media/disco && ls -all

Dove X sta per la partizione relativa....( sicuramente gia lo sai ma ad esempio la prima partizione di un disco sara' /dev/sdb1....la seconda /dev/sdb2 etc...)

Dovresti poter vedere il contenuto del disco....altrimenti ti verra' sputato un errore dal comando mount -v e puoi analizzarlo per vedere il problema.

Mr Purple

Messaggio da Mr Purple » 27/02/2012, 11:54

Con il primo comando:
NTFS signature is missing.
Failed to mount '/dev/sdb1': Argomento non valido
The device '/dev/sdb1' doesn't seem to have a valid NTFS.
Maybe the wrong device is used? Or the whole disk instead of a
partition (e.g. /dev/sda, not /dev/sda1)? Or the other way around?

DeLiCiOuS

Messaggio da DeLiCiOuS » 27/02/2012, 13:10

Ho dato per scontato che fosse NTFS ..... perdonami....
Quell'errore significa che /dev/sdb1 non è una partzione NTFS ..... ( immagino sara' fat32 )




ANZI.... LANCIA QUESTO COMANDO CON IL DISCO ATTACCATO E ACCESO ..... E INCOLLA L'OUTPUT CHE TI ESCE.....
cosi' posso dirti esattamente

$fdisk -l

Ora io non so che numero di partizione sia....mettiamo sia /dev/sdb1 .....

prova con comando mount -v -t auto /dev/sdb1....... ( la seconda parte del comando non cambia )

Se non dovesse funzionare auto ....metti il filesystem che ti fa vedere con fdisk -l vicino alla partizione desiderata. ( Con ogni probabilita' se non è NTFS ...sara' vfat [FAT32] )

Facci sapere vedo se riesco a esserti utile.....tranquillo a meno chè non sia caduto e la puntina del disco sia fuori asse si recupera tutto anche se non te lo dovesse montare.... :yeah:

Mr Purple

Messaggio da Mr Purple » 27/02/2012, 16:49

grazie mille dell'aiuto! ;)
Sì, è sdb1.
allora, con mount mi dà:
mount: non si è specificato un tipo di filesystem per /dev/sdb1
Proverò il tipo vfat
mount: /dev/sdb1 già montato o /media/VERBATIM occupato
mount: secondo mtab, /dev/sda5 è già montato su /media/VERBATIM

Se dò fdisk -l non fa niente

sto provando a fare un'analisi con testdisk, ma è al 10% dalle 14 circa (dev'essere per quello che dice che è occupato)... :s

Mr Purple

Messaggio da Mr Purple » 27/02/2012, 17:45

è saltata la luce, quindi si è interrotto testdisk. ho riprovato il comando che mi hai scritto e mi dà:

mount: non si è specificato un tipo di filesystem per /dev/sdb1
Proverò il tipo vfat
mount: tipo fs errato, opzione non valida, superblocco su /dev/sdb1 danneggiato,
codepage o programma ausiliario mancante, o altro errore
In alcuni casi si possono trovare informazioni utili in syslog. Provare
ad esempio 'dmesg | tail'

DeLiCiOuS

Messaggio da DeLiCiOuS » 28/02/2012, 10:25

Allora, procediamo per gradi.... se sei sicuro al 100% che si tratti di /dev/sdb1

(stranissimo che fdisk -l non ti dia output....) cmq.....

Bisogna che vedi esattamente di che tipo è la filesystem del tuo disco.

Procedi come segue dal pc appena riavviato quindi situazione pulita:

1) Attacca il disco all'usb e attendi qualche minuto
2) Apri una shell e digita da root: umount -l /dev/sdb1
3) Controlla con questo comando che non compaia su mtab : cat /etc/mtab <--- importante
4) apt-get install gparted in caso gia non l'avessi installato ti installa questo potente tool

5) Apri gparted, seleziona il disco /dev/sdb e guarda di che tipo è la filesystem della partizione sdb1....te lo dovrebbe vedere sto disco da gparted se ti da errore in questa fase ti si è fottuto il controller usb del disco esterno, e bisogna aprire il box, smontare il disco e attaccarlo via SATA o cambiare BOX-USB. ( Ma secondo me non è questo il caso )

6) mkdir /media/DISCO && mount -v -t [FILESYSTEM GIUSTO] /dev/sdb1 /media/DISCO
7) Ricontrolla che /dev/sdb1 stavolta compaia in mtab e che il punto di mount sia /media/DISCO : cat /etc/mtab
8) cd /media/DISCO
9) ls -all <---- e dovresti poter vedere i tuoi vecchi files....


Ora se ti da errore in fase di mount.... sicuramente NON DEVE DARTI L'ERRORE che il device è GIA' montato. Questo al 100%...... magari puo' darti qualche altro errore riguardo il superblocco o wrong filesystem ( Se ti da errore su wrong filesystem e tu sei CERTO che la filesystem è quella ES: vfat ....allora ti si sono incasinati i primi settori, in genere basta un bel chkdsk /F da windows ) ....... oppure in quel caso si puo' agire con dd e fare un dump byte x byte della superficie del disco su un file......( per ora non te lo spiego, in caso ti dico dopo se la prassi sopra fallisce... prova cosi' che magari risolvi ) ciao !!

Mr Purple

Messaggio da Mr Purple » 29/02/2012, 9:57

ok, fatto tutto.
il file mtab non esiste: facendo gedit mi apre un file vuoto... mi ha aperto il disco, ma se apro le cartelle dà segno di attesa e non si muove nulla, quindi non riesco comunque ad accedere ai file.
e tra l'altro adesso me l'ha montato due volte (come se fossero due dispositivi).

DeLiCiOuS

Messaggio da DeLiCiOuS » 29/02/2012, 10:15

No è impossibile che non esista mtab....è la tabella di mount di ogni sistema linux ...eheheh ( usi ubuntu vero ?? )

da shell e DA ROOT ( per entrare come root da qualsiasi shell questo comando (senza virgolette " su - " ) e poi metti la password.
Questi sono file di sistema entra un secondo come root e lavora da root per lanciare questi comandi....altrimenti potrebbe non farteli leggere perchè ti nega i permessi.


cat /etc/mtab <--- copia fedelmente questo con tutti gli slash il primo slash è importante.

Ti esce una roba del genere:
tommy-laptop tommy # cat /etc/mtab
/dev/sda2 / ext4 rw,errors=remount-ro,commit=0 0 0
tmpfs /lib/init/rw tmpfs rw,nosuid,size=5242880,mode=755,size=5242880,mode=755 0 0
proc /proc proc rw,noexec,nosuid,nodev 0 0
sysfs /sys sysfs rw,noexec,nosuid,nodev 0 0
udev /dev tmpfs rw,mode=0755 0 0
tmpfs /var/run/shm tmpfs rw,nosuid,nodev,size=20%,mode=1777,size=20%,mode=1777 0 0
devpts /dev/pts devpts rw,noexec,nosuid,gid=5,mode=620,gid=5,mode=620 0 0
tmpfs /var/run tmpfs rw,noexec,nosuid,relatime,size=206540k,mode=755 0 0
/dev/sda1 /disk2 ext4 rw,errors=remount-ro,commit=0 0 0
/dev/sda3 /usr ext4 rw,errors=remount-ro,commit=0 0 0
/dev/sda5 /home ext3 rw,errors=remount-ro,user_xattr,commit=0 0 0
rpc_pipefs /var/lib/nfs/rpc_pipefs rpc_pipefs rw 0 0
fusectl /sys/fs/fuse/connections fusectl rw 0 0
binfmt_misc /proc/sys/fs/binfmt_misc binfmt_misc rw,noexec,nosuid,nodev 0 0
cgroup /dev/cgroup/cpu cgroup rw,cpu 0 0
Per quello ti dico ti verificare l'output di questo comando ....perchè da quello che dici in effetti te lo monta di gia' solo che non ritrovi il punto di mount.
Quindi quando vai a montarlo a mano una seconda volta ti dice che il device è occupato.

Anche fdisk -l sicuramente non ti funzionava prima perchè non lo lanciavi come utente root vero?. Riprova la procedura sopra da root....in questa maniera è impossibile che te lo monti 2 volte....

PS: lascia perdere la GUI ( l'interfaccia grafica ) per fare ste operazioni.....la gui ti parte con il tuo utente non privilegiato di conseguenza gedit etc.....non ti fa leggere files di sistema a menochè non sia lanciato con "gksu" che eleva i privilegi e ti chiede la password amministrativa......quindi per fare ste operazioni non usare nulla di grafico..... apri una shell , diventa root e poi lancia i comandi con la sequenza sopra descritta ...vedrai che o ti fa vedere i files....o ti sputa un errore dal quale capisci il problema.... Ciao !

Mr Purple

Messaggio da Mr Purple » 29/02/2012, 19:03

mtab:

/dev/sda1 / ext4 rw,errors=remount-ro,user_xattr,commit=0 0 0
proc /proc proc rw,noexec,nosuid,nodev 0 0
sysfs /sys sysfs rw,noexec,nosuid,nodev 0 0
fusectl /sys/fs/fuse/connections fusectl rw 0 0
none /sys/kernel/debug debugfs rw 0 0
none /sys/kernel/security securityfs rw 0 0
udev /dev devtmpfs rw,mode=0755 0 0
devpts /dev/pts devpts rw,noexec,nosuid,gid=5,mode=0620 0 0
tmpfs /run tmpfs rw,noexec,nosuid,size=10%,mode=0755 0 0
none /run/lock tmpfs rw,noexec,nosuid,nodev,size=5242880 0 0
none /run/shm tmpfs rw,nosuid,nodev 0 0
binfmt_misc /proc/sys/fs/binfmt_misc binfmt_misc rw,noexec,nosuid,nodev 0 0
gvfs-fuse-daemon /home/stefano/.gvfs fuse.gvfs-fuse-daemon rw,nosuid,nodev,user=stefano 0 0
/dev/sdb1 /media/DISCO vfat rw 0 0

fdisk -l


Disk /dev/sda: 250.1 GB, 250059350016 bytes
255 testine, 63 settori/tracce, 30401 cilindri, totale 488397168 settori
Unità = settori di 1 * 512 = 512 byte
Sector size (logical/physical): 512 bytes / 512 bytes
I/O size (minimum/optimal): 512 bytes / 512 bytes
Identificativo disco: 0x00032c5d

Dispositivo Boot Start End Blocks Id System
/dev/sda1 * 2048 484730879 242364416 83 Linux
/dev/sda2 484732926 488396799 1831937 5 Esteso
/dev/sda5 484732928 488396799 1831936 82 Linux swap / Solaris

Disk /dev/sdb: 1000.2 GB, 1000204886016 bytes
255 testine, 63 settori/tracce, 121601 cilindri, totale 1953525168 settori
Unità = settori di 1 * 512 = 512 byte
Sector size (logical/physical): 512 bytes / 512 bytes
I/O size (minimum/optimal): 512 bytes / 512 bytes
Identificativo disco: 0xd49030d8

Dispositivo Boot Start End Blocks Id System
/dev/sdb1 * 63 1953520064 976760001 c W95 FAT32 (LBA)

l'hard disk con quella procedura è tornato ad essere accessibile (anche se molto lento). per montarlo posso andare solo tramite terminale? non mi si monterà più in automatico a meno che non lo formatti? e quindi nemmeno su altri computer?

DeLiCiOuS

Messaggio da DeLiCiOuS » 01/03/2012, 10:04

Purtroppo ubuntu ha diverse lacune in questo senso..... in teoria non dovresti dover toccare la shell....ma per qualche ragione l'automount di ubuntu scazza ogni 3x2.....possono essere molteplici le cause e non avendo sotto mano il tuo os non so dirtelo con esattezza.

Cmq.... io ti consiglio 2 cose....

1) backuppa tutto se puoi....e formatta il disco con una filesystem un po piu' solida.....è per quello che forse si è rallentato il disco....la FAT32 è una filesystem spartana e insicura ....ti si sara' sputtanato qualche indice e ora fatica....vedrai che se gli fai un chkdsk e una deframmentazione riprende vita.....

( se vuoi rivedere il disco da windows NTFS <--- solida per modo di dire ma meglio di fat sicuramente , se invece non ti interessa rileggere i dati da windows .....ext4 e dormi tranquillo la notte ....)

2) Se usi come interfaccia grafica GNOME.....valuta un cambio di distribuzione perchè fidati che ti incazzi 100 volte meno...... Linux Mint LMDE ( debian based ) ..... E' curatissima graficamente ed è essenziale....ma cosa piu' importante...quello che c'è VA..... la debian è una distribuzione molto rigorosa e rigida in questo senso....testa il software in modo paranoico.....quello che rilasciano nella "stable" VA....non ci sono cazzi ....al massimo correggono i bug nel giro di qualche giorno. Linux Mint ...è sostanzialmente Debian....con tanti ritocchini per renderla molto piu' usabile e bella lato grafico.

C'è anche la ubuntu based..... ma te la sconsiglio perchè da problemi......cmq vedi tu alla fine anche ubuntu è ottima....ma non mi piace la loro politica di rilascio software....e TROPPO SPESSO le cose semplicemente non funzionano bene :nonono: :nonono:

Mr Purple

Messaggio da Mr Purple » 01/03/2012, 11:07

ok. temevo che la formattazione fosse l'unico metodo per riparare l'hard disk. Speravo si potesse risolvere diversamente un po' perché adesso questo hard disk è diventato talmente lento che è quasi inutilizzabile, un po' perché l'altro hard disk (l'unico posto in cui potrei mettere quella quantità di roba) è in riparazione perché non funzionava e perdeva i dati...
quindi adesso devo attendere che mi ritorni quell'altro e poi vedrò di fare questo backup. intanto ti ringrazio tantissimo, mi sei stato di enorme aiuto.

DeLiCiOuS

Messaggio da DeLiCiOuS » 01/03/2012, 11:26

:arrowu: Figurati :yeah:

Mr Purple

Messaggio da Mr Purple » 03/03/2012, 18:18

oggi ho finalmente riavuto l'altro hard disk. ho montato l'hard disk incriminato per fare il backup dei dati e...i dati non ci sono più!! come cazzo è possibile?

Mr Purple

Messaggio da Mr Purple » 28/03/2012, 14:49

chiedo nuovamente aiuto. oggi volevo finalmente formattare questo stramaledetto hard disk. ho provato con gparted, dato che so che è un ottimo programma. Vado sul dispositivo /dev/sdb1 e faccio Formatta come/ntfs. Inizia la formattazione, ma l'operazione si interrompe e il file system visualizzato da gparted a quel punto diventa "sconosciuto". Mi ha fottuto quel poco che mi rimaneva di un hard disk ormai quasi pronto per la spazzatura? gli ha dato il colpo di grazia? Ora windows non lo riesce ad installare e non lo rileva come disco e anche su ubuntu in gparted, viene visualizzato solo sda...

DeLiCiOuS

Messaggio da DeLiCiOuS » 28/03/2012, 17:39

Niente di grave.... ha solo cancellato / danneggiato la tabella delle partizioni del disco.

Cancella tutto con gparted.... disco-vuoto ... e poi ricrea una nuova partizione.

Altrimenti usa CFDISK da riga di comando....è molto intuitivo :

# cfdisk /dev/sdb

[DELETE] tutto quello che vedi ..... e poi [CREATE] e fai na partizione nuova vuota.... [WRITE] alla fine.... conferma ....e poi [QUIT].

Vai su windzozz .... lo attacchi e lo formatti come ti pare.....

Cmq tranquillo ....nessun danno.... gli hard disk non si possono danneggiare in alcun modo via software a menochè non vai di cattiveria a basso-livello e anche la non è facile...

Mr Purple

Messaggio da Mr Purple » 28/03/2012, 23:34

il problema è che ora da gparted non lo posso vedere né modificare in alcun modo...grazie mille per avermi risposto ancora!

DeLiCiOuS

Messaggio da DeLiCiOuS » 30/03/2012, 14:51

Hai gia' provato con cfdisk da riga di comando ????

Se non ce l'hai installalo con apt-get install cfdisk

Poi segui le istruzioni di cui sopra e fammi sapere

Mr Purple

Messaggio da Mr Purple » 31/03/2012, 11:24

allora, ieri ho dato
sudo cfdisk /dev/sdb1
da lì dovrei aver creato il file system ntfs e a quel punto gparted lo vedeva di nuovo. Ho fatto partire la formattazione, che dopo 6 ore non era ancora terminata e ho dovuto annullare l'operazione.
Fatto questo ho riprovato a vedere se gparted lo rilevava e non lo vedeva più. Ho riprovato ad usare cfdisk, ma non sono riuscito a ripetere l'operazione, perché mi dice:

ERRORE IRREVERSIBILE: Impossibile aprire l'unità disco
Premere qualsiasi tasto per uscire da cfdisk

su windows non si può fare nulla perché lo rileva come periferica sconosciuta...

DeLiCiOuS

Messaggio da DeLiCiOuS » 31/03/2012, 20:02

dunque partiamo da 0

1) Attacca il disco al linux appena avviato
2) sudo cfdisk /dev/sdb <---- NON SDB1 ma SDB ....andiamo a cancellare le partizioni
3) CANCELLA TUTTE LE PARTIZIONI CHE VEDI
4) Crea 1 sola partizione dello spazio desiderato ( tutto )
5) Conferma tutte le modifiche al disco [WRITE] e quindi esci da cfdisk.

Ti spiego cosa hai appena fatto.... in questa maniera hai riscritto l'MBR e la tabella delle partizioni del disco...ora esiste una sola partizione VUOTA ( sdb1 ).

NON USARE PIU' GPARTED. LASCIALO PERDERE.

Prendi questo disco e attaccalo a windows direttamente.

Dovresti poter vedere da pannello di controllo -----> strumenti di amministrazione ---> gestione computer ---> gestione disco --->

Un disco non formattato. Formattalo NTFS con windows e assegnagli un unita'.

A quel punto dovresti avere il tuo disco nuovamente usabile con NTFS.

Tutto questo A PATTO CHE IL DISCO NON SIA EFFETTIVAMENTE FOTTUTO........

( Caduto ??? Preso sbalzi di corrente ??? Cavetteria difettosa, controlla anche dentro lo chassis ???? )

Mr Purple

Messaggio da Mr Purple » 01/04/2012, 11:19

ti ringrazio ancora per l'aiuto. Ho fatto quello che mi hai scritto, l'unica cosa è che su windows non ne voleva sapere di aprire la gestione computer, quindi l'ho fatto da explorer. Ora su windows il disco si autoplaya, si apre ed è utilizzabile, ma su ubuntu quando lo attacco non succede nulla. non finirà mai più!! :lol:

DeLiCiOuS

Messaggio da DeLiCiOuS » 01/04/2012, 12:11

Secondo me il disco sta bene ...è che al 90% hai qualche incoerenza con i pacchetti su ubuntu... ad esempio non è normale che non fa l'autoplay e non monta il disco in automagico....almeno il device te lo deve far vedere....ti si è sputtanato qualche pacchetto... ( e succede purtroppo su ubuntu ).

Prova questa distro : Linux mint LMDE la debian based.....basta che formatti senza ripulire /home/ ....ma sovrascrivi solo / , /usr ( eventualmente )

Semplicemente le cose funzionano e finalmente han creato una GUI veramente fatta bene ... minimale e fatta bene. I pacchetti in realta' sono manutenuti dalla debian con una qualche aggiunta dal team di Mint per la parte grafica. Debian testa i pacchetti 1 anno intero in 3 stadi prima di rilasciarli come stable.....questo fa la differenza. :yeah:

Mr Purple

Messaggio da Mr Purple » 01/04/2012, 14:48

quindi dici che è un problema di pacchetti su ubuntu? grazie mille di tutto!

Rispondi

Torna a “Informatica”