Tecnologia 5D

Info e commenti per tutto quello che riguarda la tecnologia, l'elettronica e la telefonia
Rispondi
Avatar utente
Gid gbr
The sex maniac
Messaggi: 9271
Iscritto il: 24/04/2009, 21:43
Next party: 15-06-2019 Hardcore Maniac @ Number One - Cortefranca (BS)
Località: Porcìa vive!
Contatta:

Messaggio da Gid gbr » 19/08/2012, 22:35




DeLiCiOuS

Messaggio da DeLiCiOuS » 20/08/2012, 1:54

Sicuramente per il momento è utopia per l'entry-level.....

Cmq e' questo che mi fa incazzare della Apple..... non ha inventato gran che un cazzo anche stavolta.... pero' acquisisce... brevetta....compra pezzi qua e la o meglio esclusive.... poi brevetta 2 minchiate...con i contratti di esclusiva chiudono il mercato e la possibilita' di fare grandi cose a tutti gli altri.... sostanzialmente cosi' segano le gambe all'innovazione technologica vera e libera...di fatto VIETA di utilizzare le stesse technologie che sceglie di usare LEI agli altri... per x tempo...

Gli altri credo non lo facciano non credo perchè non ci arrivinio....ma perchè comunque questo sistema di marketing è una boiata assurda.....se tutti facessero cosi' non si avrebbe un cazzo di device usabile....bisognerebbe reinventare la ruota 1000 volte per non andare in causa con il mondo... provate a pensare quanto è stata stoppata la crescita technologia mondiale grazie al sistema dei copyright..

Tutti gli altri si sono orientati chi piu' chi meno verso l'open e verso LA COMPATIBILITA' E IL SUPPORTO MULTIPIATTAFORMA.....cazzo fanno assemblati....è da dopo il mouse che la Apple fa assemblati di suo ci mette solo l'OS ( anzi la GUI dell'os ... che sotto al culo è un kernel moddato unix e se aprite una shell il 99% dei comandi che corredano il sistema operativo sono GNU....[/b ringrazia jobs.... :evil: ) Hanno un ottimo team di designer , ergonomisti e grafici.....innegabile.....ma finisce li cazzo.

A me personalmente non interessa utilizzare una technologia di cui non potrei scegliermi il fornitore hardware o software sin da subito.... non è migliorabile.....è chiusa..... E' LENTA..... cose che esistono da 15 anni almeno e che se fossero state open le avrebbero gia' tutti.....tirano fuori ste cose come se stessero riempiando un vado d'oro a suon di acqua presa col contagocce da un mare...... la colpa è solo di tutto questo è la Apple è una delle piu' infami in assoluto sotto questo aspetto....



Ma gia' da prima attraverso semplici webcam e proiettori su plexiglass esistevano applicazioni........ confesso che volevo farmelo anche io in casa un giocattolino cosi'.... ci vuole 1 proiettore una webcam un pannello di plexyglass .... OPEN-FRAMEWORKS che è un framework opensource scritto in c++ mirato alla gestione di queste cose...ovvero augumented reality, tracking dei punti di pressione & many many more....

Fate un giretto sul sito e vi ci impallate con i video ehehhe http://www.openframeworks.cc/



.........cose che esistono da non si sa' quanto e arriva Apple , lo chiama 5D e brevetta chissa' che cazzo..... maledetti..... :lol: :lol:

Avatar utente
Gid gbr
The sex maniac
Messaggi: 9271
Iscritto il: 24/04/2009, 21:43
Next party: 15-06-2019 Hardcore Maniac @ Number One - Cortefranca (BS)
Località: Porcìa vive!
Contatta:

Messaggio da Gid gbr » 20/08/2012, 16:24

uahauha no ma è vero ne fa tante di cose così, ma non che microsoft o altre del settore siano da meno, sono le leggi delle varie nazioni che permettono ciò, se una azienda (che mira agli introiti e non al bene dell'umanità) può rendersele esclusive perchè c'ha capitali in possesso sarebbero scemi a non farlo. Cmq interessanti sti 2 video :) ora approfondisco... loro poi lo faranno con grafica strafiga e aggiunte in più la stessa cosa :lol: (cmq da un lato io ho un'idea: un'azienda essendo orientata al businness e avendo basi solide economiche svilupperà sempre con più cura e in maniera approfondita rispetto alle no profit, per ovvi motivi, sarà che son stato istruito così anche studiando informatica anni fa, ma è un discorso a parte che non c'entra coi brevetti).

Ma ora c'è già qualche applicazione di questa tecnologia in qualcosa di reale? Noi a scuola avevamo la lavagna in laboratorio di informatica che funzionava all'incirca così (esclusa la proiezione e rilevamento dei movimenti).

DeLiCiOuS

Messaggio da DeLiCiOuS » 20/08/2012, 17:29

"cmq da un lato io ho un'idea: un'azienda essendo orientata al businness e avendo basi solide economiche svilupperà sempre con più cura e in maniera approfondita rispetto alle no profit"

:arrowu:

Purtroppo non è cosi'... non è questione di denaro... è questione di velocita' e skills.... un progetto closed è stato pianificato e realizzato da un team finito di persone piu' o meno skillate con piu' o meno budget dietro.... ma sono loro.... con un parco test limitato al loro progetto di test.

Un progetto open per sua stessa natura lo testa IL MONDO.... e lo debugga il MONDO.....e potenzialmente anche gente che è 100 volte piu' skillata di un qualsiasi dipendente del team descritto sopra.... contribuisce....scrive codice e lo shara..... = il progetto migliora con una velocita' impressionante, i bug si riducono al minimo e sono in continua correzione CON ESTREMA VELOCITA'..... è una cosa che non si puo' permettere nessuna major che ragiona con questa filosofia.... 4 occhi vedono i bug meglio di 2..... immagina l'intera rete di contributors VS un team di qualsiasi software house...eheheh come fai a stargli dietro.... come skills , casistiche di test, miglioramenti, adattamenti, forks etc.....


La cattedrale e il bazaar ..... è un libro scritto da Raymond che spiega proprio questo.... il bazaar rappresenta il mondo opensource....confuso, interconnesso in mille modi, rapido e immenso, molto dinamico e riadattabile..... la cattedrale.... un monolite statico, lento, costoso, ordinato ma finito e chiuso, per nulla dinamico....non è nella sua natura....e costa MOOOLTO rendere dinamico a posteriori un progetto non pensato per esserlo...

Questo è un libro che dovrebbero usare come bibbia nei corsi di informatica.....

http://it.wikipedia.org/wiki/La_Cattedrale_e_il_Bazaar

io mi ci gioco le palle che se mai Apple fara' qualcosa su questo campo ( "IL 5 D " ) ....usera' dei fork dell'sdk open openframeworks... è l'unico framework che permette con 4 balletti di gestire ste cose...e c'è l'sdk nativo per IOS e OSX .... pensa che regalo che gli han fatto !!

Avatar utente
Gid gbr
The sex maniac
Messaggi: 9271
Iscritto il: 24/04/2009, 21:43
Next party: 15-06-2019 Hardcore Maniac @ Number One - Cortefranca (BS)
Località: Porcìa vive!
Contatta:

Messaggio da Gid gbr » 20/08/2012, 23:06

Si come concetto lo appoggio pienamente, anzi mi son fatto molta cultura a riguardo in passato, ci son anche dei bei filmetti carini, ma è ancora utopico purtroppo, io parlavo per come girano le cose... di grossi progetti che coinvolgono il mondo intero in continuazione ce ne son ben pochi che han rilievo... si esclusi i sistemi operativi (ma anche li ce ne son 200 mila, dovrebbero farne pochi e coi controcoglioni invece di farne tante distro in base a come gli girano le eliche) e fronteggiare così le grosse aziende, per questo fanno anche fatica a diffondersi... ma appunto oltre questo, di applicativi grossi/famosi che coinvolgono il pianeta intero ce ne son pochi e quando ci sono durano poco tempo! Questo è il rovescio della medaglia.
Per come gira il mondo, ovvero attorno ai soldi e le leggi sul copyright, saranno sempre più forti e imposte le aziende coi capitali enormi, anche perchè se scovano potenziali programmatori li assumono a tempo zero, e nemmeno il più altruista e opened di sto mondo sa rinunciare quando vede gli zeri delle buste paga che offrono certe aziende.

DeLiCiOuS

Messaggio da DeLiCiOuS » 20/08/2012, 23:31

???

PYTHON ???
PHP ??? E i rispettivi framework tipo JOOMLA e lo stesso motore di questo forum PHPBB2/3 che praticamente da vita al 90% dei forum su tutto il web.
JAVA ???
OPENOFFICE ???
TUTTO IL CORE DI GOOGLE ???
GNU E TUTTO IL CORREDO DI COMPILATORI E UTILITY
EMACS
APACHE compreso tomcat etc....
POSTGRESQL ???
TUTTO IL CORREDO MOZILLA ???
MAYA ???
BLENDER ???
XEN Prima che lo acquistasse la xerox ???
KVM ???? ( Piattaforme di virtualizzazione che fanno concorrenza a vmware )
ECLIPSE E IL MONDO CHE C'E' DIETRO ??? ( Sicuramente lo usi quotidianamente )
MYSQL ???
ANDROID ????
PRATICAMENTE TUTTI I SERVIZI LATO NETWORING. DAL DNS ( BIND ) - DHCP - SMTP ( POSTA ELETTRONICA ) - IMAP - POP3

IL KERNEL LINUX ??? <----Questo è il kernel ... il sistema operativo è GNU ovvero l'insieme di tutti i pacchetti + il kernel... poi il fatto che esistano 1000 fork e ridistribuzioni è solo un valore aggiunto.... sarebbe stupido far girare una ubuntu pensata per l'user multimediale.... su un macchinario medicale .....o industrial .... per dire... ci sono delle distro e delle pacchettizazioni ad-hoc per ogni applicazione.... c'è quella ottimizzata per la rete... quella ottimizzata per funzionare con poche risorse...c'è quella con la gui bellina ....ed è giusto e sacrosanto cosi'.....

Se te consideri gli HD esterni, i decoder delle tv, GLI SWITCH , I ROUTER, cazzo ne so qualsiasi apparecchio elettronico che abbia una interfaccina di management.... monta sotto al culo un kernel...al 90% sono o kernel vanilla scarnificati della roba inutile e ricompilati o mini distro free-bsd o red hat based.

Cioè ne ho citati una piccolissima parte di progetti open... prova solo a immaginare cosa sarebbe il mondo informatico senza questa roba..... chi avrebbe mai potuto pensare di fare un cazzo senza il GCC .... o senza APACHE..... ma vuoi negare che l'open-source ha dato la possibilita' di partire e sviluppare a praticamente tutte le softwarehouse esistenti al mondo ???? NON ESISTEREBBERO NEMMENO I DRIVER DELLE COMPONENTI HARDWARE....E CHI TE LI SCRIVEVA ??? All'inizio chi si sarebbe potuto permettere di spendere milioni di dollari per acquistare un compilatore e un sdk per poi cmq fare cose compatibili ( E VENDIBILI ) solo a tutti gli altri che potevano permettersi il lusso dello stesso SDK.... saremmo all'eta' della pietra a 360°


Te fatti un giretto su sourceforge o su github e poi ti rendi conto di che popo' di progetti open ci stanno in giro..... ahahaha piccoli un corno....in confronto windows è una cagata fatta da 4 gatti in croce.....tanto per rendere l'idea.....

DeLiCiOuS

Messaggio da DeLiCiOuS » 20/08/2012, 23:50

Comunque...penso che lo sai ....ma OPENSOURCE ..... NON SIGNIFICA GRATIS......

Software FREE o LIBERO .... non SIGNIFICA GRATIS...... nel modo piu' assoluto..... tu lo puoi tranquillamente vendere come qualsiasi altro software e licenziarlo con licenze open....è chiaro che devi dare il sorgente insieme al prodotto venduto.

Chi te lo compra non puo' secondo i termini della licenza che scegli di applicare redistribuirlo senza averlo modificato nei termini stabiliti e non puo' chiamarlo nella stessa maniera e farci lucro sopra....quindi comunque esistono delle tutele delle proprieta' intellettuali....

Semplicemente il prodotto è opensource.... tutti posso vedere modificare/riadattare il codice sorgente e redistribuire sottoforma di altro prodotto o fork o usarlo in altri progetti piu' grossi liberamente. Chiunque puo' contribuire a migliorarlo e ampliarlo.

Se a te serve una cosa....e hai le skills per fartela....fai una ricerca su internet e trovi del sorgente open di un prodotto che implementa esattamente quello che ti serve ma ha bisogno di un po di customizzazione. Uno è libero di scaricarsi i prodotto e con poco customizzarsi il prodotto a piacimento....se ha bisogno di supporto paga il supporto al distributore del prodotto.

Sai che significa chiedere supporto ad aziende come Microsoft ??? Se Office c'ha un BUG e te chiami il centro assistenza... ti rispondono che è un BUG.....e non si puo' far altro che attendere la soluzione..... Con openoffice invece c'è gente che come te incappa negli stessi problemi tuoi...ma ha le skills per risolverli.....scrive delle patch e dei work-around e te li pubblica e te li documenta.... Direi che A GRATIS....è un bel supporto ...inarrivabile da qualsiasi callcenter di qualsiasi major

Ti immagini che vorrebbe dire se tutti dovessero tutte le volte reinventarsi la ruota e scrivere codice da 0 invece di usare codice e spunti presi liberamente qua e la ??? E quanto sarebbero lenti gli sviluppi ??? Chi c'ha tutto sto tempo da perdere....

Ti immagini che vorrebbe dire chiedere una customizzazione ad una software house che vende un prodotto closed ??? :lol: :lol: :lol:

Ci lavoriamo entrambi per una softwarehouse penso che sai come funziona... non so com'è li da te....ma qui da me abbiamo prodotti enterprise anche dentro le banche principali etc.... per modificare qualche cazzata a software cosi' ( medio grossi ) ... si parla di cifre a 4 zeri o non conviene manco stare a discuterne.. :lol: :lol:

Avatar utente
Gid gbr
The sex maniac
Messaggi: 9271
Iscritto il: 24/04/2009, 21:43
Next party: 15-06-2019 Hardcore Maniac @ Number One - Cortefranca (BS)
Località: Porcìa vive!
Contatta:

Messaggio da Gid gbr » 21/08/2012, 8:32

Oh calmati hai scritto 4 pagine di roba :lol: non hai capito il mio concetto, lo so benissimo che è tutto così :lol: soprattutto i diritti delle licenze, dato che ho anche fatto diritto informatico XD (i prezzi di assistenza o customizzazione so come sono folli, le aziende tirano di quelle inculate madornali proprio a3 o 4 zeri per 4 cagate in croce a volte, veramente), ma son d'accordissimo che è un'ottima cosa partire da qualcosa di già testato e funzionante, altrimenti vorrebbe dire spendere anni ogni volta per ripartire da capo con qualcosa di già esistente.
io intendevo solo dire che la potenza che ha un'azienda sotto il culo è tanto più elevata rispetto ad anche tutto il mondo in open. Perchè il mondo non ha i mezzi che hanno le grosse ditte, e non ha organizzazione, si c'è numero ma è tutto un pò alla rinfusa (parlo nel generico so che ci son gruppi o org. no profit che son fatte per bene). Faccio un esempio per spiegarmi meglio: trovami un gioco open source che arrivi al pari livello di quelli fatti ad esempio da EA oppure un software di grafica vettoriale o progettazione che superi autocad, o di grafica che superino photoshop.

Inolre intendevo proprio quello che hai detto tu, sui progetti open (che so che non vuol dire gratis, la roba di google è gran parte open ma non mi sembra faccia beneficienza alle aziende che la integrano), tre quarti di quelli da te menzionati fanno parte di aziende che poi la vendono con le licenze del caso (anche se puoi metterci mano al codice in quanto open). Intendevo questo, non esiste praticamente concorrenza alle aziende che hanno creato tutto il mondo informatico che sia perfettamente gratuita e allo stesso tempo open. Questo è il mio discorso, ovvero che parte tutto da chi ha i soldi e i macchinari (e l'istruzione o la capacità di far istruire ad hoc correlata ad utilizzarli), col piffero che avremmo ciò che abbiamo ora se fosse stato per l'autodidattica o lo spirito altruista :) cosa che mi fa sorridere quando sento alcuni hippy dell'informatica esaltare sta cosa... sarebbe un pò come il venus project di Fresco, stupendo ma abbastanza utopico rispetto a come funziona il mondo, visto che anche il mondo virtuale è un'industria a tutti gli effetti, e non da pochi soldi.
Poi per entrambe le fazioni ci son i pro e i contro come in tutte le cose di sto mondo, come ad esempio l'assistenza ad un bug da te menzionata, o l'organizzazione da me menzionata! ;)

DeLiCiOuS

Messaggio da DeLiCiOuS » 21/08/2012, 13:34

Gimp è ai livelli di photoshop ( se non piu' potente dato che è scriptabile al 100% sia in perl che in python ) e a mio dire è piu' facile da utilizzare....ho utilizzato entrambi ma sono 100 volte piu' veloce su molte cose con gimp...

Blender ..... ti dico solo che è arrivato tranquillamente ai livelli di MAYA di autodesk ( utilizzato dalla pixar per fare i film ) ...a detta di molti professionisti blender funziona anche piu' stabilmente e messo in cluster è piu' veloce.....sfrutta meglio l'elaborazione in multicore. Autocad è superato...ma purtroppo pero' quello insegnano a molti architetti...per colpa delle scuole che sono arretrate.... è come la patente europea del computer ....che insegna ad utilizzare Office M$... non perchè quello sia lo standard....ma perchè ci sono accordi dietro....poi la gente non sa nemmeno come formattare correttamente un .doc.... :evil:

http://pointofview-it.blogspot.it/2011/ ... rte-1.html una della tante recenzioni.

Su tutto il resto che hai scritto dovrei scrivere ancora mooolto..... evito :lol: siamo gia' in abbondante offtopic....ma posso dirti che la tua visione non la condivido assolutamente.... non è sbagliata rapportata al mercato.... ma ragiona....il mercato di oggi è giusto??? il prodotto è migliore in funzione della qualita' ??? o il funzione del cost-tempo realizzazione per poi farci un profitto...... ragionaci un attimo.... le softwarehouse andrebbero avanti se non ci fossero problemi nei loro prodotti ??? Quanto gli costerebbe investire per ottenere l'eccellenza ( e quanto sarebbe lento il rilascio ) il gioco non è vendere il prodotto fatto bene....ma VENDERE PER PRIMI QUEL PRODOTTO....PER VENDERNE DI PIU'...... :lol:

L'opensource è orientato invece puramente alla qualita'.... puo' permetterselo perchè le migliorie sono costanti e contribuite A GRATIS da migliaia di persone...non 50..... sviluppo velocissimo e costante....sempre work in progress e in evoluzione....derivato ed esteso per creare altri progetti....e cosi' via....

Steve Jobs non avrebbe mai potuto fare nulla nella sua cantina se non avesse avuto tutti sti strumenti gia' belli pronti all'utilizzo ..... TUTTI compresa IBM hanno costruito imperi rubando idee... o assumendo.... quei "4 hippie" di cui parli tu.....che poi hanno creato sia i calcolatori che l'informatica....( dentro le universita' non dentro le aziende...le aziende se le son fatte dopo ) :yeah:

Avatar utente
Gid gbr
The sex maniac
Messaggi: 9271
Iscritto il: 24/04/2009, 21:43
Next party: 15-06-2019 Hardcore Maniac @ Number One - Cortefranca (BS)
Località: Porcìa vive!
Contatta:

Messaggio da Gid gbr » 21/08/2012, 15:05

Per quanto riguarda gimp io lo uso spesso, ma a casa uso spesso photoshop, per me quest'ultimo e molto superiore invece, e me l'han confermato pure alcuni amici che lavorano in studi grafici o in proprio come grafici, gimp non ti permette come professionista di fare tante cose o plugin quanto Ps e non ha tutta la sua stabilità, ma io l'ho menzionato come esempio famoso! Per quanto riguarda ciò che ti insegnano son d'accordo che spesso è colpa dell'arretratezza che abbiamo, basti pensare che in molte materie didattiche insegnano ancora con macchinari degli anni 70 (tipo in elettronica o meccanica) o con teorie ultrabasilari che ormai non servono praticamente più a nulla (io mi limiterei a farle studiare nella teoria, nella pratica è solo perdita di tempo). Come a scuola che insegnano tutt'oggi ancora partendo dal pascal o visualbasic con la scusa del "da li impari la base e poi ti evolvi"... bella roba sarà anche strautile per imparare i concetti terra-terra ma io la vedo al contrario, imparare da cose obsolete crea solo gran confusione, o così almeno è stato per me al tempo e per molti miei coetanei, oltre che a esser inutile in ambito pratico!

Detto ciò, hai detto bene la mia visione è in base al mercato e alla realtà odierna, l'ho scritto più volte... piacerebbe anche a me che il software sia tutto free e open e che la pirateria non esistesse e che lo sviluppo sia solo a fin di bene, ma i programmatori come te a fine mese van pagati e quindi non gira proprio così! Solo se la legge permettesse il capovolgimento del diritto informatico allora si avrebbe un risvolto colossale e di conseguenza anche il tracollo dell'umanità viste le basi che ha ora. Il gioco non è vendere appunto il prodotto perfetto, anche perchè non esiste in ambito informatico un programma perfetto, ma venderlo quanto meglio ben fatto e per primi, sì. Come detto prima uno non può impiegarci un'eternità a rilasciare un programma, perchè i costi vanno coperti dalle vendite, al contrario di uno sviluppatore amatoriale o progetto open che sia, dato che se per lavoro dovessi scrivere programmi senza essere remunerato rimarrei senza cibo in 3 giorni e sarei morto. Ed ecco perchè i veri progetti sociali, open, fatti solo per altruismo non son mai in cima dal mio punto di vista, e le organizzazioni che, come wikipedia, "smontano ciò che ho detto" o tutte quelle che lo fanno apparentemente a gratis per il bene dell'umanità, sono anch'esse in piedi dal denaro e dal profitto, tramite donazioni (e ci sta ovviamente anche io do qualche contributo ogni tanto), o tramite la rivendita dei tuoi dati personali, ma soprattutto dai capi che sono già straricchi sfondati e lo fanno a scopo di donazione pubblicitaria per un ritorno puramente d'immagine e commerciale da reinvestire verso magari altre aziende in loro possesso/gestione, e alla base di tutto ci sta ancora una volta il denaro che remunera chi lo fa per passione questo lavoro, e non a gratiz!

Spero mi capisci che non sto andando contro le tue teorie o contro l'open source (a casa ho pure una postazione con Gentoo, ma spiegando il mio pensiero per il quale oggigiorno un'azienda anche se rilascia cose in open, non sono realtà tali ed è per questo che prendono spesso posizioni di spicco!
Ps.: dici che siamo offtopic? :lol:

DeLiCiOuS

Messaggio da DeLiCiOuS » 21/08/2012, 18:03

E' per questo che io non faccio il programmatore e spero di non farlo mai ..... in una software house mi roderei il fegato. :8)

Io sto su un'altro piano... per fortuna sto sopra ai programmatori.....faccio il sistemista e mi occupo di reti, infrastrutture, sicurezza e networking .... :lol: Presto servizi ... e il 50 % di quello che faccio è mettere le mani o utilizzare strumenti opensource, ho una certa liberta' e nel mio campo le scelte technologiche le faccio IO.

"Io sono quello" che prepara i server e prepara gli ambienti , i cluster etc... a chi poi deve svilupparci sopra e fruire solo dei servizi che installo, configuro e ottimizzo io .... :p

Conosco svariati linguaggi ma programmo SOLO per passione e solo per quello .... :lol:

Non è proprio come hai detto te comunque...chi lavora nell'opensource guadagna su una cosa fondamentale... l'assistenza, helpdesk su customizzazioni e formazione.ES Io faccio un CMS open.... lo posso pure dare gratis...ma vendere un pacchetto con assistenza....è renumerativo assai perchè oggi giorno la gente anche i piu' skillati non hanno gran che voglia di mettersi giu' a capire come funziona la logica dietro al codice....sarebbero ben disposti nel pagare un supporto di formazione e help...... se poi il supporto costa poco è perfetto.... il mercato dei moduli di joomla ( ma anche molti altri ben piu' grossi ) funziona cosi'....

"Ho il tuo software ma devo cambiare 2 cazzate e non so come fare... .mi dici come si fa o me lo fai tu ??? " .... Ok ....pagami tot... :yeah:

Anche questo è del sano business senza chiudere il codice.... io sono piu' per questo tipo di mercato.... google c'ha messo su un impero con politiche del genere.....

PS: Di ai tuoi amici grafici che ha detto un tizio di hardestmusic che fa il sysadmin che siete dei MELONI !! ahahahahahaha.... gimp su molte operazioni sui layer ti semplifica la vita 2000 volte rispetto a photoshop....... con GIMP applicare una maschera ad un livello e rendere una foto trasparente a gradiente....cioè gradualmente.... ci vogliono 3 click ....... con photoshop no...te lo posso assicurare.....io i primi tempi non risucivo nemmeno a capire dove cazzo era la visualizzazione a layer mi stava tremendamente sul cazzo .... :evil: :evil:

Ultimamente gimp fa anche qualcosa di rendering in 3d ....si è evoluto taaanto tanto....poi son gusti e ognuno usa quello con cui ci si trova meglio.....ma a livello di stabilita' non c'è paragone.....photoshop su windows FA IL SANGUE da quante cazzo di risorse occupa e MALE....

Te lo dico perchè anche io ho amici che viaggiano con python...blender e gimp.... e fanno grafica ad alti livelli..quando devi fare cose piu' complesse devi darci di scripting e vettoriale come il pane.... :lol:

Avatar utente
Gid gbr
The sex maniac
Messaggi: 9271
Iscritto il: 24/04/2009, 21:43
Next party: 15-06-2019 Hardcore Maniac @ Number One - Cortefranca (BS)
Località: Porcìa vive!
Contatta:

Messaggio da Gid gbr » 21/08/2012, 20:24

auhauhauahuaha sto ridendo per come hai scritto :lol:
cmq sia mi son dimenticato che lavorano tutti su mac proprio per la gestione risorse con PS :lol: e non hanno problemi ovvio, cmq non son MELONI dai :lol: son laureati e skillati a dovere in grafica, fanno lavori importanti, fra cui rendering di costruzioni immobiliari in cui sai bene quante risorse e tempo ci vuole da investire, gimp non te lo permette, oltretutto uno è anche il vecchio admin di Hm, che è un Dio alla grafica veramente un mostro, se gli parli di gimp si mette a ridere auhuaha è più semplice si cmq, gimp per fare cazzate l'ho imparato da solo, photoshop ho dovuto comprare un libro e studiarmelo (anche se è soddisfacente :p )

grazie non sapevo che eri sistemista, come il buon vecchio 3-mor ahaha, pensavo programmatore nudo e crudo, sei un gradino sopra me :p vuol dire che ti posso rompere le palle se ho problemi alla rete aziendale mia dato che i miei si sognano di chiamare tecnici :lol:

DeLiCiOuS

Messaggio da DeLiCiOuS » 21/08/2012, 21:59

Ma chi NOS ? xD .... AH !! MANIFESTATEVI QUA maledettiii mangia mele che ve l'do io !!! uahuaha... cazzo tipo lo conosco "virtualmente" dai tempi della chat di babberplanet su IRC....tante risate quella stanza... :lol: :lol: se parli di lui lo so che è molto molto bravo :yeah:

Ma pensavo si era/è capito che ovviamente sono battute le mie ... ahahhaha lungi da me offendere chiunque è che io mooolto scherzosamente ai mangia-mele devo andargli contro ahahahahahaha.... me lo impone la mia religione.

Chiaro ognuno usasse quello che meglio crede per lavorare ci mancherebbe :yeah: ... ho visto gente programmare col VI ...."perchè sostiene che è piu' veloce cosi'"... devo dire che ho trovato un po di riluttanza io stesso che vivo di shell nell'accettare st'affermazione...ma visto all'opera non ho potuto dargli torto....sono dei maniaci sessuali autistici cmq ...ma degustibus....

Ma che gimp non sia stabile e che sopratutto che con i giusti plug non sia un ottima alternativa anche per i professionisti a 1000 e rotti € di licenza non è del tutto vero...anzi.... forse qualche anno fa quando non c'era un modo per far digerire a gimp i formati RAW , i 16 bit etc... oggi fa praticamente tutto ... anche i filtri se non piaciono quelli standard puoi sia moddarli tu se sai farlo con degli script in python .... sia scaricare plugin professionali da metterci ( anche a pagamento ) ...c'è tutto un modo dietro ormai è un software evoluto che qualsiasi professionista puo' usare al posto di photoshop nel 90% dei casi e avere risultati ottimi comunque....

Che ci siano peculiarita' che ancora ha solo photoshop è chiaro...ma si parla di ambiti molto professionali e perchè per scelta non sono stati implementati in GIMP.... ringrazia i tuoi amici copyright e le chiusure su alcuni formati e filtri che se implementati andrebbero contro il licenziamento open :lol: :dance:

PRO/CONTRO .... per alcune cose è piu' veloce e MOLTO meno pesante....sulla stabilita' non si discute.....anche su wincrost consuma 1/4 della ram e spamma meglio i thread sui core....per altre cose è piu' macchinoso e piu' difficile nei passaggi..... tipo i raw li puoi caricare solo tramite una specie di rewire .. un plugin che renderizza un'altro programma dentro a gimp etc....si c'ha ste cose macchinose ma tutto si fa tranquillamente con un po di sano smanettio.... in questi campi non esiste il MIGLIORE.. se la metti sul piano che uno non costa un cazzo e ti permette di fare praticamente allo stesso livello o molto molto vicino le stesse cose dell'altro..... e un'altro ha un 10% di eccellenza in piu' ma costa 1000 e passa €.... chi è il migliore ? ;)....dipende sempre dai gusti di chi lo usa e come lo usa maggiormente... è soggettiva la valutazione.

Tanto in genere i professionisti usano piu' programmi ....ma non dire che non vale un cazzo...o che è un progetto che fa ridere....ti assicuro che c'è gente a livello professionale che lo SA USARE ( io no ) e lo usa per gran parte dei lavori e spesso lo preferisce a PS..... ti faccio un esempio.... il "SAVE FOR WEB" di gimp... rispetto al SAVE FOR WEB di photoshop.....io personalmente lo preferisco...mi fa immagini piu' snelle a parita' di colori.... li son algoritmi di compressione che gli fumano i coglioni ! .... poi non sono un grafico e magari uso tutto molto male io percarita'....ma cio' non toglie che non sia un software evoluto....è una vera figata contando che è sia open che GRATIS....

DeLiCiOuS

Messaggio da DeLiCiOuS » 21/08/2012, 22:05

Luca.... bannami ... e poi bannati :lol: :lol: :lol: cazzo mi rendo conto solo ora di quanto siamo andati off-topic.... potremmo anche parlare un po di politica gia' che ci siamo .. auhauhauhauhauhauhauhauha !

Avatar utente
Gid gbr
The sex maniac
Messaggi: 9271
Iscritto il: 24/04/2009, 21:43
Next party: 15-06-2019 Hardcore Maniac @ Number One - Cortefranca (BS)
Località: Porcìa vive!
Contatta:

Messaggio da Gid gbr » 21/08/2012, 23:15

Hahhahuuhauhahuuauhuauhauhhuauh no rinomino il topic in un altro modo e ci salviamo il culo :lol:
(auto bannarmi mi torna in mente quando ci provai a scuola a togliermi tutti i permessi che avevo come utente della rete scolastica ahhauhau ho fatto un casino che perfino a riabilitarmi ci hanno messo mezz'ora :lol: )

Cmq si non son esperto manco io di grafica ma mi cimento solo amatorialmente e un pò in Office quando serve e la gimpizzo di brutto e devo dire che per essere gratis da ottimi risultati rispetto a qualche anno fa, ma di brutto, anche se ho fatto più la mano col PS... Dipende l'uso che ne fai perche son sicuro che un esperto ci smonterebbe le tesi per entrambi i software. Il save for web non l'ho mai paragonato onestamente ma mi fido, cmq si usano tanti programmi che fan paura da quanti ne han installati di cloni :lol: anche solo per due monate di differenza da un soft all'altro... Ho preso paura la prima volta che son entrato in un studio di software house.

Il tipo si è nos ahuauh non pensavo lo conoscessi, penza un po' eri pure su irc xDDDDDDD ma non insultarci alla montesi :lol:

Avatar utente
numberinn
Admin
Messaggi: 1996
Iscritto il: 22/04/2009, 13:16
Next party: Mah, boh, chissà...
Località: Brescia
Contatta:

Messaggio da numberinn » 22/08/2012, 11:47

DeLiCiOuS ha scritto:ho visto gente programmare col VI
Qualcosa in contrario? :eh:



:lol: :lol: :lol:

Rispondi

Torna a “Tecnologia, elettronica e telefonia”